Salta i links e vai al contenuto

Mi ha lasciato perché ha bisogno di stare solo

  

Salve a tutti, ho urgente bisogno di un consiglio. Circa 1 anno e mezzo fa, lavorando come cameriera, ho incontrato un ragazzo. Lui è rimasto subito colpito da me mentre io non mi sono accorta di nulla. Dopo pochi mesi ho cambiato posto di lavoro e casualmente ci siamo rivisti. Lui si è fatto avanti e il mio interesse è cresciuto notevolmente nei mesi successivi. Dopo due mesi tranquilli e felici mi ha detto di avermi tradito con la sua ex (con cui è stato per circa otto anni) . Mi ha detto di voler stare solo, che non voleva ferirmi, io ho insistito per continuare e ho perdonato la sua infedeltà poiché credevo nel nostro rapporto. Il periodo successivo è stato pieno di alti e bassi. Mi ha fatto conoscere i suoi amici, suo cugino e suo fratello. Diceva che mi voleva bene davvero, che fare l’amore con me (non sesso!!! ) gli piaceva tantissimo, che ero una persona fantastica. A volte invece era triste, dubbioso, pensieroso. Adesso, dopo 4 mesi che ci frequentiamo, mi ha detto di voler stare solo per riflettere sulla sua vita e sul suo futuro nonostante con me stia bene. Dice che non può darmi la stabilità che io desidero. Non vuole farmi soffrire ma se mi lascia così io non posso stare bene. Ci tengo a dire che lui ha sottolineato che con me sta bene. E allora perché non mi vuole vicino in questo momento di crisi interiore che ha??? Dice di aver bisogno di uno psicologo ma non si decide a chiedere aiuto. L’altra volta ho insistito e ho ottenuto dei risultati positivi almeno in parte. Ma cosa devo fare questa volta??? se insisto ho paura di renderlo ancora più nervoso e confuso, ma se non lotto ho paura di perderlo per sempre….. e l’idea di perderlo mi fa stare troppo male… Cosa è giusto e cosa è sbagliato quando un ragazzo ti lascia anche se ti vuole bene??? Sono in crisi totale.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

25 commenti a

Mi ha lasciato perché ha bisogno di stare solo

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    francy -

    Ciao Mary…A bisogno di star da solo..perché’ non sa veramente ciò’ che vuole..Viene con te,pero’ torna con la sua ex..Più’ confuso di cosi’Pensieroso,triste??Se sta bene con te,perché’ questi pensieri?Io ti direi di lottare,ma credimi da sola non so se puoi farcela.Se non si e’ in due ad avere lo stesso obbiettivo, non ce l’ha fai..Ad un certo punto devi anche rassegnarti ad lasciarlo andare..Rincorrere chi non vuol farsi prendere e’ dura…e molto meglio essere in due a correre nella stessa direzione..Ciao auguri di cuore

  2. 2
    Ivan... -

    Scusami se ti sono sincero…quando qualcuno lascia per questo motivo:
    Voglio stare solo/a:significa:c’è un altro/a.E’capitata la stessa cosa a me.Lascialo perdere,che te ne fai di una persona indecisa…Se io amo una persona vorrei stare con lei e non solo.Ti pare?A volte è semplice dare una risposta,ricorda che tu non sei il giocattolo di nessuno,rispetta te stessa e conserva la tua dignità.Il più delle volte si fa finta di ignorare la verità perchè fa male…ma bisogna guardare la realtà dei fatti.

  3. 3
    Berny -

    Ciao Ivan vorrei chiederti un parere visto che sei saggio e uomo, il mio ex mi ha lasciata 4 mesi fà..dopo 6 mesi di storia con alti e bassi, dove gli errori sono stati di entrambi ma soltanto io mi sono fermata a capirli e chidergli di riprovarci..non volevo un ritorno solo un frequentarci con la consapevolezza del passato e poi chissà..lui già non sapeva che provava per me un mese prima della fine..l’ho cercato ogni settimana implorandolo di capire insieme se fosse rimasto qualcosa di noi..io sono innamoratissima..lui non ha mai voluto e ieri dopo l’ennesima mia lettera, mi scrive che “i suoi sentimenti erano veri e reali ma ora vuole stare solo..la sua decisione non dipende solo da me..in questo momento è meglio se sta solo” ho scritto le sue parole. Non sò che fare più..già una volta voleva lasciarmi perchè era frustrato da un lavoro precario, (era diventato anche molto aggressivo), e da nessun futuro oltre che per lui anche per noi. Premetto che io ho la mia strada, ( ha 33 anni e poco voglia di migliorarsi, gli avevo proposto delle strade grazie a degli amici, ma diceva di non voler studiare dinuovo, gli mancavano 5 esami alla laurea).non c’è nessun’ altra perchè ieri l’ho chiamato per l’ennesima volta e glielo ho chiesto, e mi ha detto che non ha energie per nessuna, me lo direbbe se fosse così. ( spio anche su facebook). Lui in passato ha sofferto di depressione..l’ultima volta che lo vidi, perchè poi mi lasciò al telefono..pianse tanto perchè non sapeva come fare con la sua vita e aveva paura di tornare ai momenti brutti del passato, la mamma era stata imbrogliata da un padre che scappò con tutti i soldi lasciandoli senza casa e senza cibo. Mangiavano alla caritas. Vedete è una storia dolorosa ma come faccio a fargli capire che insieme potrebbe essere più facile, potrei essere un appoggio per lui anche solo per ascoltarlo..poi il tornare insieme vi vedrebbe.chiedo un aiuto agli uomini, sul serio, facciate conto di darlo ad una sorella.Grazi

  4. 4
    Berny -

    Aiutatemi per favore..in questi giorni gli ho proposto il mio aiuto per un concorso che vorrebbe fare e mi ha chiamata per compilare la domanda, perchè da solo avrebbe fatto scadere i termini.(così ha detto).gli ho inviato anche il materiale che gli serviva..continuo così o metto un punto?..sapete lui non vede il padre da 20 anni e la madre è ammalata, lui è figlio unico e molte cose che potevano serivirgli epr un futuro migliore le facevo io..per lui era solo tempo perso. sono contenta di avergli dimostrato i miei sentimenti, ma così sto male. si dedica solo ai suoi hobby perchè dice che è l’unica cosa che lo fa respirare, neanche una donna potrebbe farlo e ora non vuole pensare a nulla.Quel suo ” in questo momento è meglio che stò solo” mi ha dato una speranza, anche il fatto che mi abbia chiamata anche solo per il concorso. Aiutatemi perchè ho paura di impazzire..

  5. 5
    Ivan... -

    Ciao,allora avendo passato anche io dei momenti così ti posso dire in tal caso che lui ha bisogno di stare veramente solo,non è detto che ci debba essere un’altra.Nella situazione del tuo ragazzo,è capitato anche a me,non ti senti di ascoltare nè frequentare nessuno,ti senti sfiduciato,non vedi niente di positivo.A me l’unica cosa che farebbe piacere è sapere che c’è qualcuna che mi sia vicina e per la quale sono almenno un pò importante,questo mi darebbe la forza di riprendermi.Nel tuo caso però lui non vuole nemmeno la tua presenza.Tu fagli capire che se ha bisogno di te tu ci sei,aspetta un pò e vedi se riesce a capire il bene che gli vuoi,se non lo capisce allora inizia a pensare al tuo bene,perchè altrimenti quella che ci starà male e che si farà mille domande cercando un perchè sarai solo te.Io non capisco perchè una persona a cui vuoi bene invece di confidarsi se c’è un problema,tende ad isolarsi eliminandoti dalla sua vita,come se tu all’improvviso non esistessi più.Questo per me è egoismo!Si pensa solo a sè e non si pensa al male che si procura alla persona allontanata.Pensa a queste parole!Un abbraccio.Ivan

  6. 6
    Berny -

    Grazie Ivan,,ora sto male davvero, l’ho chiamato per salutarlo e chiedergli se potevo dargli una mano in qualcosa..sa che ci sono sempre per lui, gli ho detto ingenuamente che voelvo uscire un pò con un mio amico, è quasi 3 mesi che non esco, oltre che per lavoro part-time,lui mi ha detto ” va per la tua strada” e mi ha salutata augurandomi ogni bene. Perdonami Ivan e dimmi se sbaglio, ma non ce la faccio più a richiamarlo, mi sono scusata per eventuali errori del passato, gli ho dimostrato i miei sentiemnti epr 4 mesi..ho implorato, aiutato ma non vuole riprovarci con un semplice frequentarci senza ansia del futuro,perchè lo capisco, sò come si sente..Ma a me chi pensa sono a pezzi..vado a dormire e voglio fermarmi qui..mi ha addirittura consigliato di stare con un altro.Per lui è finita…e io sono finita? per oggi si..domani spero di rialzarmi..grazie caro Ivan

  7. 7
    Berny -

    Gli ho fatto capire per 4 mesi quanto tengo a lui..lui lo sà e mi ha detto che sicuramente perde una persona speciale..ma “vuole stare solo”..e io forse è meglio che inizi a farmene una ragione..ma non sò da dove iniziare..

  8. 8
    Ivan... -

    Berny che sei finita non lo dire nemmeno per skerzo…non esiste…
    Se lui l’ha messa su questo punto(vai per la tua strada)vai davvero per la tua strada…non ti rovinare…
    Conosci un pò la mia situazione…te lo dico come se fossi mia sorella,fatti forza e comincia a risplendere di nuovo.Nessuno ha il diritto di farti stare male…dopo tanto che hai condiviso con una persona si sta male ma poi inizia a pensare un pò a te.Tu devi essere serena e felice non piangere…chi ti fa piangere non ti ama…Se lui vuole buttarsi in un pozzo…tu mica lo segui???Perciò fermati un’attimo,rifletti,piangi,rialzati,impara a camminare di nuovo da sola e inizia a sorridere alla vita…i problemi della vita sono altri…te lo dico davero con tutto il cuore(fortunatamente un piccolo pezzo ancora integro di buoni sentimenti mi è rimasto).SE hai bisogno di sfogarti un pò sono pronto ad ascoltarti,non farti problemi.Buona giornata!
    P.s:tu hai fatto tutto per lui,gli hai fatto capire i tuoi sentimenti,ora per favore te lo dico:fermati e non ti umiliare,là fuori già c’è chi è in cerca di te ed è pronto a prenderti così come sei senza alcuna modifica al tuo essere…

  9. 9
    Berny -

    grazie Ivan..sai gli ho scritto tremila lettera con il cuore in mano, ci sono sempre stata per dimostrargli che qualora avessi sbagliato con lui, ero pronta a rimendiare, e parlo soltanto di errori come volervo vedere o sentire una volta in più,e per lui gli mettevo ansia, urlava e io piangevo, non sapevo più come comportarmi, ogni cosa che facevo o dicevo era sbagliata dovevo lasciarlo in pace se volevo stare con lui,ma non sapevo più come fare,e anche questo mi andava bene..come ora mi andava bene un riavvicinamento senza ansia del futuro, ero disposta a tornare indietro nel tempo pur di fargli capire che in due si poteva stare meglio. Premesso che lui è la persona che una volta mi disse ” io devo vedere chi aiuta me, figurati se posso aiutare te” in un periodo della nostra storia non sono stata bene, e vedi anche lì andava bene. sono quel tipo di donna che capisce le situazioni e visto che voleva sempre pagare lui..io spesso preferivo stare seduti vicino al mare pur di non fargli spendere una lira..ero felice così.Invece lui ha cancellato tutto, mai esistita eppure non chiedevo un ritorno. Ma ci avrà mai tenuto a me?..ora provo a rimettermi in piedi non ne posso più, anche se non ho amici con i quali uscire, tutti sposati o fidanzati ( io ho 34 anni,anche se ne dimostro 10 in meno per fortuna)e non ho soldi sufficienti per iscrivermi in palestra.. vorrei regalarmi un viaggetto l’anno prossimo, ma proverò anche ad uscire un pò da sola, anche se l’idea mi fa paura. Spero che un giorno possa almeno avere un piccolo rimpianto e chiedersi se non valeva la pena almeno vedermi un pò, prima di lasciarmi andare.Ivan io non lo cercherò più ho fatto e detto tutto ciò che potevo, forse pure troppo e sono stanca e addolorata.Non dovrebbe cercarmi perchè lo prego ma perchè mi vuole ancora un pò di bene..ma non è così. Grazie mille..

  10. 10
    Berny -

    Spero tu stai meglio..di cuore, credo tu sia una persona molto sensibile e dolce..un abbraccio

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili