Salta i links e vai al contenuto

Mentire a un prete

Sono cristiana ma non praticante. nel periodo in cui sono stata col mio ex ho socializzato con Don Roberto poichè eravamo sempre in patronato (bel posto, vero? beh, io seguivo il mio lui!)…

Chi ha seguito la mia storia sa che ho messo in scena una falsa gravidanza con relativo aborto e il Don è venuto a sapere (non del fatto che era falso ma dell’aborto). Ha parlato col mio ex e gli ha detto (questa è l’unica cosa che mi ha detto lui) che andremo entrambi all’inferno.

Oggi ho parlato io col prete. gli ho detto che è stata una scelta sofferta ma indispensabile, per non rovinare la vita a nessuno, e perchè non o più le forze di far tutto da sola. con questa scusa gli ho detto tutto quello che era successo con matteo. i futili motivi per cui mi aveva lasciata e quelli “fisiologici” per cui è tornato… ho parlato anche delle cattiverie che mi sono state dette dai suoi genitori…

Cmq gli ho detto che mi aveva fatto piacere che avesse parlato con matteo perchè almeno ha capito che la gravità della situazione non era una mia paranoia ma la semplice realtà.

In ogni caso sono stata la prima ad aver ammesso di aver sbagliato. ho sbagliato nel far l’amore con lui senza pensare alle possibili conseguenze, ma non nell’abortire!

Mi ha chiesto se avevo pensato all’adozione. in effetti mi ero così impersonificata nella situazione che ci avevo pensavo all’adozione e gli ho detto queste parole: “Avrei dovuto tenere un bambino dentro di me per 9 mesi e poi darlo a degli estranei? non metto in dubbio che magari possono volergli bene ma non è questo il punto. saprei di avere un figlio da qualche parte, e so che lo cercherei a cose sistemate. non mi sembra giusto perchè ho sempre pensato che i figli sono di chi li cresce non di chi li fa”

Lui ha annuito, in effetti era d’accordo con me…

Ha capito tutti i perchè della mia (falsa) scelta, tanto che alla fine sembava anche commosso…

gli ho ripetuto diverse volte che il mio ex è buono, è una brava persona, ma è immaturo e dipende fortemente da mamma e papà.

Lui mi ha detto di dimenticarlo perchè la storia è irrecuperabile, perchè non potrò mai perdonarlo totalmente per quello che mi ha fatto e non potrò vivere sapendo di avere dei suoceri che mi hanno detto tali cattiverie.

io gli ho detto che al momento non è mia intenzione tornare con lui anche se provo ancora qualcosa di forte (quel qualcosa che mi avrebbe spinto ad abortire pur essendo il mio desiderio più grande fare un figlio con lui), ma se tra 10 anni per esempio, lui fosse cambiato, e tornasse da me, ci potrei pensare.

Il Don mi ha dato ragione, in effetti sapevo di aver pienamente ragione su ogni cosa che dicevo, perchè ne ero convinta.

Se fossi stata incinta sarebbe successo esattamente questo. mi sarei comportata esattamente così.

Doveva essere una chiaccherata informale in patronato ma purtroppo c’era una festa e siamo andati a parlare da soli, nella casa del signore…..

ho mentito davanti a Dio, questo mi fa star male, ma la cosa è andata avanti fino in fondo, non potevo permettere che si sapesse che era tutta una messa in scena.

MAmma mia sta storia non è mai finita, spero di averne parlato adesso per l’ultima volta.

Ho intenzione di confessarmi con un altro prete per questo grave peccato ma non credo nelle confessioni, so che il Dio che sta lassù vede tutto e sa perchè ho fatto tutto questo, che a qualcosa di buono comnque ha portato perchè ho scoperto la vera natura del mio ex, il mio ex ora si è reso conto delle cose importanti (non di tutte, ma almeno ha capito che abortire non è uno scherzo). e per quanto riguarda i suoi? so che non lo ammetteranno mai, ma il loro adorato figlioletto li ha delusi, e si aggrappano alle mie colpe addossandomi cattiverie assurde, ma secondo me in cuor loro sanno che la colpa non è solo mia….

L'autore ha scritto 31 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia - Spiritualità

5 commenti

  1. 1
    Cesare -

    Ogni cosa accade per un motivo; io sono un credente abbastanza praticante: ritengo, ma non pretendo di dire la verità che è solo di Dio, che se sei davvero pentita, Dio ha già perdonato la tua farsa.
    Ti consiglio di confessarti, magari con un prete che non è della zona: le confessioni sono inutili solo se non credi nella loro efficacia; ma al di là della confessione ,la cosa primaria è che sei pentita.
    Come dicevo:”ogni cosa accade per un motivo”; cerca di ricavare da questa storia quanto di buono c’è: hai conosciuto la vera natura del tuo ragazzo,anche tu (come il tuo ragazzo) hai capito che l’aborto non è uno scherzo, hai conosciuto il lato ipocrita delle persone (vedi il comportamento dei genitori del tuo ex)……………… hai cioè fatto esperienze che sicuramente aiutano ognuno di noi a crescere ( indipendentemente dall’età , in quanto non si smette mai di imparare!).

    Dio ci mette continuamente alla prova : stà a noi fare le scelte giuste !

  2. 2
    selina -

    Ragioniera!!!!
    Ti lascio per tre giorni e me ne combini un’altra??? Ha ha

    Basta, Elisa!!!!!!!!!!

    Mi è piaciuto anche il tuo racconto tragic – erotic della serata in macchina col tuo ex…..è proprio per evitare simili comprensibilissime, umanissime e sanissime situazioni che l’NC è fondamentale…

    Anche perchè, purtroppo, passato il momento ( che comunque per chi ama è vissuto con la tristezza della consapevolezza che non dura e la speranza che duri), si ritorna ad una peggiore solitudine, ocn la sensazione di essere stati usati.

    Anche io avevo un rapporto intensamente passionale col mio ex….non mi fido di me….dunque, evito le situazioni di contatto perchè sinceramente le vivrei in modo struggente e svilente al tempo stesso.

    Quelle sensazioni le proverò nuovamente, con una persona migliore

  3. 3
    giulietta -

    Fingere una gravidanza, fingere un aborto, mentire ad un prete…credi di essere migliore del tuo ex? Se queste cose ti hanno aiutato a capire e sei pentita che ben vengano…ma il tuo ex crederà sempre di avere perso un figlio e qualunque cosa ti abbia fatto è un peso troppo grave…Se sei pentita perchè non rimedi?perchè non gli dici la verità?Vivi con la consapevolezza che lui non fa per te, che non è l’uomo giusto ma liberati…CRedi che ci sia amore nelle bugie?Buona fortuna!

  4. 4
    ragioniera84 -

    vivere cn la convinzione d aver perso un figlio (ke cmq x lui nn è un peso, te l’assicuro) lo aiuterà se nn altro a pensarci 2 volte prima d andare a letto cn una ragazza solo x “svuotarsi”, se gli dicessi ke era tutto falso m odierebbe e riprenderebbe a credere d poter fare tutto quello ke vuole, lasciando incinta una ragazza e facendole passare quello ke, se fosse stato vero, avrei passato io!
    qsta cosa lo aiuta a riflettere, nn può fargli male.

  5. 5
    Paolo -

    cara ragioniera,
    se mai leggerai ancora questo forum… sei messa maluccio ma l’importante è che tu lo ammetta. Frequentare patronati, ppreti e porcherie simili non ti servirà ad altro che a peggiorare la tua situazione ed a restare eternamente ignorante e dipendente dal potere, dal potere del denaro, della religione, della mente. Vivere liberi costa dei prezzi altissimi che tu nemmeno puoi immaginare ma nemmeno immaginerai quali livelli di “vita vera” si possano raggiungere, pensando con la propria testa. A petto che se ne possegga una, ovviamente.
    Auguri davvero, e di cuore, ti aguro di crescere davvero, perchè tutti siamo vuoti all’inizio, ma solo pochi arrivano al traguardo con un cervello consumato!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili