Salta i links e vai al contenuto

Mi sento persa… riuscirò davvero a dimenticarmelo?

Lettere scritte dall'autore  

Ciao, mi chiamo Marika e ho 17anni. Due settimane fa il mio ragazzo mi ha chiesto una pausa di riflessione; a me sembrava strano perchè andava tutto bene, pensate che una settimana fa è venuto a mangiare dai miei nonni e non faceva che ripetermi che mi amava, che ero splendida, ecc. Tre giorni dopo una sua amica mi è venuta a dire che mi aveva mollata, io ero sconvolta, lho chiamato e lui mi ha detto che era tutto vero e che “era una storia che non doveva andare avanti”..Mi sono sentita male…siamo stati insieme un anno e mezzo, anzi il giorno dopo lavremmo dovuto festeggiare..E, come se non bastasse, mi ha detto tante di quelle cattiverie che mai mi sarei aspettata da lui..Tipo: che per lui non era mai stata una storia importante e che aveva solo giocato con me..

Io non posso credere a queste cose..Non posso pensare di averlo davvero perso..So che la mia sembra uan storia molto banale, ma io credevo a questa storia…è vero che ci siamo mollati tante volte, ma questa volta ho paura che sia una cosa seria.. Non riesco a sopportare il male..a volte mi sembra di impazzire; vedo la sua immagine ovunque, guardo fuori da scuola o anche solo sotto casa pre vedere se arriva..Non so più cosa fare..Mi sento persa e nessuno, neanche le mie amiche possono aiutarmi..  Riuscirò davvero a dimenticarmelo?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

8 commenti

  1. 1
    Miche -

    Ciao Marika,
    credi ne valga davvero la pena?

    Non ha avuto il coraggio di dirti che era finita a voce ma con un’amica, ti ha detto cose brutte al telefono, ti ha fatto sentire usata. Vale la pena star male per questa persona? Capisco il tuo stato d’animo e quello che ancora provi nei suoi confronti ma una persona che si comporta cosi non merita neppure attenzioni.

    Alla tua età capitano spesso queste situazioni, tutti ci siamo passati. Se vuoi un consiglio non andare a ricercarlo, evita sms o chiamate, se veramente prova qualcosa per te è con il tempo che lui potrà capirlo.
    Riprendi la tua vita da dove l’hai lasciata e con il tempo capirai se valeva davvero la pena

  2. 2
    selina -

    Miche ha ragione, anche io che scrivo negli altri forum sempre tanto, anzi troppo….trovo che sia stato così giusto ed equilibrato che non si deve aggiungere altro.

    Sei tanto giovane, ma ugualmente non meritavi tanta cattiveria….non si sta un anno o più con qualcuno solo per passare il tempo…..ti ha detto cose che non sono vere………ma sarà vero invece ciò che appare e cioè che quell’amore che c’era è finito…….probabilmente.

    Perchè te le avrà dette?

    Nessuno lo sa, ma a me sembra tanto un modo per evitare la verità principale: è un vigliacco.

    La miglior difesa è l’attacco? Bene, lui attacca per uccidere.

    Non farti uccidere.

    Come ho scirtto in altre pagine, una volta ho sentito dire che LA MIGLIOR VENDETTA E’ VIVERE BENE.

    Vivi, e vivi bene, ti prego. Lascia a lui la sua vita meschina.

  3. 3
    Infinite -

    ……già!

  4. 4
    Marika -

    Avete tutti ragione..
    Io mi sn attaccata a lui per tutto, era il centro della mia vita..ed ora..ora mi senbra tutto così vuoto..Vorrei che tornasse per fargliela pagare, ma so che ormai nn tornerà più..
    Mi manca..pure se è stato meschino..mi manca..

  5. 5
    selina -

    Ti manca lo stesso…..lo capisco, sai. E’ una delle illusioni mentali dell’attaccamento.

    Sai che capita? Che soprattutto sei hai pochi amici, oppure nessuno che ti piaciucchi anche solo un pochino o che semplicemente ti corteggi un pò, quell’assurdo attaccamento non solo resta ma diventa sempre più grande.

    La solitudine interiore amplifica le cose….e bada bene, in certe situazioni ci si sente soli anche tra la gente.

    Io non ho mai fatto “chiodo scaccia chiodo”, perchè proprio non è nel mio carattere e finchè sento un, ancorchè inutile, senso di appartenenza, non mi viene proprio di fare l’amore con nessun altro, e poi non voglio dare illusioni a nessuno. Adesso io non posso veramente amare, perchè ancora sono convalescente.

    L’unica cosa da fare, oltre allontanarsi, è di aspettare quieti che il tempo faccia il suo corso, senza pretendere troppo da sè.

    Quieti, non significa immobili e inattivi. Anzi.

    Tuttavia, ho deciso che, se una sera mi va di stare a casa, qualunque giorno sia, io ci sto. Senza pensarci due volte, e senza ascoltare chi dice sempre: esci, vai, fai, divertiti……ma, a forza???

    Comunque, dopo tre mesi di NC, sto molto molto meglio, ecco perchè parlo di me come di una convalescente e non più malata.

    Se leggi le mie mails, non trovi mai disperazione. Ed è la verità.

    La tristezza però resta………….quando mi sveglierò senza di lei, sarò guarita. Questa è la verità.

    Solo che da poco è morto anche mio padre………..io dunque lo so che ho tempi lunghi…….ce la faremo tutte e due, vedrai.

  6. 6
    Marika -

    Con oggi sono passati ufficialmente 7 giorni da quando è finita..mi sento una stupida a pensare ancora a lui, a contare i giorni che ci hanno diviso..
    In questa settimana sono andata continuamente sul suo blog per sapere come stava..Era come se nulla fosse cambiato.. Una settimana fa avrei detto “Io lo conosco e so che ci sta male, perchè nn è il tipo da mostrare il proprio dolore”, ma adesso..adesso nn so più cosa pensare..
    Ho ancora la speranza, nel mio cuore, che torni..che mi dica che nn erano vere tutte quelle cose e che aveva capito di aver fatto lo sbaglio più grosso di tutta la sua vita..So che queste cose succedono solo nei film o nella fantasia, ma non riesco a convincermi di questa rottura..
    Ho notato che ci sono molte persone nella mia situazione e da una parte sono “contenta” di non essere sola, ma a volte mi sento l’unica persona sola a questo mondo..
    So che nn dovrei pensare a lui, che dovrei vivere la mia vita..ma mio spero in un suo ritorno..ma quanto devo aspettare!?..un’altra settimana? un mese? due mesi?..quanto?…tutta la mia vita?…
    Adesso mi redno conto quanto io tenessi a lui e quanto è vuota la mia vita senza di lui..

  7. 7
    paola -

    ciao marika… so benissimo come ti senti in questo momento anche io sono stata mollata pochi giorni fa da un ragazzo che per me era tutto!! vorrei tanto ritornare con lui, ma con il mio orgoglio non ci riesco.. mi sento tradita!! ho quasi la tua stessa età, abbiamo entrambe una vita davanti quindi non molliamo possiamo vivere anche senza di loro… vedrai che il tempo ci aiuterà a cancellare i ricordi!!!

  8. 8
    Camelia -

    Ciao,io vivo una situazione simile da due anni.Sono o mai intrappolata mentalmente da lui,no vedo via de uscita…

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili