Salta i links e vai al contenuto

Lavoro, lavoro, lavoro… il suo unico scopo nella vita

Dubbi, incertezze e paure mi tormentano; il prossimo anno dovrò sposarmi e ancora non sono ben certa di quello che sto facendo… gli voglio bene, lo amo… ma lui alle volte è assente. Oltre a convivere da 2 anni abbiamo aperto anche un’attività insieme… e fin qui tutto ok… il problema si è posto dal momento in cui è stato chiamato a lavorare per una spa della nostra città…. io potevo tranquillamente continuare a fare il mio vecchio lavoro, invece, siccome lui si è licenziato abbiamo deciso di aprire un negozio, basato sull’informatica, insieme… i dubbi sono cresciuti ad entrambi, se l’attività non fosse andata bene ci saremmo trovati senza denaro, senza casa e senza futuro matrimonio, così ha deciso (anche se non con tutta la mia approvazione), di farsi assumere.
Da quando lavora per questa spa non c’è mai e quando c’è lavora al nostro negozio…. tutti penserebbero che sia un uomo eccezionale, invece non è affatto così, lui per me non c’è mai, né fisicamente né con il cuore, né con la testa…. lavoro, lavoro, lavoro, questo è il suo unico scopo nella vita…. mi manca il periodo in cui mi corteggiava, il periodo in cui mi dedicava, anche se per poco tempo, attenzioni particolari…. ore, dato che conviviamo, lui crede che vedersi solo la sera, prima di metterci sotto le lenzuola, ed il mattino, prima di andarsene (7. 30), basti…. ma non è così!!!
Ho 24 anni ed ho perso tutta la mia gioventù…. non che voglia rinfacciarglielo, ma io per amore mi sono dedicata completamente a lui…. stavo benissimo a casa con i miei genitori…. voleva conviver e lo abbiamo fatto…. lavoravo da un’amica di famiglia, part-time e guadagnavo 780 euro al mese più il 10% di provvigioni sulle vendite effettuate da me, ma lui si è licenziato ha deciso di aprire un nuovo negozio con me, ed io l’ho fatto…. ma ora perché non mi coccola più, perché mi trascura? Cosa devo fare? Provo a parlarci ma mi rigira sempre tutta la pizza, facendomi passare per una che poco si interessa di come campare…. lui dovrebbe lavorare 8 ore al giorno, mentre lavora 11/12 ore al giorno, guadagna 700 euro al mese e non gli pagano neanche gli straordinari. sono stanca….

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

5 commenti

  1. 1
    Sergio -

    Ma voi donne cosa volete dalla vita?

    La mia ex mi ha lasciato per questo motivo, perchè lavoro tanto.
    Beh prima si lamentava dei suoi ex sfaticati, ora si lamenta di me che lavoro…

    La verità è che devi ringraziare di avere un ragazzo che si sacrifica, cosa credi che lui non vorrebbe cazzeggiare tutto il giorno?

    Trovati un punkabestia…

  2. 2
    Denny -

    La donna è come un abisso che nemmeno i saggi lo conoscono comè fatto.

  3. 3
    toroseduto -

    Con i tempi che corrono, particolarmente nella commecializzazione di materiale informatico,settore difficilissimo, dato il rinnovo continuo di tecnologie e concorrenza, lui ha scelto questo campo forse
    per passione, tu lo ti metti a demolarizzarlo? Si sente capace e forse ha avuto l’intuito giusto,vuoi mettere la soddisfazione di lavorare in proprio senza padrone? Lascialo fare, tu pensi alla gioventù sprecata, mentre lui si impegna in un campo difficile e inflazionato, non te ne rendi conto? Invece di incoraggiarlo e stargli vicino, lo demoralizzi. Secondo me sei tu che sbagli tutto.

  4. 4
    Roberta -

    Un uomo dimostra il suo amore anche lavorando sodo,cerca di capirlo…coccole e menate varie,che sono importanti quanto superflue non servono se guadagni poco più di 700 euro al mese…dagli fiducia e qualcosa cambierà;molte unioni finiscono perchè le donne a un certo punto diventano delle rompico…..i,è nel dna femminile e se te lo scrive una donna che ha qualche anno più di te…

  5. 5
    UnaRagazza -

    Anche il mio compagno lavora 12 ore al giorno, quindi ti capisco, pero’ devo dire che non mi fa mancare le attenzioni. Devi essere forte in questo momento. Probabilmente anche lui e’ molto stanco,e forse sente molta pressione, se tu hai un po’ piu’ di tempo cerca di coccolarlo, di dargli tu qualche attenzione, non so scrivigli qualche bigliettino carino, la sera quando cenate chiedigli di raccontarti i problemi del giorno e abbi pazienza…se lo ami devi impegnarti tu, se lui non lo fa. Questa e’ anche una situazione tipica in cui una donna inizia a fantasticare su come sarebbe bello trovare di nuovo qualcuno che ci da’ attenzioni…qualcun’altro magari…non lo fare! Tanti auguri

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili