Salta i links e vai al contenuto

Lasciato dall’oggi al domani dopo 13 anni

Lettere scritte dall'autore  Leo1203
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

48 commenti

Pagine: 1 3 4 5

  1. 41
    Captain Rhodes -

    Mi pare che si stia degenerando. Qui la questione posta da leo è molto semplice. Eiste una persona (donna in questo caso, se fosse uomo non farebbe alcuna differenza) che si è comportata oggettivamente male e un’altra persona che è stata danneggiata e che ha chiesto pareri e suggerimenti. Ciascuno ha dato il suo. A mio avviso trovo non appropriato alimentare i sensi di colpa con consigli del tipo “la prossima volta cerca di essere così… prendi spunto per non rifare gli stessi errori” perchè è oggettivo chi dei due ha tenuto un comportamento scorretto. E poi parliamoci chiaro, tirare in ballo incompatibilità di carattere dopo anni pare solo un pretesto. Detto ciò il nostro amico deve ripartire consapevole di avere sbagliato poco e che in giro esistono merde che bisogna evitare di ripestare. Deve avere cura di se e dei suoi interessi, tenendo a mente con chi ha a che fare, se non vuole rischiare di finire schiacciato dai debiti oltre che da depressione, rimpianti e sensi di colpa.

  2. 42
    LAD -

    Alcuni commenti sono stati spostati in chat.

  3. 43
    Max -

    Non c’è niente da fare, quelle appena espresse dal Capitano sono sante parole. E qui non c’entra niente l’essere uomini o donne o altre cose simili. Non c’è niente che giustifichi quello che la moglie ha fatto a Leo! Quand’anche egli avesse commesso qualche errore, non c’è proporzionalità fra ciò che ha fatto e la moneta con cui è stato ripagato. Se qualcuno tiene a un rapporto e ritiene che l’altro stia prendendo una direzione su cui non è in grado di seguirlo, ma che lo dica! che ne parli! che faccia l’impossibile per salvare la situazione! E se proprio non ce la fa più, che si separi onestamente, ma che non umilii in questo modo il partner, con corna e quant’altro. E non gli faccia pure credere che, quasi quasi, se l’è cercata! E se vuoi vivere perennemente con le farfalle nello stomaco, allora non ti sposare, cavolo! Resta single e fai ciò che ti pare, senza far danni materiali e soprattutto morali a chi ti ha preso sul serio. Mi sembra semplice, no?

  4. 44
    Suzanne -

    Captain, ci si concentra sempre e solo sull’epilogo, dimenticando che esso rappresenta il punto finale di un processo degenerativo iniziato molto prima. Come ogni organismo vivente, anche la coppia ha un suo andamento dinamico: può crescere, maturare e fortificarsi, oppure può lentamente appassire fino alla sua morte. Ci sono passaggi fisiologici ( la routine, certo, ne rappresenta uno inevitabile), e ci sono altri aspetti che dipendono solo da noi. Se l’organismo coppia non viene nutrito giorno dopo giorno, saremo noi i responsabili del suo avvizzire, chi più e chi meno.

  5. 45
    Captain Rhodes -

    Cara suzanne, le storie iniziano, finiscono e tutto quello che vuoi. Ma nello specifico, quali errori irreparabili avrà mai fatto leo per essere cacciato di casa? La fai troppo complicata, semplicemente la tizia ha perso la brocca per il capo. Ma non perchè trascurata o cosa: è successo e basta. Leo stesso scrive di avere “mille ricordi belli” di loro due assieme. Se li è inventati? Non credo. È ovvio che abbia dei sensi di colpa, ha ricevuto spiegazioni sommarie e poco plausibili e ora è lì che si analizza per cercare in sè stesso il motivo che giustifichi il comportamento della compagna, mentre (come te) non capisce che la risposta è molto più semplice: 🤘. Poi, scusa, lei almeno poteva trovare un modo meno doloroso per chiudere e conservare buoni rapporti, visto che di mezzo c’è un figlio. Ma si sà… chi ha la coscienza sporca ed è in torto spesso aggredisce per disorientare. È andata così. E lo scervellarsi a trovare altre ragioni rischia di rendere tutti un po’ patetici e ridicoli…

    https://youtu.be/3ReL8qP6Bo0

  6. 46
    Sentenza -

    La cosa che più fa riflettere sull “amore”, in questa vicenda e nella altre identiche che si concludono sempre con sti atteggiamenti da vigliacche, è che a lei di averlo distrutto con tanta facilità a quell uomo che ha amato e con cui ha avuto un figlio, condiviso casa, trascorso 10 anni, ora non gliene frega proprio un C. !

    Questa Si sbatte il Suo “capo“, uno da cui prende ordini, che presenta In tempo zero al bambino figlio dell’altro come “futuro secondo papi”, e sorride tutta beata e contenta non rendendosi conto (o forse sì e se ne sbatte, qst il vero dramma ) che ha tolto in due giorni all altro tutto ciò che aveva costruito.

    E per giunta facendo la vittima

    Roba da rabbrividire per quanta insensibilità dimostri dopo aver danneggiato così gravemente un’altra persona, così importante nel suo passato

    Chi le mette incinte, si fida e ci fa progetti è proprio condannato alla umiliazione e devastazione totale
    Giustificazione : “Un bacio le ha fatto scattare la “molla”

    a queste le molle e le rotelle mancano nel cuore e nel cervello

  7. 47
    Max -

    Benché io nelle ofme sia abituato a usare termini meno incisivi e diretti, nella sostanza sono d’accordo con quanto scritto da Sentenza nel suo ultimo intervento. Certe condotte non sono giustificabili in alcun modo e è inutile che ci raccontiamo fra noi inanità tipo: La routine, L’incomprensione, La mancanza di ascolto ecc. Se ci son problemi, si cerca di risolverli e, se proprio non ci si riesce, si trova modo di uscire dalla storia in modo pulito e dignitoso, senza dare pugnalate alle spalle in questo modo, cercando poi di far pure in modo che l’altro si convinca che è stata colpa sua. Poi certo, non tutte le donne si comportano così e ci sono anche uomini irresponsabili, bastardi e tutto quel che si vuole. Ma quando una si comporta come ci è riportato che ha fatto la moglie del nostro amico, il giudizio non può che essere di condanna e deprecazione, senza se e senza ma. Peraltro, il fatto che comportamenti del genere tendono a essere molto diffusi fra le donne temo sia…

  8. 48
    LAD -

    Alcuni commenti sono stati spostati in chat. Per evitare questi spostamenti puoi iniziare una nuova lettera dove trattare l’argomento che ti interessa.

Pagine: 1 3 4 5

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili