Salta i links e vai al contenuto

Mi sento sola e il mio pensiero va sempre a lui

Angoscia angoscia tanta angoscia!!?

È un periodo in cui la mia vita cambia giorno per giorno ed io non riesco a trovare la serenita giusta per affrontare qst cambiamento.da quando il mio lui mi ha lasciata sto cercando di riemergere dall’abisso in cui sono sprofondata da quel giorno. Ho vissuto momenti di tristezza e di dolore profondi con la paura di non farcela poi pian piano ho cercato di prendere in mano la mia vita.. Ho ripreso gli studi ho cercato di fare nuove amicizie (e a dire il vero la cosa non mi viene difficile per via del mio carattere espansivo) ma non trovo piu piacere in niente.. Mi sento sola e il mio pensiero va sempre a lui.. Lui che mi ha distrutto il cuore e l’esistenza ma che io mi ostino a pensare e ad amare.. Vorrei uscire da questo vortice d’angoscia che mi porta a vivere giorni in cui mi sento viva e giorni in cui invece non vedo che tristezza e solitudine… Si dice che il tempo guarisce le ma io non so aspettare.. A me non piace stare male a me non piace sopravvivere io voglio VIVERE ma non so piu come fare.. Ho conosciuto un ragazzo anzi un uomo ha 34 anni che mi piace tanto.. per lavoro abbiamo trascorso 9giorni insieme e con lui sono stata bene.. Mi sentivo un’altra persona poi successivamente ci siamo sentiti per sms a volte lo cerco io a volte mi cerca lui.. Ma entrambi non c sbilanciamo.. Vorrei far smuovere la situazione ma poi ripenso al mio ex e tutta la serenita e la gioia che mi da l’altro anche solo cn un sms sparisce e l’angoscia fa da padrona. Vorrei liberarmi di tutto questo dolore voglio tornare a vivere invece mi ritrovo sola (ad esempio é un sacco che non esco la sera) senza veri amici e senza amore.. Voglio tornare a sorridere vorrei avere piu speranze per il mio futuro.. Ma non so da dove iniziare.. A volte penso di non avere piu speranze..

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

5 commenti

  1. 1
    Nathan -

    Dovresti cercare di vivere più serenamente e non delegare ad altri la tua felicità. La prima persona da amare sei te stessa e un po’ di sano egoismo a volte può fare bene. Spesso chiamiamo amore ciò che con l’amore non ha nulla a che fare, ciò che ti lascia sola, impaurita, spossata è qualcosa d’altro..

  2. 2
    credoalvero -

    te l’hanno mai detto che la felicità bisogna guadagnarsela? Io ci penso sempre in quelle giornate dove tutto è più grigio.. vedrai che tutto si aggiusterà come per incanto quando avrai raggiunto o ripreso un equilibrio per aiutarti segui il consiglio di sopra vivi serena e lascia stare ogni tuo problema

  3. 3
    Roberto -

    Evidentemente non sei ancora pronta per impegnarti con un’altra persona, sei ancora presa dal tuo ex.
    Deve passare ancora del tempo. Il tempo ti aiuterà, e contemporaneamente la tua voglia di andare avanti, la tua forza d’animo.

  4. 4
    matteo86 -

    quanti anni hai se posso chiedere?
    mi sento esattamente allo stesso modo

  5. 5
    rossana -

    “Mi sento sola e il mio pensiero va sempre a lui.. Lui che mi ha distrutto il cuore e l’esistenza ma che io mi ostino a pensare e ad amare.”

    “Vorrei far smuovere la situazione ma poi ripenso al mio ex e tutta la serenita e la gioia che mi da l’altro anche solo cn un sms sparisce e l’angoscia fa da padrona.”

    se sinceri, i sentimenti sono reali, indipendentemente dalla persona che li suscita e dagli obiettivi che si prefigge o meno una relazione amorosa.

    si può accantonare un progetto a due ma, pur volendolo, resta molto difficile annullare le forti emozioni che, nel bene e nel male, l’hanno caratterizzato, comunque lo si voglia derubricare.

    ricordare o dimenticare è una scelta soggettiva.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili