Salta i links e vai al contenuto

Mai con i colleghi di lavoro

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti, avrei bisogno di avere un consiglio per un ragazzo con cui lavoro da circa due anni e mezza con il quale ho fatto sesso nemmeno dopo un mese che lavoravo li. La nostra storia se così si può definire è sempre stata un po’ libertina, cioè ognuno di noi usciva con altre persone. Nell’ultimo periodo abbiamo cominciato ad attaccarci, almeno credo che sia una cosa di entrambi in maniera esagerata, ci vedevamo tutti i giorni al lavoro ci sentivamo tre quattro volte al giorno e uscivamo due tre sere a settimana. Abbiamo pensato di fare anche un viaggio insieme tant’è che io ho accompagnato lui a rinnovare il passaporto e lui ha fatto le pratiche per il mio. Ci sono state diverse scenate di gelosia da parte sue a causa di miei ex e mi controllava costantemente, fino a quando il tutto ha cominciato a vacillare, tanto che un pomeriggio abbiamo discusso perchè lui diceva che le cose non potevano andare avanti così che le cose dovevano cambiare e che lui non voleva più sentirmi dovevo lasciarlo ragionare. Il tutto è durato per molto poco perchè la mattina dopo mi ha ritelefonato dicendomi che lui aveva solo bisogno di tempo per rimettere le cose a posto e che aveva impiegato molto a capire, ma che ora aveva capito, in poche parole mi ha fatto intendere il meglio. Ma le cose sono rimaste statiche per circa un mese, fino a quando ho saputo che lui si sposava con un’altra, il che accadrà tra un anno. Da quel momento non fa altro che cercarmi e chiedermi scusa per il male che mi ha fatto, ma io sono tropppo inc+++ con lui. Ho cercato di mantenere un comportamento normale soprattutto ora che sono passati cinque mesi e visto che lavoriamo insieme, ma lui ora mi sta stressando per andare a cena da soli e che io devo imparare a guardare avanti che ormai lo sbaglio lo abbiamo fatto e non capisce perchè non possiamo restare amici. Alzi la mano chi crede che sia solo amicizia? Ma che vuole ancora da me uno che ha deciso lui di rovinare tutto? Ora non provo più quello che provavo per lui, a parte un pò di gelosia, ma sono di indole una persona possessiva, ma credo che riniziare ad uscire alla fine ci riporti allo stesso punto di rottura iniziale, o forse uscendoci ritroverei un equilibrio nel nostro rapporto che devo in qualche modo trovare visto che lavoriamo insieme. Datemi un consiglio e io ve ne do uno a voi “mai con i colleghi di lavoro”.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Lavoro

14 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    silvana_1980 -

    Dai…indovina che cosa vuole il tipo? 🙂
    lui ha già fatto la sua scelta, si sposa, e tenere in ballo anche te mi sembra un pò troppo comodo
    comunque si, hai ragione le storie sul lavoro sono un casino: troppa gente che non si fa i c…. suoi, troppi interessi in ballo, troppa poca libertà
    eppure il lavoro è uno dei pochi luoghi in cui le persone le conosci, e le conosci in maniera continua e graduale
    come vorresti che accadesse durante la nascita di una storia
    per contro si ha che una volta finito tutto, devi farti forza perchè il passato ce l’hai davanti tutti i giorni
    non è facile
    io all’epoca ho risolto con un cambio di ufficio, lui dopo poco tempo ha dato le dimissioni
    e ogni volta che ci si vedeva la tensione si tagliava con il coltello

  2. 2
    leo -

    Very80, mia cara, ho dovuto meditare a lungo sulle tue domande, fare equazioni differenziali e integrali, ripassare la geometria di Riemann e un po’ di Relatività, ma alla fine, dopo aver tanto riflettuto, credo di poter concludere così:

    “Alzi la mano chi crede che sia solo amicizia?”

    ho visto un lemuro alzare la zampa, ma l’ha fatto per altre ragioni!

    “Ma che vuole ancora da me uno che ha deciso lui di rovinare tutto?”

    la passerina?! la topolina?! la pussygattina?!
    in verità, su questo ho speso la maggior parte del nanosecondo di meditazione; poteva darsi che, come spesso accade, gli fosse rimasto quel poco di attaccamento che inevitabilmente colpisce il maschio che intingola, ma poi si è fatta luce nella mia mente e ogni dubbio è sparito, poiché c’è il dato essenziale che voi lavorate insieme e che quindi ogni ritorno di fiamma deve addebitarsi a questo.
    cambia posto di lavoro, oppure mettigli il bromuro nel cappuccino, oppure portagli una borsa per gli impacchi freddi alle palle; ne vendono con il buco per far passare anche l’augello, come un cappottino.
    concludo, fuori d’ogni sarcasmo, dicendo che sono stanco e pressoché nauseato di sentire che voi bambine, fiori dell’eden, siete continuamente al centro di episodi di volgare domanda di sesso, da quella meno aggressiva a quella decisamente delittuosa. non sarebbe meglio se ridiventaste capaci di darvi una regolata a pretendere così che anche il maschio gorilla si concentri su qualche valore aggiunto?!?!
    ciao baby!!

  3. 3
    dani -

    ciao,a me una cosa simile non è mai capitata, per fortuna, però è stato un bello st……o!!poteva dirti queste cose si dall’inizio, e così non ti saresti attacca in quella maniera e avresti valuto meglio….
    se si sposa con un’altra lascia perdere, mi raccomoda non ci uscire più ti recherebbe sono danni.
    non so se lui è così di indole, cioè è solito ad avere altre realzioni, oppure gli interessavi davvero.
    questo secondo me, lo vedrai con il tempo, dal momento che non accetti “compromessi”.. che si trovi altre amiche con cui uscire, rimarrai in buoni rapporti per via del lavoro.
    e se veramente, lui prova qulachecosa di importante x te, farà le sue valutazioni..e dovrà decidere se non sposarsi più.
    altrimenti è meglio che non ti complichi la vita, è già abbastanza difficile.
    per come sono fatta la penso così.
    Dani

  4. 4
    Very80 -

    Sapendo che noi deriviamo da animali e come tali abbiamo istinti primordiali anche se nel bene o nel nel male cerchiamo di mascherare il tutto con una parola che noi definiamo “civiltà” o meglio evoluzione della specie”, credo sia difficile rinunciare al biscottino. Il fatto è che siamo sempre noi a dover capire a darci una regolata e voi ad essere i poveri incompresi…..Ma se per voi ogni buco è trincea allora perchè quando vi diciamo di sparire non ve ne trovate altri, visto che nell’eden ci sono molti fiori che sono desiderosi di sbocciare, invece di continuare a voler innaffiare sempre lo stesso? Tra noi credo ci sia più di solo sesso altrimenti non saremmo mai arrivati a questo punto, avremmo continuato a giocare all’ape e il fiore e non dire che è solo una mia idea del “non è solo sesso” perchè la storia l’abbiamo vissuta entrambi non ero da sola quando mi costruivo i castelli, o meglio qualcuno mi ha aiutato a mettere qualche pietra…………

  5. 5
    felix -

    sai ho vissuto una storia simile, io iniziai a sentire due ragazze, a suo tempo feci una scelta e scelsi la mia attuale ragazza (mai scelta fu più funesta), però continuavo a sentire l’altra ragazza perchè mi trovavo bene con lei veramente, parlavamo di tutto e provavo affetto, successe quello che successe ma lei venne a sapere della presenza della mia ragazza, anche io volevo e vorrei tutt’ora un’amicizia con lei, ma lei zero.
    quindi non sarei così certo che lui voglia solo la tua … ma potrebbe volere, come è successo a me, un’amicizia di una persona che lui ritiene importante per la sua vita….
    ho detto la mia…
    ciao

  6. 6
    Nepheles -

    Io non ho mai vissuto una situazione simile,
    ma so con certezza che i ragazzi spesso non sanno prendersi le proprie responsabilità, nemmeno in quelle che chiamano “scelte di vita” come quella di lasciare una persona.
    Molti di loro dicono “perchè non restiamo amici?” semplicemente perchè non sono sicuri della loro scelta.. sono degli immaturi, degli opportunisti. Non sono in grado di capire che chi sta dall’altra parte soffre davvero.. e spesso chi fa una richiesta del genere in realtà non ha mai sofferto!
    Very80, io credo che la migliore arma sia l’indifferenza! Fa più male di qualunque cosa. Il cambiare lavoro gli darebbe la vittoria, invece far finta di niente lo distrugge! Lui crede di essere invincibile.. Spezza qst sicurezza!

  7. 7
    leo -

    “.. Il fatto è che siamo sempre noi a dover capire a darci una regolata e voi ad essere i poveri incompresi ..” (Very)

    Adorabile, la femmina ha lati forti e lati deboli: la sua forza sta nella sua debolezza e la sua debolezza sta nella sua forza.
    Il maschio ha lati forti e lati deboli: la sua debolezza sta nella sua forza e la sua forza sta nella sua debolezza.
    Forza e debolezza per maschi e femmine non sono le stesse.
    Questa è la chiave che in genere manca.
    Se capisci questo, sei a posto; se non lo capisci, allora, come si dice, “sono ca..i!!!”.

  8. 8
    Franci -

    secondo me dovresti chiudere definitivamente i rapporti con quest’uomo.
    Insomma ormai lui si sposa e tu non saresti altro una con cui vuole passare del tempo per divertirsi magari quando litiga con sua moglie..
    Non credo che lui voglia un’amicizia o comunque che non potrebbe esistere un’amicizia dopo che ti ha tenuto nascosto una cosa non da poco..

  9. 9
    Very80 -

    Per Nepheles: io non ho assolutamente intenzione di cambiare un lavoro per un uomo al massimo è lui che si deve levare dalle scatole e cmq lavoriamo in due settori diversi ed oltre alla pausa pranzo lo vedrò un mezzora in totale.
    Pee Felix: Una curiosità, ma come fai ad essere amico di una persona con cui hai avuto una relazione che ti ha coinvolto sentimentalmente?

  10. 10
    Nepheles -

    Leo, é vero. Uomini e Donne hanno una visione delle cose e vivono i sentimenti in maniera diversa.. Però sarebbe il caso che voi maschietti imparaste a staccarvi un pò prima dalla vostra adolescenza per accettare la fase adulta… Perchè poi ci riuscite davvero ad essere degli ottimi adulti, ma invece di aspettare gli “anta” perchè non accettate il tempo che passa e già ai 30 vi date una mossa?!
    Noi donne dall’altro lato dovremmo imparare ad illuderci di meno e invece di sognare guardare in faccia la realtà..
    Leo, immagino tu abbia capito che sono moooolto scottata e parlo con la rabbia nel cuore.. perchè quando si prende una bella craniata a causa di un ragazzo si comincia ad essere meno comprensivi.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili