Salta i links e vai al contenuto

Mettere fine a una relazione

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutti.
Nonostante tutto mi ritrovo a scrivere di nuovo qui per chiedere un parere che sia più imparziale del mio.
Vivo una storia a distanza da quasi tre anni che ultimamente mi viene voglia di chiudere. I primi mesi sono stati splendidi, si sa, il coinvolgimento. Adesso non esiste più, le sue dichiarazioni di affetto, anche i gesti, sono finiti. Lui si dichiara un tipo non incline a baciare, dire dolcezze, tenere la mano, ma a dire la verità me ne ha combinata più di una in questi tre anni, per il suo comportamento algido, facendomi soffrire non poco. Tutte perdonate. E’ un tipo chiuso, non ti accontenta mai, non ha slanci e mentre prima amavo questo suo lato, adesso comincio a sentire il bisogno di quello che non ho ancora avuto.
Ho sofferto e soffro molto perché sono legatissima a lui per la natura della nostra relazione (ci vediamo poco etc.). Ho parlato dei miei problemi con lui ma sembra volerli ignorare, rimandare, respingerli addirittura, dicendo che non lui non è la causa e non può risolverli con me.

Non so se continuare o no, ogni volta che penso di mettere fine alla nostra storia mi viene da piangere,al contempo sento una spinta dentro di me, una voce che mi chiede di vivere un’altra vita.

Grazie a tutti quelli che risponderanno.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

6 commenti

  1. 1
    Ciccio -

    Ma hai un pò d’amor proprio? Intanto le storie a distanza credo sarebbe meglio evitarle sempre, come fai a stare con un ragazzo che non ti da niente? Per il tuo bene è meglio che chiudi, già da subito.

  2. 2
    Slayer -

    “Vivo una storia a distanza da quasi tre anni che ultimamente mi viene voglia di chiudere.”
    Ahhh ma complimenti…
    Incredibile con quanta tranquillità si dicano certe cose…
    é finita, relazionarsi con una femmina del 2013 italiana è finita.
    Sposarsi? Fidanzarsi? Cos’è una candid?

    ” I primi mesi sono stati splendidi, si sa, il coinvolgimento. Adesso non esiste più, le sue dichiarazioni di affetto, anche i gesti, sono finiti.”
    Ma guarda un pò il caso eh? Adesso che tu non lo vuoi più spuntano mille particolari… vuoi lavarti la coscienza vero?
    Perchè non lo ammetti a te stessa che è stato puro e semplice menefreghismo? A chi vuoi darla a bere?

    “Lui si dichiara un tipo non incline a baciare, dire dolcezze, tenere la mano, ma a dire la verità me ne ha combinata più di una in questi tre anni, per il suo comportamento algido, facendomi soffrire non poco. E’ un tipo chiuso, non ti accontenta mai, non ha slanci e mentre prima amavo questo suo lato, adesso comincio a sentire il bisogno di quello che non ho ancora avuto.”
    No guarda, io sono senza parole… ma uscite tutte con lo stampino?
    Lui questo e quest’altro? lui non ti accontenta mai?
    E chi ha voluto la bicicletta se non tu? Lo sapevi da sempre che era cosi però prima ti andava bene, e ora no… ma finiscila dai…

    Facile l’amore opportunistico, ti amo fino a quando mi fa comodo, poi tanti saluti e ciao… Senza pudore proprio.. ormai… Tanto ti basta uno schiocco di dita e ne hai sempre un altro vero?
    E farà la stessa fine di questo.
    Perchè non fai una bella cosa? Prendi lui, e fagli leggere questa lettera.. che si tirino fuori le balle…. tutto il resto è aria fritta. Non ho capito perchè la gente non capisca cosa voglia dire sincerità. Come fanno a piacerti i modi di una persona oggi e non domani? Ti pare amore questo? é opportunismo…

    Sono allibito.. tutte che giocano con i sentimenti degli altri uomini.

  3. 3
    osservatore -

    Chiarisci a te stessa e a lui cosa vuoi dalla vostra relazione, se prima apprezzavi com’era probabilmente è cambiato anche il tipo di relazione che ambisci avere.

  4. 4
    Luna -

    Proprio per il tipo di relazione, a distanza, e il fatto che vi vedete poco, hai un forte legame con lui .. non sembrerebbe una contraddizione? – Lo descrivi come un uomo ruvido, sfuggente, poco presente fisicamente e emotivamente: sei sicura che sia amore e non anche una buona dose di dipendenza? – Le cose che all’inizio ti piacevano di lui, un suo lato poco incline all’affettivita’/espansivita”… sai come mai ti avevano colpito positivamente?

  5. 5
    Flora88 -

    Ringrazio gli altri dei commenti.
    Aggiungo solo due righe per Slayer:
    fai attenzione alla differenza tra commentare e giudicare. Se ce l’hai con le donne contemporanee, sono affari tuoi e non ne hai trovata una che ti meriti. Non sono qui per sentirmi giudicata da un superficiale come te, che probabilmente amore non sa manco cosa significa e non comprende cosa intendo semplicemente perchè non conosce a fondo la situazione.

  6. 6
    demon -

    Scusa Flora, forse non sembra molto influente ma… stai con questo ragazzo da quanto tempo? In questa lettera dici quasi tre anni, nella precedente (di un paio di mesi fa) dici un anno. Secondo me fa una certa differenza, nel senso che dici che lui non ti calcola molto ecc., ma una cosa e’ se cio’ e’ riferito ad un periodo di alcuni mesi, un’altra e’ se e’ riferito ad un periodo di alcuni anni, non so se mi spiego…

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili