Salta i links e vai al contenuto

Mi ha lasciato ed ho capito di aver perso la ragazza della mia vita

Lettere scritte dall'autore  alberto
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

37 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 21
    mike -

    ma non disperarti!!! è capitato a quasi tutti.. devi reagire.. la mia ha mollato da un paio di mesi fa dopo 4 anni.. sto ancora male.. la penso tutti i giorni.. ma bisogna sempre reagire.. di fronte a quello che la vita ti propone devi cmq reagire.. vedrai arriverà un’altra principessa e proverai quella sensazione fantastica dell’innamoramento.. in bocca al lupo!!

  2. 22
    piccina -

    ciao..sai leggendo le tue lettere..sono rimasta molto colpita..premetto che anche io sto uscendo da una storia molto difficle..in cui entrambi abbiamo sofferto tanto.e poi siamo arrivati al punto di lasciarci,anche se non è mai finita del tutto,ogni volta che ci incontravamo finivamo poi per riavvicinarci..sai come una forza interiore che non riesce a tenerci lontani,ora dopo l’ultima lite sono passati 6 mesie sono 6 mesi che non ci vediamo e non ci parliamo,anche io come te volevo restargli vicina ma credimi la cosa migliore anche se sofferente è non avere più nessun rapporto,altrimenti finiresti per non chiudere mai qst storia,ma anzi ogni piccolo gesto riaprirebbe quella ferita..io dico sempre che l’amore è come una cicatrice rimane per sempre indelebile sulla ua pelle..ma ti parlo per esperienza io ci ho messo tanto a riprendermi anche io.. vedevo tutto nero un tunnel buio senza luce..ma poi prima o poi c è la farai..ma sappi se l hai amata veeramente allora il suo ricordo resterà per sempre,ma in taL CASO SORRIDI E PENSA CHE è STATA PARTE DELLA TUA VITA ma si và avanti senza però farti del male.
    Sai anche quando hai scritto (non vorrei mai vederla con un altro)..a me è successo sta con un altra..e la conosco anche una sua vecchia amica,quando mi riportarono questa cosa il mondo mi crollò addosso,dovevo ricominciare tutto di nuovo,e sentivo di non potercela fare..ma poi ti arrendi,ti fermi e ti rendi conto che la vita è troppo preziosa per gettarla..sìì forte e vedrai la felicità arriverà..bacioni

  3. 23
    uno come te -

    Ciao alberto

    se ti può interessare la mia ragazza mi ha lasciato un bel po’ di mesi fa…ero un ragazzo molto attivo e solare e il mio motto era godermi il presente…ogni notte tornando a casa dall’ennesima festa estiva ringraziavo le stelle per avermi concesso l’onore di vivere per vederle nella loro bellezza e di provare emozioni…piangevo dalla felicità.
    Da quando mi ha lasciato sono diventato apatico…non provo più niente se non dolore e rimpianto,ho mollato l’università e la serenità non ricordo più neanke cosa sia….le emozioni sono state rimpiazzate da paura,attacchi di panico,apatia,paranoia,depressione,e lacrime.So come ti senti…vorresti reagire ed essere sereno ma non è un traguardo che puoi raggiungere con la ragione…è un malessere che parte dall’inconscio e che per quanto mi riguarda,non so come curare.Io so solo una cosa,che non mi arrendo,non andrò da nessuno psicologo e non prenderò nessun psicofarmaco…non sono affatto un ragazzo forte anzi ho paura di tutto…mi sono sempre arreso davanti ai problemi e sono sempre scappato…non scapperò da nessuna parte questa volta anke perchè non si può scappare.
    La tua frase “o il miracolo o l’impatto” è veramente strabella e mi darà un po’ di forza per tornare a godermi la vita.
    Proprio l’altro giorno,innanzi all’ennesima paranoia-attacco di panico, mi sono chiesto da quanto tempo soffrivo così tanto…e mi è venuta in mente soltanto lei,l’unica causa, proprio quella lei che io amavo e che proprio in quel momento baciava un altro sulla panchina vicino alla mia…incurante di me e del dolore che mi ha procurato.
    Comunque eccezion fatta per questo sfogo che forse servirà più a me che a te,il mio messaggio rimane uno solo…non arrendiamoci,perchè non siamo soli e perchè un po’ di serenità ce la meritiamo e se nessuno ce la darà ce la andremo a prendere.

  4. 24
    SILVY -

    Piccina hai ragione la ferita in fondo al cuore ci sara’ sempre perche’ hai amato veramente e tutte le volte che lo vedrai la ferita sanguinera’ ancora!!è tre mesi che ci siamo lasciati anche se io penso di amarlo ancora,non l’ho piu’ cercato e lui non ha piu’ cercato me,ieri l’ho visto con un altra,è del mio paese lui quindi è normale vedersi e credimi ho sentito un “forte dolore al cuore”…spero passi tutto questo…chi non mi ama non mi merita!!!

  5. 25
    Fonzie86 -

    Ciao,ascoltami bene perchè anche a me una cosa del tutto simile mi è capitata da circa 2 settimane e dopo aver letto questo capirai ciò che stai buttando via,ovvero te stesso.
    Non so come sono stato catapultato in questa pagina ma in google ho scritto “quando hai perso tutto hai ancora te stesso…” ed è questa la semplice soluzione da attuare.
    La differenza di età tra me e questa ragazza era 16 lei 22 io,quindi minore della tua ma abbastanza da rendere difficoltose le cose.Le ragazze a quell’età sono stupende perchè diventano donne e sono soprattutto spontanee;se devono farti qualcosa te lo fanno perchè lo sentono davvero.Io con lei mi sono davvero trovato bene,ma ad un certo punto se ti metti ad analizzare tutto con razionalità e direi anche un pò di cinismo,che non guasta mai,ti accorgi che queste situazioni forse sono più impegnative di una storia matrimoniale.Ricorda anche che in questo range(14-19)le ragazze sono molto restie ad aprire se stesse,cioè parlano delle cose solo con la loro amica del cuore e basta.Se vogliono dirti qualcosa non te lo dicono in modo chiaro, maturo,constatando le situazioni e valutandole in modo obiettivo.No.Si tengono tutto dentro.
    Dicono che non le dai attenzioni e che sono confuse.
    Questo è il mio esempio :
    Io sono molto impegnato per l’univ. e non mi potevo far sentire spesso durante la giornata,ma non succedeva che arrivavo alla sera quando uscivamo(tutte le sere)senza averle mandato sms di buongiorno e 4-5 sms per farmi sentire e organizzarci per la serata.A suo parere questo era sentirsi poco…cioè vedi?fanno prevalere questo aspetto secondario del sentirsi al telefono al vedersi e stare insieme tutte le sere.Assurdità.
    Tieni presente che un ragazzo,ventenne inoltrato,ha già fatto le sue esperienze e magari come me deve pensare al proprio futuro,cercando di ritagliarsi un lavoro con lo studio.Noi già abbiamo passato quella fase del cazzeggio continuo ed illimitato e si cerca una persona con la quale sia possibile una intesa mentale e fisica alla parì,se non superiore.
    Ci si trova in una situazione asincrona,dove il tempo tuo e il suo sono diversi!!!
    Definiscono egoismo il preoccuparsi delle tue cose fondamentali (lavoro o univeristà) e lo accentuano come mancanza nei loro confronti.Arrivano a dire cose che non sono state,che la fai sentire l’ultima delle donne,che sei un bruto ecc…
    Come ti dicevo mi sono trovato bene,ma avrei dovuto mantenere la linea di comportamento che avevo assunto all’inizio,cioè ero concentrato sulla mia vita e solo quando avevo del tempo ci sentivamo.In un certo senso farsi desiderare.
    Quando è finita per questi motivi,lei come se mi stesse chiedendo un bicchiere d’acqua mi disse che non mi voleva perdere ma che voleva essere mia amica,da un giorno all’altro.
    è un circolo vizioso questo mio caro Alberto.
    Sei un uomo e non devi assolutamente reagire così.
    Se la incontri devi salutarla e parlarci perchè ha fatto parte della tua vita,ma non è l’unica al mondo.
    Mostrati felice.
    Ciao.

  6. 26
    Vale -

    ciao alberto!io ti capisco benissimo,in questo periodo sto passando le stesse sensazioni e sofferenze che hai passato te..anche il mio tato si chiama alberto(20 anni io 18)!dunque la nostra era una storia di due ore di distanza!però ci vedevamo quando era possibile..recentemente mi ha scritto che ha pensato a ciò e ha detto no no è meglio di no..voleva che ci sentissimo ormai solo da amici.io sono pazzamente innamorata mi piace tantissimo.piango e prego tutte le sere per lui..mi manca tantissimooooo e sto soffrendo molto..fortunatamente ieri l’ho sntito e ha detto che verrà su da me quest’autunno ed io nutro grandi speranze..non faccio altro che pensare a lui..io andrei a convivere anche adesso con lui però dovrei finire la scuola…. prego e prego che tutto torni come prima.. consolati ce n’è di gente che soffre come te (me compresa)
    con affetto Vale

  7. 27
    distrutta -

    ciao, la mia storia è come la vs…forse peggio.
    mi halasciata dicendomi che voleva stare dasolo, dopo tre giorni sono andata da lui e mi ha detto che gli mancavo.poi ci siamo rivisti ancora alla domenica e lui intanto mi mandava i messaggi per la buonanotte, domenica mi ha detto che ha sempre in testa i miei comportamenti sbagliati con i suoi che comunque io gli ho ammesso. in questi giorni penso e ripenso a come fare per dimostrargli la mia volontà a cambiare, e lui intanto non si fa sentire…..gli ho scritto una kettera in cui gl ho esposto tutto il mio amore, i mei errori e che se me ne da la possibilità vorrei ricostruire quanto lasciato. noi stavamo insieme da tre anni e da sei mesi convivvevamo.
    so che sta male perchè la nostra era una storia importante, tante volte siamo caduti e tante ci siamo rialzati. lui dopo aver letto la mia lettera è caduto in un silenzio di ormai tre gioni. ho deciso domani sera vado li e gli dico che voglio tornare a vivere con lui, di darmi una possibilitò in questo senso. solo cosi potrà capire la mia voglia di cambiare. domenica sera gli ho scritto: la fiducia la riconquisterà per me per te e per credo in noi e lui mi ha risposto: lo spero tanto, buona notte e buon inizio di settimana… da li basta

  8. 28
    DOC -

    Chi nella vita non stato nella tua situazione almeno una volta??
    Chi non ha sofferto per uno/a fino a voler morire??
    Credimi il mondo ne è pieno. Tutti gli uomini che non devono chiedere mai si sono ridotti un cencio ed hanno fatto cose impensabili per amore. E’ il bello della vita. Basta saper andare avanti. Come??? Prendendo tempo per te. Io cosi ho risolto i miei dolori. Dopo dieci anni di storia con una ragazza, lei mi ha lasciato senza un valido motivo, apparentemente rincoglionita da libri e canzoni sul mondo perfetto. Per 4 mesi non l ho accettato. Non capivo, non accettavo che potesse finire. Ho combattuto, ho ragionato, ho razionalizzato…. Poi una mattina ho smesso di combattere e ho deciso di vederla dal suo lato. E se avesse ragione?? Spesso ci nascondiamo i problemi. Siamo tutti bravissimi a far finta di non averne ad andare avanti nonostante…. Forse lei è stata più coraggiosa di me, forse ha smesso di nascondersi. Così ho smesso di interrogarmi ed ho iniziato a fare quello che non facevo da dieci anni. Stare con me. Erano 10 anni che vivevo per due, decidevo per due, pensavo per due. Ho smesso. Ho iniziato a capire ciò che veramente piace a ME. Mi sono preso tempo per ME. All’inizio è stata dura. Non l ho voluta più sentire. Questo non perchè ce l avessi con lei ma perchè ne avevo bisogno, avevo bisogno di pederla per ritrovarmi.
    Bene adesso dopo 6 mesi che ci siamo lasciati, anche se mi manca da morire, sto bene. Ho capito di amarla, e che forse la amerò per sempre e questo non per la paura di rimanere solo o per la routine che avevamo ma perchè amo lei come persona. Ho capito di amare me stesso. Ho imparato ad amare me stesso. Ho capito che il mondo è bello. Ora, sono sicuro che se ritornassimo insieme non sarebbe come prima e ne sono felice.

  9. 29
    pietro -

    Pensa che io 5 giorni fa mi sono lasciato con la mia ragazza dopo 6 anni e un mese e non posso spiegarti come mi sento!!!Mi ha lasciato lei in quanto peril mio nervosismo non sta più bene con me!!Ha da 5 giorni che mangio pochissimo e dormo malissimo!il mio fisico ne risente in quanto sono già magro……era la ragazza della mia vita e semza di lei mi sento perso!!Aiutatemi

  10. 30
    distrutta -

    l’amore trionfa sempre… io e il mio ragazzo siamo stati separati per 3 mesi ed io ero davvero distrutta…. sono andata in depressione, sono stat in ospedale per ben 2 mesi… alla fine quando avevo ormai erso ogni speranza lui è tornato da me dicendomi che mi ama e che voleva riprovarci. sono tornata a vivere con lui ma i problemi ci sonop ancora, tutti risolti dal ns amore….quindi se le persone devono stare insieme prima o poi succederà.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili