Salta i links e vai al contenuto

Lei mi ha lasciato nel giro di 24 ore… all’improvviso

Lettere scritte dall'autore  tucker
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

37 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 11
    colam's -

    tranquillo, tu dopo 11 mesi, io dopo quasi 11 anni ! Ma adesso sono felicemente sposato con una ragazza cento volte meglio e con un bel paciocchino in più !

    consigli:
    – taglia subito tutti i ponti.
    – brucia tutti i ricordini, lettere, foto che te la ricorderebbero.
    – ricomincia da capo, volendoti bene innanzi tutto.

  2. 12
    tucker -

    Cara Racheleyouandme,
    Mi piacerebbe sentire la tua storia. Mi sento esattamente come hai descritto tu. Senza voglia di andare avanti, vuoto, senza scopo. Sono 2 settimane e mezzo che non ho notizie di lei. Ne un messaggio, ne una chiamata. Nulla. Nel tuo caso cos’e’ successo? E le tue sensazioni?

  3. 13
    Silvia5 -

    Ciao tucker,
    ho letto attentamente il tuo post è in certi passaggi mi è sembrato di rivivere la mia storia.
    Sono stata lasciata anche io circa 2 mesi fa senza una precisa spiegazione(se ti va leggi i miei vecchi post per capire meglio)solo che a differenza tua lui l’ha fatto per telefono.
    Anche io come te sono rimasta disarmata annullata da questo suo comportamento..come è possibile dimenticare una storia di quasi 2 anni senza neanche guardarsi in faccia?Credimi se ti dico che 2 gg prima che questo succeddesse lui era da me senza darmi nessun segnale di quello che sarebbe successo.
    Io ho dovuto chiudere tutti i contatti con lui…ma credimi ogni giorno è una lotta con me stessa per non cercarlo..ma lo devo fare per me stessa perchè chi abusa e gioca con i sentimenti delle persone non merita altro.
    Sto cercando di farmene una ragione e più passa il tempo più mi rendo conto di avere avuto vicino un perfetto sconosciuto.
    Il mio consiglio è quello di non continuare a dannarti l’anima facendoti mille domande sul perchè di questo comportamento..e magari finendo per darti colpe..se anche per assurdo tu avessi sbagliato qualcosa con lei questo non consentiva un comportamento di totale mancanza di rispetto nei tuo confronti.
    Ho letto proprio su questo forum una frase che mi ripeto spesso magari può essereti un pò di aiuto”l’amore se è stato vero si basa sempre sulle coordinate del rispetto anche se è tutto finito”..
    Un caro saluto

  4. 14
    tucker -

    cara sivlia,

    grazie per il tuo appoggio. è, da un lato, confortante confrontarsi con persone che vivono e sopportano emozioni così tremende.
    vorrei leggerei i tuoi post ma non sono riuscito a trovarli partendo dal tuo nik. (mi potresti dare il titolo?)
    putroppo il tempo delle domande non è ancora finito per me, soprattutto nel cercare qualche sagnale, qualche avvisaglia, che potesse farmi presagire tutto questo.
    e il dramma è che non li trovo, per quanto mi sforzi non li trovo. non ce ne sono.
    sfogliando le mille storie simili che ci sono su questo forum, mi è capitato di leggere una sorta di detto tanto crudo quanto vero.
    “solo i cani, quando li bastoni, continuano a provare amore, e noi non siamo cani”. o qualcosa di simile
    vero. ma in fondo la speranza che tornino, la speranza in un segnale da parte delle persone che ci hanno ferito senza motivo apparemte, beh sarebbe disonoesto negarlo.
    è disarmante il niente che resta dopo progetti, vissuti, idillio.
    così…puff. niente

  5. 15
    Silvia5 -

    E’ vero!! ho dimenticato di lasciare i titoli dei miei post il primo di febbraio è “può una crisi rovinare una storia d’amore?
    il secondo di marzo è” pensavo fosse amore”..
    Anche per me tucker non del tutto finito il periodo delle domande..anzi..forse i giorni alimentano la speranza che lui un giorno mi dica per quale “reale” motivo è sparito cosi..da un giorno all’altro!!
    E’ credimi che ti crolla tutto..ti crollano tutte le certezze che avevi riposto in questa persona..solo due parole voglio stare solo..non riesco più ad andare avanti sono in crisi..ecco queste sono state le sue”spiegazioni”..
    con una freddezza e distacco disarmante..leggendo i miei post forse capirai che le persone per quanto mi riguarda sanno fingere bene molto bene..non sai quante volte nel periodo della sua “crisi” domandavo se i sentimenti verso di me fossero cambiati..giurava che non era cambiato nulla..
    E’ per questo che ti dico che per quanto noi ci sforziamo non possiamo trovare risposte alle nostre domande..pur continuando a farcele..solo loro sanno del perchè un “siamo una cosa sola” ti amo da morire” poi si trasformi nel giro di 2 gg nel nulla e nel vuoto più assoluto!
    Quando arrivi davvero a toccare la cima quando pensi davvero di aver trovato il vero amore poi quando cadi fa davvero male..
    Io ti dico solo di vivertelo a pieno questo momento di abbandono..lascia che tutte le tue emozioni escano..belle o brutte che siano..piangi..arrabbiati..ma vivitelo perchè solo cadendo in fondo poi ci si rialza sempre..forse più forti!:))

  6. 16
    tucker -

    cara Silvia,

    il problema è che forse non ci accorgiamo di essere gli unici a volare in realtà.
    in realtà loro sin da subito si sono vestiti da bracconieri mentre noi pensavamo di volare insieme. ma è difficile riconoscere un inganno, quando questo è alimentato da parole, frasi, gesti.
    io sono ancora sconcertato, cerco una spiegazione e non capisco.
    altri, altre, momenti in cui semplicemnte avevano bisogno di una persona che li facesse sentire speciali, o meno soli per poi gettarti via quando non avevno più bisogno? quali di queste risposte fa meno male?
    la realtà è che quando sparano, poi le piume non te le rida nessuno. e come fai a volare la prossima volta con un’altra persona?
    poi ci sono persone come te che vivono il mio stesso dramma, il mio stesso sconcerto, e forse capisco che nono sono l’unico sul pianeta a pesare quello che faccio, quello che dico.
    forse hai ragione tu, persone che sono molto brave a fingere e noi che ci sopravvalutiamo, non sappiamo invece riconoscere piccoli indizi.
    domani leggerò i tuoi post, spero di trovare qualcosa che mi possa far capire…qualcosa. quasiasi cosa. questo vuoto ingiustificato non lo merita nessuno

  7. 17
    magirama -

    Ciao. Non hai nulla da rimproverarti, non hai fatto nulla di male, sei una persona dai sentimenti sinceri che è stata vittima di un’ipocrita. Una persona che si comporta così, soprattutto dopo 11 mesi, è un’ipocrita.
    Non si può nemmeno dire che tu sia stato ingenuo, dopo tutto questo tempo chiunque al tuo posto avrebbe abbassato el barriere e avrebbe creduto a quella rosea realtà.
    L’unico consiglio che posso darti è di non cambiare, non inasprirti, rischi solo di fare del male alla ragazza sbagliata che potrai trovare in futuro, magari ecco, fatti solo un pelo più furbo e vacci coi piedi di piombo.
    Io penso che il fatto di lasciare all’improvviso per via di qualcun altro, sia tipico di entrambi i sessi, poi non vorrei sembrare maschilista però in effetti nemmeno a me è piaciuto il commento che recita “magari le hai fatto qualcosa”, insomma, dopo tutto questo ha ancora ragione lei??? Scherziamo?!?
    Forza e coraggio: si chiude una porta e si apre un portone! In bocca al lupo.

  8. 18
    tucker -

    io intanto, come un povero co...one (scusate), nonostante tutto aspetto un segno, un messaggio, una chiamata. e mi chiedo tornerà?
    non pensavo di dover patire ancora così tanto per “amore”

  9. 19
    Mr T -

    Ciao tucker, la mia storia è molto simile alla tua..è quasi un mese che sono stato abbandonato(uso questo termine perchè è proprio così che mi sento) dall’unica ragazza vera che abbia mai avuto,senza una spiegazione,un motivo che potesse permettermi di capire,da un giorno ad un altro..a questo punto ti fai mille domande,forse più..ti chiedi se sei sbagliato per lei,se c’è un altro nella sua vita,se l’hai amata troppo..ma poi capisci che non ha senso struggersi per tutto questo,rinunciare a se stessi per una persona che ancora deve capire cosa significhi amare e sacrificare un pezzo della propria vita per l’altro..la cosa triste è che ad amare troppo ci si rimette sempre..io ho imparato molto da tutto questo,ho capito che innamorarsi è semplice,molto semplice mentre amare è tutta un’altra storia..c’è chi lo fa..come me e te nella fattispecie..e c’è chi crede di farlo,chi si sente riempito e colmo di attenzioni e cure..chi riceve..e basta..buttando li qualche frase ad effetto perchè anche tu ci creda..la mia ex ragazza si era innamorata,mi ha amato ma piano piano ha smesso di farlo..io sono soddisfatto di me stesso,perchè nel prendermi cura di lei sono diventato un uomo e soprattutto perchè ho imparato tante lezioni importanti..l’amore è grande e bello finchè ce n’è..quindi nessun rimpianto..solo un po’ d’amarezza per aver immaginato accanto a noi una persona che credevamo diversa..e non la chiamerò né cercherò più,perchè se una donna vuole tornare..bè troverà il modo di farlo da sola..ma allora forse sarà tutto diverso..

  10. 20
    Roberto -

    Ciao a tutti,
    mi permetto di inserirmi in questo discorso, interessante, come “controparte”, cioè rappresentando una persona che “ha lasciato”, invece di essere lasciata. Penso che a volte un confronto di questo tipo possa aiutare entrambe le parti (quando si prova qualcosa di sincero, ovvio).
    Ormai 10 giorni fa ho lasciato la mia ragazza. E l’ho fatto, piu o meno, secondo le modalità che Tucker ha esposto. Leggendo i vostri commenti, forse sono in quel 10% che ha lasciato “senza motivo”, o cmq non l’ho fatto perché avevo “un’altra”. La mia è stata una scelta legata a una confusione che durava gia da un po’, e che, mea culpa, non sono riuscito a tirare fuori per mia negligenza (pensavo che tutto si potesse risolvere col tempo, pensavo che fosse una cosa passeggera), e perché pensavo che lei non mi avrebbe capito (e avrebbe finito con il lasciarmi). Insomma, ho tenuto tutto dentro, e alla fine sono esploso (o imploso, dovrei dire). Tutto è anche successo tra Natale e Capodanno, e quindi altro motivo per tenere dentro tutto (stupidamente pensando di poter rovinare un periodo di festa).

    Con questo voglio dire che una scelta “improvvisa” spesso presuppone che l’altra persone non è stata in grado di esprimere le proprie sensazioni, o non l’ha voluto fare per non ferire (cosa assurda, lo so). Nel mio caso ho capito solo dopo che l’ho “lasciata all’improvviso” cosa ha causato quella confusione, e perché non volevo stare piu con lei.
    Mi rendo conto che è difficile capire questa cosa, ma (cosa che purtroppo non si puo certo pretendere) ci vuole anche molta comprensione. È pur vero che certe cose si possono evitare (io il giorno prima le dicevo ancora che l’amavo, anche se ero in forte dubbio), ma quando si uniscono confusione e nessuna voglia di far soffrire l’altra persona, a volte è davvero difficile.

    Un’altra cosa. Non sempre è un inganno. Questa cosa è stata difficile da capire, da parte della mia (ormai ex) ragazza. Ma tutti i momenti belli, i gesti, le parole, gli occhi… sono stati veri, sinceri. A volte funziona cosi. Io ne sono la dimostrazione. Penso di averla amata davvero. Ci sono stato malissimo, e ancora ci penso. Mi sento in colpa (anche perché non sono riuscito a gestire bene la situazione… è stato tutto improvviso e non volevo certo che fosse cosi… altra cosa). E mi manca maledettamente.
    Quindi, per quanti sono stati lasciati cosi e non capiscono il perché… non vi inaridite, datevi sempre, e interamente. Vivete intensamente. Sempre.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili