Salta i links e vai al contenuto

Mi sembra di rovinare tutto

Amo il mio ragazzo e lui ama, me ho 30 anni e lui è l’uomo che voglio per sempre… o almeno vorrei… lui mi ama… ma il problema sono io, faccio tragedie per un non nulla creo drammi per cavolate, metto il muso con una velocità incredibile… A volte mi fermo, guardo la situazione dal di fuori e penso.. tu non sei normale. . forse non lo sono… La cosa più antipatica è che lui mi conosce così bene che anche se cerco di modificare l’arrabbiatura lui non ci casca mi dice come quando e perché ho messo il muso… A volte sono proprio pesante e poi non riesco a voltare pagina rapidamente.
Ieri l’ho visto proprio stanco… di me… si mangiava le unghie, è vero che mi ha detto che mi ama tanto ed è vero un altro mi avrebbe detto di risolvere i miei problemi, di crescere e poi se ne sarebbe andato… lui c’è sempre, gli ho chiesto se è sicuro se è felice mi ha detto sempre di si, prima di salutarmi mi ha detto ti amo e per una che pesa anche le virgole certe cose sono importanti…
Vorrei aprire la valvola di sfogo del mio cervello e capire cosa c’è che non va… le mie insicurezze di sicuro porteranno anche lui a essere paranoico e insicuro come me… i difetti sono brutti e ne ho tanti.. ma vorrei essere più serena avere la capacità di non fare un dramma per tutto…. aiuto…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

1 commento a

Mi sembra di rovinare tutto

  1. 1
    Andrea74 -

    Prova col metodo “bilancia”. Da una parte metti la cosa che ti fa arrabbiare/rimanere male, dall’altra metti le conseguenze che potrebbero esserci se ti dimostri la solita musona collerica. Devi temere le conseguenze, aver paura di perdere il tuo ragazzo. Solo così potrai dominarti e lentamente, moooooolto lentamente, cambierai. Le bambine mettono il muso ogni 3×2, le donne no. Chiaro il concetto no?

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili