Salta i links e vai al contenuto

Lasciato come molti altri all’improvviso!

Circa due settimane fa, la ragazza con cui avevo iniziato una relazione da 4 mesi, improvvisamente, ha cambiato il suo umore e atteggiamento nei miei confronti e ha deciso di interrompere la relazione.
Questa la sua motivazione: “Non sono sicura di renderti felice. Mi sento in debito con te perché vedo che tu sei più presente e non sono sicura di darti quello che tu mi dai (più o meno ha usato questi termini) , non è così che intendo l’amore, sembra che stiamo già facendo una vita come da sposati e la nostra relazione non è una relazione normale come tutte le altre, anche per via della distanza (200km) ecc…
Ovviamente, ci sono rimasto malissimo, perché dal mio punto di vista tutto sembrava procedere a gonfie vele.
Ora, siccome mi sento in balia delle mie stesse emozioni e pensieri, non riesco a essere sufficientemente distaccato da poter analizzare la situazione in modo obiettivo e quindi mi serve un vostro suggerimento e un vostro parere su tutta questa situazione.
Sicuramente, il mio desiderio è che torni su i suoi passi, però vorrei raccontarvi la mia storia così da avere un quadro più chiaro e completo.
Cercherò di essere breve per non annoiare troppo.
Quando ci siamo conosciuti, lei ha fatto il primo passo verso di me lasciandomi intendere che era interessata. Lo ero sicuramente anche io, però non mi ero fatto avanti, perché ho un lavoro che mi porta spesso a stare all’estero per molto tempo e avere una relazione duratura è sempre piuttosto complicato! Però con lei avevo accettato di iniziare questa relazione.
Inizialmente, lei mi aveva chiesto di partire con calma e la cosa andava bene anche a me, visto che uscivo da una relazione durata 4 anni e non me la sentivo di coinvolgermi troppo e subito.
Quindi i primi periodi, tutto sembrava procedere bene. Tra l’altro sarei stato a casa per almeno tre mesi, quindi avevo tutto il tempo per capire se la cosa poteva funzionare.
Data la distanza, ci vedevamo nei week end ed ero solitamente io a spostarmi a casa sua, dato il mio maggior tempo libero.
La cosa a lei sembrava andare molto bene, tanto è vero che desiderava che mi fermassi anche qualche giorno in più da lei, ma io ovviamente a volte potevo e a volte no, per via di vari impegni e comunque perché anche io ho una mia vita da condurre.
Devo precisare che io non le ho mai imposto niente, nel senso che se aveva il desiderio di stare da sola, lo poteva tranquillamente fare, se voleva uscire con amiche o andare a ballare o altro, era liberissima di muoversi e decidere come meglio preferiva, insomma non gli sono mai stato troppo addosso!
È arrivato quindi il momento in cui sono dovuto partire e in precedenza già le avevo fatto presente che sarei rimasto assente per diverso tempo e le chiedevo quali fossero le sue sensazioni a riguardo e se, se la sentiva di portare aventi la relazione nonostante ciò. Io sono ben consapevole che gestire queste situazioni, non è facile, non è facile per lei, ma credetemi, è ancora più difficile per me! Ma purtroppo, questo è il mio lavoro e al momento non ci sono alternative.
Comunque, dopo che sono partito, lei ha iniziato ad attaccarsi di più a me iniziando a dimostrarmi che le mancavo terribilmente e senza farlo in modo esplicito, ha iniziato a chiedere di più alla nostra relazione. Mi ha chiesto di cambiare il mio stato su facebook da single in impegnato con lei, la disturbava vedere le foto della mia ex su facebook e mi ha chiesto di toglierle perché la mettevano in imbarazzo.
Ovviamente, questo a me faceva piacere e di conseguenza mostravo anche io più interesse nei suoi confronti.
È successo che ad un certo punto, per determinati motivi, sono rientrato in italia prima del previsto e alla notizia di ciò lei sembrava contentissima, quindi ho pensato che le avrebbe fatto piacere se invece di fermarmi da lei solo per il week end come di consuetudine, mi fossi fermato da lei una settimana, visto che in fondo era un mese che non ci vedevamo.
Lei chiaramente mi ha fatto capire che la cosa le andava benissimo, tanto che si era preoccupata di crearmi dello spazio nel suo appartamento dove lasciare i miei vestiti e le mie cose.
Tre giorni dopo essere rientrato quindi, sono andato da lei e tutto sembrava normale, ma al terzo giorno che ero con lei ecco che inizia a cambiare di umore e atteggiamento nei miei confronti diventando più fredda e distaccata. E qui mi lascia intendere (in modo implicito) che la mia presenza costante in casa sua la sta soffocando.
A quel punto le parlo e le dico che se per lei la mia presenza è soffocante, allora è meglio che me ne torno a casa e quando vede che sono pronto per partire, non ha fatto niente per impedirmelo e sembrava già più rilassata e contenta (e vi confesso che non mi ha fatto piacere questo suo atteggiamento!! ). Evidentemente, poi non del tutto soddisfatta, mi ha detto che dovevamo lasciarci con la motivazione di cui sopra!
Io a quel punto, piuttosto basito, non batto ciglio e nella mia più spietata freddezza, le dico di aver compreso la situazione e con molto garbo la saluto e me ne vado senza dire niente! La sera stessa lei aveva già cambiato la sua relazione su facebook da impegnata a single. Nei giorni seguenti seguono alcuni sui messaggi per sapere come mi sento e io sempre con molta gentilezza, ma con molto distacco, dico che tutto va bene. Alcuni giorni dopo, ripubblico su facebook le foto con la mia ex ragazza che mi aveva fatto togliere e lei sorpresa mi manda un sms chiedendomi se sono tornato insieme a lei. Io le rispondo semplicemente che le avevo tolte perché quando eravamo insieme la mettevano in imbarazzo, ma siccome adesso non eravamo più insieme, non vedevo perché non dovevo ripubblicarle!
Da quel momento non abbiamo avuto più contatti! Io non intendo chiamarla, ma mi sto domandando se ho agito nel modo giusto e ovviamente se ritornerà su i suoi passi.
Avete suggerimenti e/o opinioni?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

5 commenti

  1. 1
    Alex -

    Finita la crisi economica finiranno anche le crisi esistenziali… Per quanto ti riguarda continua a fare quello che hai sempre fatto da single che non sbagli.

  2. 2
    Eric -

    hai agito bene…a differenza di altri che invece insistono purtroppo..
    probabilmente si fara’ sentire per chiarirsi qualche dubbio,e per togliersi un po di marciume dalla coscienza..in ogni caso non è un bene per te, che lei ritorni..ora comportati da single..non la cagxre…e frequenta piu donne che puoi

  3. 3
    fletcher -

    ciao Alex,
    credi quindi che la mia sia una crisi esistenziale?
    io sinceramente, mi sento come derubato dei miei sentimenti.
    Ho questa sensazione! E’ come se lei fosse arrivata da me e con l’inganno mi avesse sottratto le energie e i sentimenti e se li è portati via!
    Non ho idea del perchè di questo suo improvviso cambio di rotta, o quantomeno un’idea ce l’avrei (o problemi suoi o c’è qualcun altro…..), ma quello che non riesco a mettere a fuoco è se ho agito bene o se avrei dovuto comportarmi diversamente e mi piacerebbe sapere se qualcuno ha esperienze simili alla mia e come si sono risolte. Insomma, avere dei riscontri e dei suggerimenti, perchè in questi giorni mi sento svuotato dentro, molto insicuro e senza nemmeno la forza di pensare.
    perdonate lo sfogo, ma ho bisogno di parlare con qualcuno!

  4. 4
    Alex -

    Assolutamente no fratello! Intendevo il contrario e cioè che lei, è molto confusa e instabile emotivamente. La crisi esistenziale la vedo nella ragazza, te mi hai dato una buona impressione. Occhio però a non farti togliere ulteriore energia da queste persone vampire! Devi riconoscerle. Semplicemente come suggerito da Eric trovati altre amiche. A m i c h e. Io so cosa stai passando, lo so benissimo!!!Ma credimi sono delle stupidaggini che se gli dai importanza ti portano ingiustamente alla sofferenza per molto. Scialla 😉 e cerca di mantenere il più possibile la tua stabilità, il tuo equilibrio emotivo (rimani con i piedi per terra). Ho problemi a relazionarmi scrivendo ma sto facendo pratica nella speranza che un giorno prima di morire riesca finalmente a farmi capire XD. Namasté amici

  5. 5
    Andrea74 -

    Fletcher: credo che la teoria di Alex (crisi economica/crisi esistenziale) possa applicarsi al 90% delle persone.

    Secondo me tu non potevi fare in altro modo, lei ti stava letteralmente mettendo alla porta, mica potevi dirle “resto a casa tua con la forza”. Quanto al dopo, le ha badato subito a cambiare lo stato su fb, è una cavolata ma è comunque un segnale chiaro.. A me quello che sconcerta è la volubilità di questa ragazza. E cavolo: 3 giorni prima “che bello che bello che sei tornato”, 3 giorni dopo sembra il proverbio “l’ospite è come il pesce, dopo 3 giorni puzza?!?”

    A me sembri molto lucido, hai anche preso in considerazione l’ipotesi che ci sia un altro e pochi uomini, alla fine di una relazione, sono disposti ad accettare ipotesi così dolorose.

    L’unico pensiero di ‘sta tizia: le foto della tua Ex?!? Poveri noi..

    Ci chiedi se tornerà. Ti giro la domanda. Se una così, che ti molla in tronco con delle “non spiegazioni” pietose, dovesse tornare indietro… la vorresti ancora?

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili