Salta i links e vai al contenuto

Mi ha lasciata perché dice di non amarmi più, tornerà?

Buonasera, sono stata lasciata due settimane fa dal mio ex quasi senza motivazione, io ho cercato comunque di continuare a sentirlo più che altro perché mi facevo domande a cui non avevo risposte, lui ora dice di non amarmi più nonostante dentro di lui e non sa cosa ha perso, come potrei comportarmi?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

16 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Rossella -

    Ci sono caratteri più malleabili che potrebbero creare delle insicurezze in una donna come me… la modernità per me è recitazione. Questo non significa che io mi snaturi. Nient’affatto. Vivo consapevolmente i miei limiti, ma non riesco a partecipare come vorrei e probabilmente l’insicurezza potrebbe nascere da questo. Il punto è che quando hai questo tipo di carattere non puoi chiedere ad un ragazzo che per natura è un tipo abbastanza solare di modificare anche i costumi. E’ già tanto se cambia le abitudini e si dedica anima e corpo alla famiglia. Ma ti dico che si tratta di una cosa molto difficile. Un miracolo. Anche in questo caso non bisogna essere troppo estremisti. Ti devi fidare. Dal principio devi mettere da parte quella parte inquieta ed ombrosa del tuo carattere per affrontare tutte le cose con una pacata rilassatezza. Sai, bisogna stare attenti quando si parala di caratteri complementari. Si può essere complementari in tanti modi. La complementarietà abbraccia anche il disegno che c’è su ciascuno di noi. In natura esiste la fede, ma è nascosta. Per cui ci dobbiamo credere. Il senso religioso della vita dato dal ricongiungimento degli opposti fa parte dell’ordine delle cose. Quando due vite diventano una vita sola.

  2. 2
    Rossella -

    Questa immagine mistica è un simbolo. L’insicurezza nella donna è relativa. La recitazione per quanto mi riguarda trova un limite nella decenza. Il punto è proprio questo. Un uomo con un carattere definito troverà sempre un ché di volgare nell’artifizio, né lui si sentirà mai a suo agio in determinate pose. Bisogna dunque trovare un compromesso tra l’essere e l’apparire. Ma c’è da dire che anche un uomo tutto d’un pezzo sente l’esigenza di manifestare il suo entusiasmo. La natura va rispettata, ma quando mancano determinate risposte, nel medio periodo, si capisce che oltre l’ammirazione non c’è altro. Non bisogna prendersela. Io non mi aspetto mai niente da nessuno perché quando l’essere della persona viene rapito diventa un lavoro dividere le strade. Le delusioni sono passeggere. Il tempo di realizzare che l’interesse aveva una natura intellettuale.

  3. 3
    Maestoso -

    Quando un uomo o una donna lascia senza motivazione, un motivo c’è sempre, ed è una terza persona.
    Una persona che ti lascia in maniera seria, ti affronta, ti spiega perché chiude una storia, non scappa.
    Quando pensi che una motivazione non esista, invece esiste sempre..

  4. 4
    Xavi -

    Sicuramente ti ha lasciata per un altra. Se ora provi a riflettere, ti accorgerai che la frequentava ben prima, fai mente locale e vedrai che i segnali c’erano…eccome.
    Come puoi comportarti?
    Facendo nulla… se torna (improbabile) è perché gli è andata male…

  5. 5
    Gabriele -

    “Una persona che ti lascia in maniera seria, ti affronta, ti spiega il perchè, chiude una storia, non scappa”. Sono d’accordo parola per parola con Maestoso. Mi permetto di aggiungere che il tuo ex non ha gli attributi, le pa**e, di lasciarti come si deve, non è un uomo

  6. 6
    E -

    No, la risposta è nel titolo in questo caso. Per dire non ti amo ce ne vuole e una volta detto è un precedente gravoso per affrontare un futuro insieme fiduciosi. Che vuoi fare: discolpati e mandalo al macero.

  7. 7
    Gamba.88 -

    Purtroppo mi trovo d’accordo con Maestoso, e so che fa male. Mi spiace ma l’unica soluzione è staccarsi da lui e vivere il dolore finché non passerà.

  8. 8
    Yog -

    “Un uomo tutto d’un pezzo sente l’esigenza di manifestare il suo entusiasmo” (cit.)

    Evidentemente quello che avevi trovato presentava delle paleolinee di frattura che si sono manifestate in modo dirompente. È la nuova scienza della geobiogenetica che ce lo spiega, credimi.

  9. 9
    Jessica94 -

    La terza persona non c’è e quello è assodato! Dice di essere in crisi con se stesso, dice che non sa bene cosa vuole e cerca di evitarmi in tutti i modi perché non ha il coraggio, come avete detto voi, di dirmi le cose come sono e non sa nemmeno lui cosa vuole. Ha 23 anni ed è in depressione ma la domanda che mi faccio io è: può una persona di punto in bianco lasciarti senza farti capire nulla? È evidentemente un buon attore. Premetto che nell’ultimo periodo c’erano discussioni ma erano legate ad una cosa molto serie e per questo giustificate.
    Poi mi viene a dire che ci vuole tempo, che non è detto che dobbiamo trovarci altre persone e che le nostre strade si rincontreranno, ma per chi mi ha presa? Per un giocattolo? Lui sa che se ne pentirà (anche perché non gli ho mai fatto mancare niente) e dice che deve capire cosa ha perso sapendo che sicuramente gli mancherò! Ma una persona che la pensa così è doppiamente co*****e

  10. 10
    jessica94 -

    È una persona molto insicura che non crede in se stesso e nelle proprie capacità, in quattro anni di relazione pensava che ciò che mi dava non era abbastanza, ma non perché per me non lo era.. erano pippe mentali che si faceva lui..

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili