Salta i links e vai al contenuto

Lui non si sente all’altezza dei miei sentimenti

Lettere scritte dall'autore  Clees

Tutto ha avuto inizio 20 anni fa. E poi si è interrotto. Io e F. eravamo vicini di casa al mare e ci parlavamo di tanto in tanto. Poi la vita ci ha portati su strade diverse.

Fino a due anni fa, quando F. mi contatta su Facebook e cominciamo a chiacchierare. Prima una volta ogni 2-3 giorni, poi ogni giorno. Le chiacchiere si sono spostate prima su altri social, poi sul telefono.
All’inizio io ero incuriosita, ma di attrazione nemmeno a parlarne. Solo che lui spuntava ogni giorno così, con qualche frase carina e apprezzamento, poi con le accortezze tipiche di chi ci tiene…

Ci vediamo per un caffè, ci raccontiamo stupidate e ci salutiamo. Il rapporto continua via messaggio, ma non ci vediamo mai nonostante abitiamo in città confinanti. C’è un fantasma fra noi, una ragazza. Lui non ne parla mai, non ha foto di o con lei sui social, non fa nemmeno il minimo cenno. Ma io lo scopro per caso, tramite amicizie suggerite da Facebook: lei ha foto profilo con lui, scorrendo la bacheca si leggono messaggi vecchi con chiari “amore” qua e là.
Taccio, aspettando che sia lui a parlare….ma in vano. A dicembre gli scrivo un messaggio accorato, dicendogli che per me stava diventando qualcosa di più di un’amicizia e che se per questo voleva che smettessimo di sentirci avrei accettato e capito.
Mi dice che ne parleremo, che non vuole assolutamente interrompere i rapporti…e i suoi messaggi cominciano a diventare più disinibiti, finché non intraprendiamo un un’intensa relazione sessuale virtuale. Per me è la prima volta, ma tengo ben separate le cose, anche perché lui è sempre piuttosto…rude? Non saprei come altro dirlo, diciamo non la persona più romantica del mondo. I suoi contatti adesso mirano sopratutto ad arrivare a quello…anche se i gesti più rituali e dolci cominciano ad arrivare, come la buonanotte la sera, le foto e il buongiorno la mattina, cose che prima non facevano parte di una nostra quotidianità.
Ma, niente si sblocca. Tutto continua così, nel virtuale e io cado in crisi. Comincio ad essere pesante, la situazione diventa insostenibile, sopratutto dopo la quarantena. Lui comincia a distaccarsi a 4 giorni dall’incontro.
Liti e riappacificazioni da fidanzati, quasi, lo ammetto. Ma ormai per me il tutto diventa insostenibile e decidiamo di vederci alla fine del lockdown.

A debita distanza naturalmente abbiamo parlato. Mi ha detto che lui non si sente all’altezza dei miei sentimenti, pur ammettendo che fra noi c’è qualcosa che va al di là del sesso (anche perchè io sono disabile, con tutta l’apertura mentale possibile, non sono una top model di cui invaghirsi solo fisicamente).

Ma lui si sente fuori posto qui, non trova pace, non riesce ad occuparsi di qualcun altro in questo momento, io corro troppo avanti sentimentalmente e lui non mi sta dietro. Ne ha parlato anche con la sua psicologa, a quanto mi ha detto, lei gli ha consigliato di non tenermi ulteriormente “appesa”.

Non sono riuscita a spiaccicare parola. Me ne sono andata senza parlare. Dopo gli ho mandato dei lunghi audio in cui gli spiegavo la mia visione delle cose, che aveva sopravvalutato i miei sentimenti, che ero venuta, quel giorno, a chiedergli di frequentarci per capire cosa proviamo e non per chiedergli un impegno. Che la storia della fidanzata o presunta tale mi aveva anche destabilizzata parecchio. Era molto impegnato con un problema a lavoro, mi ha chiesto di pazientare.

Ora non so cosa fare. Dopo i miei audio è tornato a scrivermi, quasi a riprendere qualche consuetudine (non come prima, solo dei cenni, selfie al risveglio, qualche risposta alle mie foto più carine). Ma a quegli audio non è mai seguita risposta, a tre giorni dall’accaduto.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Lui non si sente all’altezza dei miei sentimenti

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Relazioni

1 commento

  1. 1
    Elisa -

    Da donna a donna: mandalo a cagare! Sono tutte balle quelle che gli uomini hanno paura dei sentimenti, non si sentono all’altezza e bla bla bla. Oltretutto non pare single e da come scrivi di lui sembra proprio in cerca solo di divertimento. Se ti sta bene continua a giocare ma non stare appesa ai SUOI tempi, a quando lui ti scrive e ti risponde, ai suoi silenzi ecc ecc. Spero che tu ti stufi presto e chiudi.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili