Salta i links e vai al contenuto

Mia moglie moldava si sta allontanando da me

Ciao, buonanotte o buonmattino a tutti,
scusami se sono le 4 di mattina che vi scrivo perché non riesco più a dormire e stare sereno con la mia famiglia che tengo tanto.

Mi presento: sono Riccardo, italiano cattolico, sposato con mia moglie moldava (specificamente filo-sovietica) battista, da 3 anni dopo 2 anni di fidanzamento.

Ci siamo amati tanto con immensa passione, fino quando siamo riusciti a portare qui in Italia i suoi 2 figli dal suo ex marito, due anni fa.
È normale ed è giusto che quando ci sono i ragazzi, io e lei abbiamo meno spazio per noi stessi.

Purtroppo educare miei figli non è stato affatto facile, perché loro sono abituati a vivere diversamente da qui in Italia e si sentono già indipendenti anche se hanno 11 e 13 anni perché hanno vissuto senza genitori da oltre 6 anni.
Dalla loro scuola a casa non si comportano bene e non si migliorano mai.
Entrambi stanno per essere bocciati per la seconda volta.

Mia moglie, giù moralmente, ha provato a farsi consigliare dal suo prete battista da Moldavia dove lei è molto legata alla sua Chiesa.

La risposta è che mia moglie è andata contro la Bibbia per i seguenti motivi: si è risposata, ci siamo baciati con lingua, nostro sesso, mancata di lettura della Bibbia e altre cose (stupidaggini per me) .

Da un mese, lei si è messa in pratica totalmente su Bibbia, allontanandosi da me: non ho potuto più tentare di darle i baci con passione, le carezze sul suo corpo, e nemmeno abbracciarla fortemente (perché mi eccito tanto) .

Altrimenti lei diventa cattiva con me aggressivamente, minanciandomi di divorzio, di denunciarmi per violenza e/o di scappare via con suoi ragazzi da me.

Ha già detto, a tutti, ai ragazzi, ai miei e suoi genitori, alle sue sorelle, ai suoi amici, che si è pentita di essere risposata con me.

Ora come faccio a dormire?
Sono ancora innamorato di lei e provo tanto per lei.

Non ho mai alzato le mani verso lei, solo la mia voce a volte, naturalmente.
I ragazzi hanno pure tutto in 2 anni: PC, xbox360 (con oltre 100 giochi) , biciclette, amici.

Qui sto scrivendo questa lettera, a fianco della mia tastiera c’è un bellissimo album del nostro matrimonio, e li ci sono tante foto con nostri bacioni appassionati, ma mia moglie vuole strapparli!
Aiuto!

Grazie per i vostri consigli.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Mondo

8 commenti

  1. 1
    MASSIMILIANO -

    scusa se generalizzo, ma questa purtroppo non è la prima volta che sento parlare di donne straniere dell’est, ma anche sud-americane o cubane, che dopo essere arrivate in Italia ed essersi “sistemate”, hanno mandato tutto in aria…!!!
    purtroppo a volte la realtà è spiacevole e in certi Paesi sottosvipullati la fame fa accecare i sentimenti!!!
    mi auguro che non sia così per te e sicuramente si risolverà tutto nel bene.
    Cmq, intanto, cerca di non farti sottrarre la casa, lo stipendio etc…. insomma la tua dignità!!! ovviamente bando alla violenza (non farti fregare)!!!
    in bocca al lupo!!!ciao

  2. 2
    psYco -

    Cos’è una barzelletta?
    Se ci tiene tanto rimandala in Russia,
    vedi che dopo un po’ ci ripensa.
    E comincia a buttare PC e xbox. La bici e gli amici (con criterio) lasciali.
    by psYco

  3. 3
    magirama -

    Ciao. Scusami ma nella tua dizione commetti spesso degli errori veniali di grammatica che un madrelingua italiano non commetterebbe. Non per essere acido… Ma questa cosa mi fa riflettere: non è che per caso sei tu questa fantomatica moldava che scrive in terza persona?? Mah, semplice curiosità.
    La convivenza non è facile nemmeno tra due connazionali, figuriamoci tra due persone che vengono da paesi così diversi con mentalità così diverse. Io penso che sopra ogni progetto ci debbano essere l’amore e il buon senso, due persone devono stare insieme perchè si amano e perchè sanno amare i figli, siano essi naturali o acquisiti.
    Innanzitutto un uomo deve avere cura della proria compagna, sia essa italiana, moldava o di qualunque nazionalità, un uomo e una donna che vogliono avere una famiglia devono prima di tutto aiutarsi, capirsi, rispettarsi. Poi c’è l’educazione dei figli che a mio modesto parere parte dall’insegnamento dei doveri (scuola soprattutto) e dal comportamento con le altre persone, poi i premi in caso di merito.
    Inoltre la Chiesa non è sicuramente il luogo dove trovare persone in grado di capire come gestire una famiglia, con tutto il rispetto, come fa un prete a dirmi come comportarmi se è lui il primo che non si sposa e non ha figli? In Chiesa posso trovare appoggio, un consiglio, un luogo di riflessione e di pace interiore, ma non una guida, la Bibbia non è un vademecum per vivere, è solo un libro che racconta la fede divina.
    Altra cosa, l’amore è amore e non ci vedo nulla di male se una persona che ha avuto un’esperienza finita male si rifà una vita e vive nuove passioni con una nuova persona, se sotto c’è amore non ci vedo nulla di male, allora cosa dovrebbero fare le persone separate o vedove, spararsi?!? Questo è il difetto della Chiesa moderna, non si aggiorna e pretende sempre di condizionare le persone, meno male che parla di amore, però è sempre pronta a giudicare sulla base del suo bigottismo.

  4. 4
    lucas -

    da come hai scritto, da un punto di vista grammaticale, mi sembra di sentire parlare una persona dell’est.

    ci prendi in giro oppure sei tu la moglie moldava???

    Ps. nel giro di poche ore questa è la seconda lettera che scrivono sul sito parlando di problemi con una “donna moldava”, mah….

  5. 5
    alpha_beta -

    Anche a me non sembri affatto italiano da come scrivi…

  6. 6
    Ram -

    non c’e rispetto..in amore c’è sempre la persona più forte e nel tuo
    caso quella e lei…ma se provi a farli capire che veramente la vuoi
    lasciare e quando capira che la lasci veramente forse cambiera…se non
    capisce…lasciala perdere e rifatti la vita come noi tutti
    facciamo…ricordati sempre che una vita abbiamo e non possiamo metterla
    in pausa stop o riprenderla…non aspettare tanto perche il tempo
    vola…

  7. 7
    sisley-68 -

    ciao ricardo. anche io leggendo la tua lettera capi’ subito che nn e scritto da un italiano. ma cmq. fa lo stesso. hai le tue buone raggioni se vuoi nascondere la tua vera identita’. anche io sono sposata con un italiano ormai da 15 anni. e invece di fregarla sto con lui divedendo tutte difficolta’ della vita che tutti noi abbiamo. cmq. tu potresti chiedere annulamento del tuo matrimonio per il semplice motivo che la tua moglie nn fa lamore con te. lei puo’ avere i suoi motivi di nn farlo. nn devi insistere e neanche costingere. se ami ancora cerca allora capire il suo stato mentale. e forse col tempo lei cambiera’. auguri.

  8. 8
    anna -

    che tenero che sei……….. credo che lei ti ami ,ma è presa molto dalla babbia e quindi crede che ciò che fai sia male(demonio) e quindi l’impatto è fortissimo.ma lei ti ama,accettala e spiegale che non fai alcun male.L’AMORE unisce in tutti i sensi.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili