Salta i links e vai al contenuto

Mi sento brutta

Ho 15 anni ed è da un po’ che mi porto questa ossessione.
Non ho bisogno di etichettarmi e definirmi in uno stile, credo sia alquanto patetico e inutile, vorrei solo fare parte di qualcosa e crearmi da sola uno stile, qualcosa che mi identifichi.
Mi sento molto giù a volte perché non mi piaccio, non fisicamente, ma il viso. Tutti mi fanno spesso complimenti dicendo che sono una bella ragazza, ma io, sinceramente non ci trovo nulla di bello.
Non so a cosa puntare, vorrei cambiare ma so che ci vorrà del tempo e mi butto giù ancora prima di provarci.. anni fa ho cercato di aumentare la mia autostima facendo canto, sport e altro ancora che mi piace molto tutt’ora, peccato che non mi è bastato e non credo di avere le capacità giuste e credo di essere una fallita.
Quindi, dopo aver provato a truccarmi e migliorare il mio aspetto, aver cambiato stile e aver aperto la mente, dopo aver provato a fare attività che mi aiutassero a capire che io HO talento, non ce l’ho ancora fatta. Forse perché non ho talento, lo sto cercando. Ma i suoi frutti vengono raramente.. ho poca ispirazione e a volte poco tempo di coltivare i miei interessi.
La mia migliore amica morirebbe per essere me, e io non mi rendo neanche conto di questa fantastica fortuna.
Non prendete questo problema come ”io mi sento brutta, sono depressa ecc.. ” prendetela razionalmente..
Ogni volta che sto in autobus e mi giro in classe, mi sento stupida e inutile, senza quel qualcosa che possa dire: ”Sì, SONO IO””
Non so cosa fare, aiutatemi.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

6 commenti

  1. 1
    Paolo25 -

    Tranquilla ciò che stai passando è perfettamente nella norma. Trovare qualcosa per la quale ci si possa identificare e identifichi la nostra persona non è facile…potresti intanto cominciare ad accettarti per quello che sei….se ti dicono che sei una bella ragazza comincia a dar peso a questo (anche perché se fossi brutta non ti direbbe niente nessuno) E’ una buona cosa se sai di avere dei punti forti…continua a coltivarli più che puoi, fa quello che ti piace di più, fa quello a cui tieni tanto…una persona si identifica sempre per ciò che le piace: la musica che ascolta, i vestiti che indossa, il linguaggio che utilizza, il suo carattere….non c’è bisogno di cercare se stessi perché noi siamo noi stessi sin da quando siam nati e tutto ciò che ci piace o non ci piace, che ci rende tristi o felici tutto ciò che ci circonda e che noi selezioniamo come buono o cattivo per noi….tutto questo ci identifica…non devi per forza cercare e cercare molte volte…almeno in questo…le soluzioni ce le h’ai già in casa….sei molto giovane hai ancora tanto tempo per scoprire altre cose che possano renderti ancora più te stessa ma questo non significa che tu adesso non abbia alcuna carta in mano…saluti

  2. 2
    kiky9326 -

    Perchè vuoi fare parte di qualcosa? Il miglior stile, che nessuno potrà mai copiarti e che ti identifica a mio parere è essere te stessa. Molti si identificano in vari stili con modi di vestire o parlare, orecchini, tatuaggi, collane o braccialetti con vari simboli, oppure truccandosi ad una certa maniera. Però un orecchino, un tattuaggio, un braccialetto o una collana tutti li possono comprare o copiare, ma nessuno può comprare o fare delle copie della tua personalità, è quello che hai dentro ciò che conta.

  3. 3
    Cristina.Maru -

    quello che dico è che non riesco a piacermi pur avendo uno stile mio,qualcosa di diverso come dite voi..

  4. 4
    tigre -

    sai a volte anche io mi sento così. ho la tua età, e ci sono dei giorni in cui mi vedo bruttissima, i cosiddetti giorni no. però io non sono una che da molto peso alle apparenze, quindi tendo a passarci sopra e a scordarmene, motivo per cui sono tre anni che, nonostante cerchi di dimagrire un po, faccio finta di dimenticarmene xk mi piace troppo mangiare. penso che tu ti paragoni troppo agli altri. cerca di essere più te stessa, paolo e kiky hanno perfettamente ragione. non lo prendere come un problema esistenziale, tanto troverai lo stesso persone che ti apprezzano x come sei, e se non lo fanno non sono veri amici. immagino che vorresti essere notata da un ragazzo, na se non ti nota ora è inutile sprecarsi a migliorare, tanto non lo apprezzerà comunque. cerca invece un ragazzo che ti apprezza così, ti fa sentire molto più completa e in pace con te stessa sai?

  5. 5
    Sele -

    Ciao, stai tranquilla è solamente un passaggio, io ho 17 anni e quando andavo alle medie anche io mi sentivo “brutta” , mi giravo e rigiravo e vedevo tutte queste ragazze con qualcosa in particolare .. Il carattere , le espressioni, la voce , il viso. Il modo di vestire e io non avevo nulla . Non mi vestivo bene non mi truccavo non avevo nulla in pratica.. Anche truccandomi vedevo che non Contavo nulla. Ma poi sono cambiata .. Non dentro ma fuori , ho cominciato a vedere il mio viso in modo diverso perché effettivamente stavo cambiando !! Poi mi sono resa conto di avere una cosa che loro non avevano .. Io al contrario di loro ero sincera , dicevo ciò che pensavo e questo hai ragazzi piaceva .. Perciò ho cominciato ad avere piu fiducia in me stessa . Anche perché la mia migliore amica era molto carina al contrario di me ( avevo il trenino hai denti i capelli orribili senza nessuna frangia ne nulla , non mi truccavo ) proprio come mamma mi aveva fatta . Piano piano ho cominciato a truccarmi ( semplice matita e mascara proprio come ora ) vestirmi “meglio ” e cosi sono diventata quella che sono ! Ora ho carattere , ho fiducia in me stessa e so di non essere brutta ( non mi credo la fine del mondo che sia chiaro ma so di non essere proprio brutta )

    Quindi riconquista fiducia in te stessa perché di certo hai qualcosa che loro non hanno come il coraggio di dire no se ti chiedono di fumare o di bere !! Il coraggio e la forza di dire non ti piaccio ?? Problemi tuoi non certo miei io sono cosi e mi piaccio !!

  6. 6
    Almost-Imperfect -

    Ciao Cri,
    di anni ne ho qualcuno più di te, però mi ricordo molto bene cosa provavo alla tua età e come mi sentivo sempre un pò fuori dai giri, bruttina, fuori moda, bambina accanto a ragazze già più mature di me, insomma un niente di niente.
    A distanza di anni penso solo che ognuno abbia il suo tempo per crescere ed affrettare le cose non serve. I tuoi punti forti li scoprirai con il tempo e le esperienze; molte persone più adulte di te ancora faticano a capire chi sono e quale sia il loro scopo, quindi consolati…
    Secondo me all’età tua si è un pò delle crisalidi pronte a sbocciare, di certo comunque rimane un periodo molto complesso; cresci e cominci a guardarti intorno, tante volte mi ricordo di essere tornata a casa con un groppo alla gola che non se ne voleva andare e soprattutto non riuscivo né a valorizzare, nè a vedere gli aspetti positivi della mia persona.
    Hai intrapreso un percorso fatto di tante altre cose e fai benissimo, solo non ti abbattere se non tutto ti riesce alla perfezione, non è detto che si debba per forza riuscire perfettamente in tutto quello che si fa, basta che tu provi piacere nel farlo e che le tue attività ti rendano una persona più serena e felice.
    Un abbraccio grande!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili