Salta i links e vai al contenuto

Una lettera che non leggerai

Doveva essere il nostro primo S. Valentino,
sì…. lo so, lo so, è un giorno come gli altri, mi avresti risposto sicuramente così. ed io, forse come uno stupido, mi trovo qui a scrivere una lettera che, mai leggerai.
Al posto tuo, la leggeranno tanti amici che ho incontrato su questo forum…. Clara, Daniele, Antonio, Sarah, Colam’s, Fabio (non me ne vogliate, sicuramente ho dimenticato qualcuno) . Oggi, per te, avrei rubato al cielo le stelle, per dedicartene un pò, invece…. l’unica luce è quella di uno schermo di un computer che, illumina le lacrime che ancora ho negli occhi. Nonostante Tu mi abbia davvero spezzato il cuore, non riesco ad odiarti, non riesco a non rivolgerti il primo e l’ultimo pensiero della giornata, che si conclude sempre con una Preghiera, la parte più bella, della quale, è rivolta al Signore per Te. Sei riuscita laddove nemmeno la grave malattia di mio padre era giunta…. mi hai tolto il sorriso, forse anche la speranza di avere accanto una donna, come l’ho sempre sognata io. Ci hai impiegato due secondi a leggere una sentenza che, forse, in cuor tuo, era scritta già da un pò. Io, cieco e sordo, non volevo capire, non volevo vedere che il mio sogno stava volando via, alla stessa velocità con cui, in te, con te, si era materializzato. Come eri bella, ti dicevo: “mi sembri una Madonna”… tu mi facevi giurare: “Prometti, a questa Madonna, che non la lascerai mai”. Adoravo Te, la Tua famiglia, sarei andato anche all’inferno per poterti regalare anche un solo sorriso….. spero Tu sia felice, spero che, lungo il tuo cammino, saprai incontrare chi sarà più bravo di me…. chi saprà meritarti di più, chi non si incavolerà, chi ti prometterà di sposarti, chi Ti Amerà. Io l’ho fatto, forse lo faccio ancora…. anche se in segreto e tu non lo saprai mai, a meno che il tuo cuore, un giorno non inizi a parlarti, di nuovo, di me. Ne dubito. Oggi era questo che volevo scriverti, Ti avevo promesso la vita, la mia, forse te l’ho data per davvero, non so chi, semmai, riuscirà a restituirmela. Ciao, o forse, addio, 50 volte addio, come scrivesti Tu.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

1 commento

  1. 1
    sarah -

    addio è l’unica cosa da dire quando le cose finiscono e anche io spero di dirlo presto perchè sono stanca di soffrire e di pensarlo, dobbiamo smettere!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili