Salta i links e vai al contenuto

Mi dice che mi ama e resta con lui

Ma dov’è allora tutto quell’amore che diceva di provare per me? dove?
Salve a tuttim scrivo per la prima volta perchè non riesco proprio a farmene una ragione e mi farebbe davvero tanto piacere il vostro punto di vista su questa situazione.
Da quasi un anno ormai ho chiuso la mia storia con una ragazza che ho davvero amato tanto e credo di amarla ancora.
Lei è già fidanzata da 12 anni, con lui he una casa e prima che arrivassi io dovevano andare a convivere insieme.. poi sono arrivato io nella sua vita e tutto è cambiato.
Per lei è stato subito amore… quel famoso colpo di fulmine al quale io non credevo.
C’è stata subito una forte complicità, attrazione e passione tra di noi.
Ci siamo legati subito al punto di innamorarci follemente l’uno dell’altro, al punto di sentire il bisogno di noi. Qualcosa di veramente forte che sentivo come lei di non aver mai provato.
Ma quando mi sono accorto di non sopportare più di dividerla le ho chiesto di lasciare tutto,
di stare insieme a me.
Ma la sua paura ha distrutto tutto.
Mi ha detto di sentirsi obbligata verso di lui, di aver paura di distruggere 12 anni insieme a lui, di dover rispettare i suoi impegni, la casa ecc… di aver paura della mia vita incasinata, perchè sono separato ed ho una bambina di 5 anni.
Però da quando sono andato via io, lei si è accorta di sentirsi vuota, di non provare più emozioni forti come quelle che proivava con e per me. Al punto di prendersi una pausa anche da lui.
In quasi un anno di riavvicinamenti e addii mi diceva sempre le stesse cose.. con lui sembra neanche che ci stia insieme e pensa di continuo a me e sta male se mi pensa o mi vede con un’altra.
E da qualche settimana mi ha detto di voler provare ad andare a convivere per capire se prova ancora qualcosa per lui.
Io le ho gridato tutto il mio odio per lei, che è un’egoista e che deve cancellarmi per sempre dalla sua vita. Mi sento preso in giro.
Ma sto ancora male..
Perchè mi diceva tutte quelle cose e poi ha bisogno della prova del 9 per capire quello che prova ancora per lui?
Perchè soprattutto le interessa di più quello che prova per lui e non quello che prova per me visto che ne era certa.. almeno diceva così?
Perchè la odio e pensarla adesso mi fa una rabbia incredibile e dentro sento ancora che mi manca e di aver bisogno di lei?
Perchè?
Perchè non riesco a farmene una ragione?
Grazie per il tempo dedicato a questa lettera.
joe.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

13 commenti a

Mi dice che mi ama e resta con lui

Pagine: 1 2

  1. 1
    guerriero -

    tu sei il tipico rovinarelazioni ………. da picchiare pesantemente, lei è solo una …….. come tante, che sta fregando anche te. Spero che cmq lui scopra tutto e mandi aff entrambi, magari a colpi di legno in testa

  2. 2
    tristezza91 -

    putroopo ti mancherà per molto tempo ancora ma..ha scelto..e prima o poi te ne farai una ragione.fidati..passerà…fa male..ma passerà..solo che..ci vorrà tempo..molto tempo.
    beh..la odi..perchè non ha fatto quello che volevi..ma la ami..e ciò il tuo cuore non può non farlo sentire.
    Ti consiglio di..cercare di starle lontano un pò..magari sentirà la tua mancanza..ma guarda che..infondo..anche e dopotutto quello che ti ha detto…probabilmente sarà l’altro il preferito..una bambino non si dimentica facilmente!!come..non si abbandona un compagno di 12 anni insieme ..!!
    tu ora non capisci…ma se guardassi la cosa da fuori..ti sarebbe tutto chiaro..e scopriresti che..non è leale ne con te..ne con l’altro.!!sta a te decidere se provare ancora qulacosa con lei..o combattere magari contro il tuo stesso sentimento…visto che…magari non sai neanches se ne vale la pena.è dura …mi dispiace…davvero.

  3. 3
    Spectre -

    Se posso…
    senza esprimere commenti su quel che è successo, che non mi piace, non riesco a vedere così tanto male una donna che “Mi ha detto di sentirsi obbligata verso di lui, di aver paura di distruggere 12 anni insieme a lui, di dover rispettare i suoi impegni, la casa ecc… di aver paura della mia vita incasinata, perchè sono separato ed ho una bambina di 5 anni.”

    VORREI VEDERE! 😀
    Mi pare abbia espresso dei dubbi sensati, anche se magari avrebbe fatto meglio a non avviare proprio nulla con te. Ma questo non è il punto della situazione, bensì un dato di fatto che preso così com’è.

  4. 4
    Raffaele -

    Se fossi io al tuo posto che amo una donna separata e con un figlio mi impegno per lei e per suo figlio e non faccio nessuna prova se sento che ci amiamo davvero.

  5. 5
    Ari -

    Caro joerambo, sono irritata dalla leggerezza di sentimenti imperante nei rapporti tra le persone.
    So bene che l’amore è complicato e imprevedibile, ma proprio per questo è necessario che la ragione e il buon senso soccorrano il cuore.
    Può accadere che un amore finisca, in questo caso bisogna essere onesti e sinceri e troncare una relazione PRIMA di iniziarne un’altra.
    Coloro che tengono ben saldi i piedi in due scarpe come questa ragazza, dovrebbero essere presi, se non a legnate, come consiglia Guerriero, almeno a schiaffi.

  6. 6
    xavier -

    premesso che la situazione è alquanto brutta….e tu ti vai a mettere in mezzo ad una relazione così, e ti prenderesti questa responsabilità di far vacillare una relazione di 12 anni? io ritengo che bisogna avvertire quel povero disgraziato che in fondo va a lavorare, vive beatamente etcc…cmq si uomo fatti da parte….

  7. 7
    luc -

    caro joerambo, è molto semplice: lei, tra piacere e dovere, ha scelto il dovere. non sai quante volte è capitato pure a me, arriva il momento che nelle scelte delle donne entra il parametro “sistemazione”, poco romantico e molto realistico. vedrai che dopo aver ottenuto quello che vuole da quel tipo, dopo aver finito il “lavoro”, si separerà.

  8. 8
    guerriero -

    che mondo di matti eh

  9. 9
    minimo -

    joerambo lascia perdere.
    Concentrati sulla tua vita e trova qualcuno che ami te e tua figlia senza mille patemi, e magari che sia libera e non legata da 12 anni.

    Te l’ha detto in modo chiaro, non se la sente…e una amore che parte in codeste condizioni ha il fiato corto.

    Poveraccio il suo uomo, che nemmanco sospetta dietro le spalle cosa gli sta facendo.
    Ma questa è la vita, e queste sono CERTE donne che non si fanno scrupoli a fare le teenager a tutte le età.

  10. 10
    milly83 -

    In amore è difficile dare opinioni…tanto più giudizi etici.
    Bisogna trovarsi nelle situazioni per capire.Anch io a priori direi “non lo farei, ecc ecc” ma non sempre nella vita tutto è regolato da leggi matematiche. Non sei tu che hai sbagliato ma lei, che non riesce a decidere(e se va avanti così perderà entrambi, a meno che il “fidanzato” sia privo di dignità).
    E’ difficile lasciare dopo tanti anni, lo capisco, subentra un affetto profondo…ma deve guardarsi dentro e sentire quello che le dice il cuore. Se davvero già dall’inizio della sua relazione con l’altro le cose erano diverse dall’inizio con te, dovrebbe riflettere e sentire l’intensità di quello che ha dentro. E’ nostro diritto-dovere essere felici…per me dovrebbe prendere un momento di distacco da entrambi e capire cosa desidera veramente(e non cosa ha bisogno-perchè a volte è il bisogno che tiene unite due persone e non l’amore).Forse ha paura anche del fatto che tu sia già stato legato in precedenza…può essere che questo la blocchi ulteriormente verso di te.
    Ti auguro che la situazione si sblocchi…non so come andrà ma per lo meno che anche tu possa avere davanti a te una realtà chiara, comunque vada. L’incertezza tortura lentamente.

    In bocca al lupo,
    milly

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili