Salta i links e vai al contenuto

Lei.. unica

Lettere scritte dall'autore  Pier_PF

Anch’io, come tutti, sono qui a raccontare la mia storia per avere un vostro disinteressato e leale parere… bello o brutto che sia.
Tutto inizia i primi di febbraio di quest’anno dove su un social network conosco una donna di nome Rita e fin qui tutto normale. Il problema è che io ho 53 anni, sono sposato ma prossimo alla separazione e con figli grandi mentre lei ha 38 anni, separata da 5 mesi, con tre figlie ed abita a circa 500 km di distanza. Nonostante ciò ci sentiamo tutti i giorni al telefono dove instauriamo un bel rapporto fatto di rispetto, lealtà e correttezza. Un giorno, di martedì, Rita mi stupisce dicendomi… “venerdì prossimo, prendo il frecciarossa, vengo a conoscerti e passare una giornata con te”. Frastornato ma felice mi preparo e il venerdì successivo vado a prenderla in stazione, passiamo una giornata stupenda e ci ripromettiamo di sentirci ancora. Infatti nei giorni successivi continuiamo a sentirci e fissiamo un altro incontro a metà strada e ovviamente altra giornata stupenda e meravigliosa. Nonostante la distanza riusciamo a vederci ancora e passiamo altre bellissime giornate. Nelle nostre telefonate ci conosciamo sempre meglio e facciamo anche qualche piccolo progetto per il futuro considerato che fra non molto ho intenzione di separarmi e quindi completamente libero per ogni decisione. Dopo tre mesi circa in una di queste telefonate mi dice che è confusa e non sa se ama me o se ama tutte le attenzioni che le ho dato fino a quel momento. Pur rimanendo senza parole, rispetto la sua scelta, e decidiamo di non sentirci più. Da questo momento e fino a circa 20 giorni fa è un continuo lasciarsi e riprendersi, vedersi e non vedersi fino a quando Rita mi dice che frequenta un altro e sta vivendo questa nuova storia e che anzi ha passato due giorni interi con quest’uomo a casa di lei. Ovviamente la cosa mi fa male ma faccio finta di niente. Nel frattempo io mi separo da mia moglie e vado a vivere momentaneamente da mia madre continuando però a mantenere contatti telefonici con Rita per via di un cane che lei doveva prendere per sua figlia. Un giorno una carissima amica mi cerca per motivi di lavoro e fra una chiacchierata e l’altra riesco ad organizzare una cena. Parlando con Rita la informo di questo e lei tranquillamente mi da dei consigli… anche su come vestirmi. Passo la serata e anche la notte con questa nuova fiamma e la mattina successiva telefono a Rita per informarla di alcune novità sul cane e dopo alcuni screzi mi fa pesare la notte appena passata con l’altra donna e io ovviamente le rinfaccio la sua di storia. Per farla breve riprendiamo con vigore la nostra storia e organizziamo tre giorni nella sua casa di montagna. Li succede di tutto e di più. Primo giorno passato meravigliosamente e poi la sera, dopo aver mangiato a casa, lei mi dice nuovamente che non dobbiamo più vederci e li ovviamente, non riuscendo a capire il motivo, mi viene la voglia di mollare tutto e mandarla a quel paese ma il bene che le voglio è talmente forte che faccio finta di niente cercando di darle tempo. Sta di fatto che il giorno dopo passiamo una bella giornata dove sembra che tutto sia tornato alla normalità ma in realtà non è così perché la sera Rita è strana, assente e nonostante i miei tentativi di avvicinarla mi rifiuta. Con ancora tanta pazienza faccio finta di niente ma la mattina successiva la mia rabbia esplode e sono io questa volta a dirle che non voglio più sentirla e vederla. Il mio viaggio di ritorno è qualcosa di indescrivibile per me dove continuo a pensare a lei e al suo modo veramente assurdo di porsi. Non riesco a capire e credo non lo capirò mai come si possano dire frasi che arrivano direttamente al cuore e dopo due ore dire l’esatto contrario. So che questa storia difficilmente avrà un seguito ed infatti ad oggi continuiamo a sentirci sporadicamente al telefono anche se lei è arrivata al punto di non rispondere più ai miei sms ed anche ad alcune chiamate. Alla fine di tutto ho capito che Rita è una donna dolce, sensibile e unica, ma usa metodi “poco corretti” (non chiedetemi cosa ma qualcuno avrà capito) per sostituire mancanza di affetto e solitudine.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Lei.. unica

Lettere correlate a:

Lei.. unica

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

5 commenti

  1. 1
    Antonio -

    Ma ancora perdi tempo con una così. Da quello che scrivi questa Rita è una donna inaffidabile se cambia umore ogni due ore. Lasciala alle sue insicurezze e sparisci, hai già perso troppo tempo

  2. 2
    Silvia_78 -

    Ho letto con attenzione la tua lettera e mi sembra di capire che tu sei una persona sensibile e innamorata se hai avuto tutta questa pazienza con una persona che non ti merita. Da come scrivi si vede poi che stai soffrendo ma dai ascolto a chi ha già vissuto qualcosa di simile, chiudi tutto e lasciala stare. Nella frase finale poi si capisce chiaramente che questa donna ha usato il sesso per sostituire la sua solitudine ma anche se avrà tanti uomini ai suoi piedi la sera tornerà a casa sempre sola e sola rimarrà se le persone come te le lascia andare via

  3. 3
    Fede -

    E’ una storia con un “the end” triste dove la differenza di età e la distanza hanno vinto sull’amore. Voglio dirlo a te ma vorrei dirlo anche alla tua amica che la differenza di età e la distanza non devono invece essere di ostacolo, oltretutto ti sei separato quindi non hai nemmeno più problemi. Cerca di riconquistarla, sono convinta che non gli sei indifferente

  4. 4
    Fabrizio -

    Pier, ma di cosa ti meravigli ? Si tratta dell’ennesima donna di oggi che non sa cosa vuole dalla vita. In realtà mi piacerebbe sapere i motivi che hanno spinto te a separarti da tua moglie, ma soprattutto i motivi che hanno spinto questa donna a separarsi.
    Io non ci perderei altro tempo. Ma scusa: che te ne fai di una donna così, senza capo nè coda ?
    Se proprio ci riesci sfruttala solo sul lato sessuale. Tanto non credo che puoi ottenere molto di più.
    Però non meravigliarti troppo. E’ l’ennesima donna sfornata dalla società attuale, povera di valori e sentimenti. Ma soprattutto di coerenza.

  5. 5
    Teseo -

    Trentotto anni, separata e con tre figlie!!! Gioca al gatto e al topo con te, mentre frequenta un’altro, e fa pure la gelosa per orgoglio femminile se tu fai la stessa cosa, e non perchè ci tenga a te? Dovresti saperlo quanto me data l’età: i rapporti funzionano da subito o non funzionano, e questa relazione con i tira e molla, le litigate e le ripicche non sembra nascere sotto i migliori auspici, senza contare la differenza d’età, che ogni anno che passa si farà sempre più evidente, a tuo sfavore, purtroppo.

    Pier, vuoi un consiglio da un collega? Lascia da parte qualunque comprensibile necessità affettiva, che ti mette le fette di salame sugli occhi, perchè questo tipo di donna peggiorerà il tuo già provato stato d’animo. Non sforzarti di “risistemarti” subito, se deve accadere accadrà, ma non vedendo più di quello che c’è in una persona, soprattutto in questa…Rita.
    Questa è una “Rita” ad alta tensione…chi tocca muore. Scusa il gioco di parole, ma mi sembra indicato nel tuo caso. Quindi…isolati se non vuoi restare folgorato.
    Ciao

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili