Salta i links e vai al contenuto

La mia ragazza ha 14 anni, io 21 e ci sono tante dificoltà

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutti. Prima di leggere, sappiate che la mia storia ha qualche elemento che potrebbe rendermi vittima di moralismi e luoghi conuni, perciò se siete avvezzi a certi atteggiamenti vi prego di non leggere quanto segue.

Io ho 21 anni, e da Dicembre frequento una ragazza di 14. “ufficialmente” ci siamo messi insieme il 28 di febbraio. Penso sia chiaro a tutti che le difficoltà sono state tante: all’inizio lei stessa era (giustamente) terrorizzata, poi però mi ha capito, e si è innamorata. Superato questo scoglio, è stata la volta dei genitori. Per far si che loro mi apprezzassero ho dovuto impegnarmi molto, e tuttora sono ancora un po’ in difficoltà, anche se siamo decisamente in buoni rapporti. Io voglio veramente bene a questa ragazza, sono cotto perso, le lascio tutti i suoi tempi e rispetto le sue decisioni, in quanto sono il suo primo ragazzo, pur essendo lei estremamente matura e responsabile. Pensate che per il primo bacio (a stampo) ho dovuto aspettare due mesi, e ancora non se la sente di darmo baci con la lingua. Del sesso non se ne parlerà per anni di certo. Quando ho voluto entrare nella sua vita ero preparato a questo, è tuttora non ho la minima intenzione di farle alcun tipo di pressione, dato che lei è terrorizzata dal sesso. Il fatto è che io sono abituato ad avere una vita sessuale attiva e costante, e questa astinenza di soli 4 mesi mi sta uccidendo. Ovviamente passo molto tempo sui siti pornografici, ma vorrei chiedere a voi se potete darmi qualche consiglio per alleviare questa situazione frustrante. Grazie a tutti in anticipo!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook La mia ragazza ha 14 anni, io 21 e ci sono tante dificoltà

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

9 commenti

  1. 1
    Aur -

    Ciao! Certo posso capire che per un ragazzo di 21 anni avere una vita sessualmente repressa non e’ il massimo. Capisco anche che la tua fidanzata ha soli 14 anni,e come hai detto tu non puoi costringerla a fare l’amore cosi presto. Pero’ secondo me tu non puoi aspettare all’infinito!! Se la ami ti do solo un consiglio: aspetta,aspetta,aspetta. Altro non puoi fare,se non tradirla (ma non mi sembra il caso). Secondo te tra quanto tempo latua ragazza sara’ pronta? 2 anni? 3 anni ? Se ancora non ti vuole neppure baciarr con la lingua..anche di piu. Chiediti se gia sei stanco di aspettare riuscirai per tutto questo tempo a reprimere le tue voglie? Io ti ho messo solo davanti il problema 🙂 buona fortuna!!

  2. 2
    elisabeth -

    Ciao..anch`io all` etá di 15 anni stavo con un raga di 22..io ero alle mie prime esperienze e avevo bisogno di tempo ma lui questo.non lo capiva e a portato questo a separarci..so che é difficile per lei..avrà mille insicurezze riguardo il vostro rapporto anche per via dei genitori..io ci sono passata e ti consiglio di starle vicino e rassicurarla sempre del tuo amore e fedeltá e una volta che si rassicurerà vedrai che si lascerà andare anche in quel senso ma se cosi non fosse parlaci e fagli presente il probl senza però farle pesare il tutto…tanti auguri!!!

  3. 3
    verdebottiglia -

    Figliolo, non per moralismo o bigottismo, ma molla i siti pornografici. Ti infarciscono il cervello di modelli assurdi e poco fattibili sul sesso, aumentando senza che tu te ne accorga le aspettative future, e a volte ahimè creando dipendenza. Se è una cosa che fai raramente, va bene, ma non eccedere.
    Consiglio di zietta. 🙂
    Riguardo la tua ragazza, è veramente molto giovane, ma se la vuoi veramente, aspettala. Quello che non comprendo, è tutto questo terrore nei riguardi della sessualità. Anch’io ho avuto 14 anni, e piuttosto ero curiosa di scoprire… D’altronde è l’età giusta per baciare, sperimentare i primi approcci.
    E’ questo che non comprendo. Cerca di parlarle.
    In bocca al lupo! E crepi. 😉

  4. 4
    kiky9326 -

    ciao, io ti parlo di come l’ho vissuta io così magari puoi fare un confronto su come sta vivendo la situazione la tua ragazza. Avevo 16 anni e un ragazzo molto bello si è innamorato di me, o almeno, me lo ha fatto credere. Io innamorata persa, ma avevo anche tanta paura di fare l’amore. Dopo qualche mese e suoi incoraggiamenti (non era insistente, ma dava fastidio) ho ceduto e, sinceramente, me ne pento davvero tanto. Non ero pronta, non lo volevo, non voglio dire che l’ho fatto soltanto perché lo voleva lui o perché vedevo le mie amiche parlarne come una cosa normale e quindi per non essere a disagio, però non provavo ancora quell’attaccamento emotivo che mi serviva a farmi sciogliere. Questo ragazzo mi ha tradita per credo tutto il rapporto e poi picchiata (dopo che l’ho scoperto ho voluto lasciarlo)creandomi forti problemi verso gli uomini. Anni dopo, in cui ho respinto ogni ragazzo, un conoscente inizia a diventare un amico e poi qualcosa di più. Per il primo bacio “vero” ha dovuto aspettare circa 5 mesi. Per iniziare ad essere totalmente nudi senza che io mi agitassi (avevo attacchi di panico) ha dovuto aspettare appena più di un anno da quel bacio. Io per provare cosa voglia dire fare l’amore senza sentire dolore e provando piacere, ho dovuto aspettare altri 7 mesi da quando ci siamo messi nudi. Lui non ha mai insistito, mi ha sempre fatto capire capire che per lui non è un problema aspettare e che è una cosa che voleva fare quando anche io ero pronta e non mi sono mai sentita dire “non è colpa mia se lui ha fatto lo stronzo con te”. In questi ultimi mesi sto provando delle sensazioni veramente belle, non solo in senso fisico ma anche a livello di fiducia e legame verso una persona. Scusa la lunghezza, in sintesi, lasciale il suo tempo. Capisco che il tuo è un bisogno biologico, ma pensa come ci rimarrebbe lei a scoprire che ti sfoghi con del porno, io credo sarei scappata e avrei avuto altri complessi. Dalle il tempo di crescere e maturare, stalle vicino, falle capire che a te sta a cuore il suo benessere, dopo sentirai quanto è stato bello aspettare.

  5. 5
    Aton -

    Non trascurare l’aspetto legale della relazione. Sei in area “codice penale”. Francamente, eviterei.

  6. 6
    jho -

    Ma non ti fai ribrezzo! Hai 21 anni e hai una ragazza di 14 anni? Ma ti rendo conto di quello che stai dicendo o meglio scrivendo? Parli di baci con la lingua e sesso con una di 14 anni? Ma poverina, lei è ancora una bambina! Deve pensare a studiare e non ha certe stronzate! Sono un padre di famiglia, se fossi il padre della bambina ti farei correre a fucilate altro che non riesci a fafrti acettare. Lasciala in pace che è meglio. Non ho parole da quanto scrivi, roba da pazzi!!

  7. 7
    rossana -

    Zero,
    sei consapevole che ti stai imbarcando in una storia molto delicata e soprattutto molto complicata?

    possibile che lei soltanto sia attraente per te? al limite, torna a cercarla fra qualche anno, quando potrete rapportarvi alla pari… adesso mi sembra davvero poco opportuno, sia per la sua che per la tua serenità.

  8. 8
    IO -

    1) se fossi suo padre di butterei fuori di casa a calci
    2) andrei da tuo padre a dirgli che devi lasciar perdere una bambina di 14 anni
    3) hai seri problemi, se a 21 anni riesci a relazionarti con una bambina di 14

    che tristezza

  9. 9
    Zero -

    Grazie a tutti coloro che mi hanno dato consigli utili. In questi giorni abbiamo parlato di questa cosa io e lei, e mi ha detto di voler aspettare la prima notte di nozze prima di avere un rapporto. Se quello 0.0000000000000001% di probabilità che possiamo sposarci divenisse realtà, ho capito che riuscirei ad aspettarla fino a quel momento, non ho dubbi. Grazie a tutti per avermi aiutato a schiarirmi le idee.

    Per gli altri… Beh, non so che dire. Sua madre è psicologa, suo padre è un uoo fantastico, e anche molto severo. La differenza d’età, per quanto grande, non preclude un amore. Lei i genitori ce li ha, e hanno le palle. Probabilmente pii grosse delle vostre. A 14 anni è ancora una bimba o poco più, è vero. Io voglio crescerla e crescere insieme a lei. Fine del discorso. Grazie ancora a tutti!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili