Salta i links e vai al contenuto

Mi ricatta con i figli e mi fa paura

Dopo 18 anni di disagio voglio lasciarlo… Ho paura, non so di cosa ma ho paura! Questo rapporto si trascina da 18 anni tra insicurezze, incomprensioni, solitudini, dispetti, tradimenti rinfacci e botte.
L’ho amato tanto da annullarmi, mi sono sempre sentita e mi sento tutt’ora un oggetto di sua proprietà, non mi sono mai sentita la sua compagna o sua moglie, mai un parola per confermare i miei dubbi, solo silenzi, non un dialogo, non una carezza. Ho cercato di perdonare ma non ho mai dimenticato, nemmeno le botte! Un giorno arriva, da parte mia, il tradimento… Mi sono sentita desiderata ed importante, poi tante avances che non mi dispiacevano, solo giochi.. Insomma, facevo la gatta morta senza concludere mai! Ho confessato a lui del tradimento e mi sono presa l’etichetta della donnaccia che mi porto ancora… Dopo dieci anni…. Pochi giorni fa durante un litigio suo con nostra figlia è arrivato a dirle che per lui (lei) , non esiste più e che non dobbiamo preoccuparci per lui che non si farà mai più vedere e che per lui siamo morti e sepolti, che sono una donnaccia che non mi interesso dei figli perchè il mio interesse è rivolto solo ad altri uomini (non perde occasione per rinfacciarmi la cosa ma dicendo che mi ha perdonata).
La cosa che mi fa più male è che dopo tutte le cose che succedono e gli insulti che mi regala regolarmente, mi viene a cercare per andare a letto a fare sesso! Sono stanca di questa situazione e di vedere i disagi dei miei figli (soprattutto di mia figlia), voglio lasciarlo ma non ci riesco, mi ricatta con i figli e mi fa paura. Non sò cosa fare…….

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

2 commenti

  1. 1
    laura80 -

    sai micina, ti posso parlare da figlia che ha vissuto una situazione familiare come la tua, sono cresciuta tra botte, litigi e abbandoni dei miei genitori. ho sperato tanto che si lasciassero perchè non riuscivo a vivere in quell’inferno e ancora oggi porto i segni di questa ferita, sono una ragazza insicura e ho paura di non essere all’altezza di meritare il bene e l’amore degli altri perchè è proprio questo che si respirava a casa mia. Non voglio dilungarmi ma se hai il coraggio e la forza allontanati da quest’uomo se non riesci a farlo pensa che segnerai a vita i tuoi figli, credimi loro ti capiranno e ti apprezzeranno per questo, sarete entrambi più sereni e magari vivranno meglio il rapporto con te e il loro padre. Forse voi non vi rendete conto di come tutto questo possa far soffrire i figli. So che è difficile ma la forza ti uscirà se pensi a loro. Mi spiace che stai male, stasera pregherò per te affinchè Dio ti indichi la strada giusta, affidati a Lui e vedrai che ti indicherà cosa è giusto.

  2. 2
    tesoro104 -

    cara condivido perfettamente le tue ansie e paure ma devi liberarti da questo peso solo così potrai superarle ti auguro un imbocca a lupo e tanta fortuna e se ti va di parlare con me fallo ho anche pubblicato la mia storia intitolata ti aspetto un bacio da tesoro

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili