Salta i links e vai al contenuto

Lei non vuole una storia seria

Lettere scritte dall'autore  .
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

34 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 11
    suzanne -

    Itto,come già osservato in svariate altre occasioni, parecchi utenti qui hanno serie difficoltà nel leggere e comprendere le lettere pubblicate. Credo che questo dipenda, oltre che da letture spesso superficiali e mancata rielaborazione di pensieri utili, principalmente dal fatto che a quasi nessuno interessa essere d’aiuto ( con le dovute eccezioni). L’intento principale consiste sempre e solo nel ribadire le proprie opinioni in qualsiasi situazione, senza soffermarsi sulla peculiarità del caso esaminato. Ad esempio, nel tuo caso, è palese il tuo bisogno di ribadire in circostanze più o meno pertinenti la tua svilente visione della donna, anche quando l’utente in questione non potrebbe essere meno interessato alla tua ricerca di donne pudiche.
    Mi domando che necessità ci sia di inquinare ogni lettera con bisogni prettamente personali.
    white wolf, ti consiglio di non ascoltare nessuno; solo tu potrai renderti conto se la ragazza in questione ha solamente paura di rimettersi in gioco, oppure non è abbastanza coinvolta. In ogni caso, è passato troppo poco tempo per avere una visione chiara dei suoi sentimenti, ma anche dei tuoi.

  2. 12
    Marius -

    @itto

    In est europa i tuoi amici le hanno trovate “nuove” o come usato sicuro?

    @rossella

    Non ho capito cosa devi andare a fare in banca con tuo padre.

  3. 13
    Itto Ogami -

    Risposta a 11 suzanne

    Io mi sono domandato la stessa cosa quando il NULLEM’s group ha assaltato le mie lettere per scrivere fesserie. In quei momenti ricordo che mi e’ stato detto da NULLEM in persona che ognuno aveva diritto di commentare in quanto spazio pubblico. Tu stessa hai approfittato delle mie lettere per ribadire la tua opinione. Quindi… Che c.... vuoi adesso ? Questo ragazzo ha chiesto opinioni e io ho dato la mia. Non e’ affar tuo valutarla. Sara lui a decidere. Alla fine sono c.... suoi e non miei. Io sto benissimo senza le piattole nostrane. Se a lui piacciono tanto perche’ sarebbe venuto qui a lamentarsi ?
    Ognuno da i consigli in base al proprio vissuto. Scappa ragazzo, scappa ! Sei ancora giovane! Non ascoltare le donne che ti fanno mangiare la loro insidipida minestra spacciandola per piatto da chef ! All’estero sono meglio ! In tutto !

  4. 14
    The White Wolf -

    Intanto ringrazio tutti per le risposte alla lettera.

    Vedo più corposo lo schieramento dei dubbiosi che, seppur in modo simpaticamente colorito, pongono quesiti che sono anche i miei.
    Me l’aspettavo, anche se forse speravo un po’ nel contrario, e che mi convinceste che sono paranoico.
    Con questo non voglio insinuare nulla, anzi, li ringrazio

    È comunque una situazione molto stressante in cui i progressi si stanno facendo, e sono tangibili, ma talmente a rilento da essere frustrante.
    Si fanno 2 passi avanti e 1 indietro ogni giorno.
    È un’instabilità soffocante, e già solo averne potuto parlare con voi mi solleva un po’.

    Vorrei comunque spezzare una lancia in suo favore.
    Per quanto sia generalmente sempre concorde con chi non si fida di chi molla saltando dall’uno all’altro, questa situazione era davvero particolare.
    Il ragazzo in questione l’ha fatta alloggiare nella sua “cameretta” a casa dei “suoceri” per quello che doveva essere un periodo temporaneo in previsione di una convivenza indipendente e di qualcosa di più in seguito.
    Tra scuse e scuserelle il periodo temporaneo di poche settimane si è trasformato in un periodo indefinito di già 3 anni.

    Ora, non so voi, ma io, superata la trentina, non resisto 5 minuti come inquilino abusivo a casa dei suoceri.

    E tutto questo in una situazione di estremo benessere economico in cui lui avrebbe potuto permettersi ciò che aveva promesso ed altro.
    A più di 30 anni sto ragazzo non sa cucinarsi un piatto di pasta, né lavarsi i panni, passare una scopa et similia.
    Gli fa tutto la mamma…

    Ora, io non giudico come vuole viversi la vita, né scagiono totalmente chi si è fatta imbottigliare così per anni, ma non posso non pensare che è comunque un atteggiamento odioso frustrare i desideri di una persona rimangiandoti continuamente la parola e facendola rimanere lì.

    Anche lui avrebbe dovuto avere il criterio di ammetterle che non voleva le stesse cose che voleva lei

  5. 15
    suzanne -

    Io Adoro Rossella!!!!!!!!!!!

  6. 16
    hl -

    Ciao The White Wolf,

    secondo me la cosa veramente importante è come stai tu. Penso che lei abbia definito le “regole del gioco” abbastanza chiaramente (onestamente?). Se tu sei disposto ad accettarle e stai bene in questo tipo di rapporto allora non ci pensare. Se invece, da come parli, le tue aspettative sono altre allora pensaci bene. Molto dipende dal tipo di “leggerezza” che riesci a sopportare ossia da quanto riesci a non rimanere coinvolto. La situazione che descrivi tu è potenzialmente pericolosa ed il rischio di uscirne con le ossa rotte è alto. Continuare sperando che lei possa capire che tu sei quello che vuole è rischioso.

    Domandati anche perché qualche giorno fa avevi quasi chiuso: perché veramente volevi chiudere o solo per scatenare un qualche tipo di reazione in lei? Se la risposta è la seconda allora, secondo me, stai diventando insofferente alla situazione e la tua voglia di qualcosa di più sta iniziando a venire a galla con prepotenza.

    Un’ultima cosa: considera che lei è un essere umano e probabilmente anche molto confuso visto la recente separazione quindi quello che fa, quello che dice, cerca di metterlo nella giusta prospettiva evitando di aggiungere significati dettati dai tuoi sentimenti. So che è difficile però cerca di provarci.

    In ogni caso in bocca al lupo!

    Ciao

  7. 17
    rossana -

    Rossella,
    anch’io approvo la tua chiosa: “Ogni persona è il prodotto delle esperienze che ha vissuto.”, con le varianti determinate dal suo modo di essere e di reagire.

    quanto a: “Sono una persona la cui immagine è stata alla mercé di tutti.”, questo accade abbastanza frequentemente a carico di donne che hanno scelto di vivere sole e che non hanno affinato capacità di autodifesa verbale. così va il mondo: non possono che emergere i soggetti più aggressivi.

    PER ME è sempre piacevole unire i fili di collegamenti mentali a cui dai parziale evidenza nei tuoi post.

    un caro saluto.

  8. 18
    Itto Ogami -

    Mio giovane amico, gli uomini succubi delle donne tendono a demonizzare gli altri uomini “quelli di prima”… in quanto non POSSONO CONVINCERSI che sia proprio la donna la responsabile di tutto. E’ proprio su questa caratteristica maschile, che le donne costruiscono le loro porcate. Esempi:
    1) una ragazza che ti piace ti dice che il suo uomo è violento e lei non sa come uscirne. In realtà il suo uomo non è violento, e a lei piace stare con lui. Ma tu immediatamente pensi: “poverina, quello è uno stronzo”.
    2) una ragazza che ti piace ti dice che il suo ex era un vero porco, e quindi è stata costretta a fare la zo....... In realtà lei avrebbe potuto dire di no, ed era scatenata peggio di una ninfomane. Ma il tuo cervello ti dice: “poverina, chissà quanto avrà sofferto”, e naturalmente il tizio di prima era “un vero maiale”.
    3) una ragazza dice al suo gorilla della sera che qualcuno le ha toccato il sedere. Il gorilla va dal tizio in questione e lo picchia a sangue senza alcuna prova e alcuna ragione. Tutto questo solo perché la signorina ha aperto la boccuccia.

    Sai quando capirai che le donne ti prendono per il culo ? il giorno che vedrai la freddezza con la quale ti liquidano. Allora farai 2 + 2 e saprai che la “poverina” parlerà male anche di te con quello che verrà dopo.

    Con questo chiudo, salvo novità importanti.

    * * *

    A tutti gli uomini che hanno questa situazione pongo il seguente quesito:

    E’ meglio una macchina appena uscita dal concessionario che costa 10000 euro garantita, oppure una macchina usata che costa 8000 euro, in cui va sicuramente cambiato il motore (2000 euro), e poi ci potrebbero essere altri lavori da fare (imprevisti vari). Naturalmente se tutto va bene, perchè potreste ritrovarvi con una macchina inservibile dopo aver perso tempo e soldi (valore della perdita probabile con macchina usata 10000 euro).

    Se la macchina usata è meglio, voi appartenete ad un pianeta diverso dal mio e non ci sono consigli per voi.

  9. 19
    Golem -

    Bianco Lupo, va bene che ci tieni perché l’ormone non sente ragioni, ma se tu leggessi delle difficoltà di una storia come quella che ti riguarda, cosa penseresti, che possa avere un futuro? Non credo.

  10. 20
    rossana -

    White Wolf,
    sottoscrivo per intero quanto espresso da Hl, a cui, anche volendo, non potrei avere molto da aggiungere, salvo il rischio di fornire a questa giovane donna una temporanea stampella, per consentirle di ritrovare con minor tensione il suo ottimale equilibrio emotivo.

    ogni caso resta comunque a sé. solo chi lo vive è in grado di percepirne gran parte delle più significative sfumature.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili