Salta i links e vai al contenuto

Lasciati per la seconda volta… tornerà?

Lettere scritte dall'autore  

Salve, ho 21 anni lei 17… ci siamo fidanzati quando lei ne aveva 14, insieme da 3 anni é finita di nuovo ma non perché l’amore sia finito a suo modo di vedere, prima volta 2 anni fa lei era confusa e si prese una piccola pausa di riflessione e dopo 4 giorni ritorno dicendo che era solo un brutto periodo e che si era sentita confusa, due anni fa invece mi lasciò perché in quel periodo non stavamo d’accordo e il sentimento da parte sua diceva fosse diminuito e che non mi amava più come prima, sofferenza e dolore io provai a dimenticarla ma dopo 3 mesi di non contatto totale dal nulla lei ritornò dicendosi pentita di quella scelta e chiedendomi perdono in ogni modo e che avrebbe fatto di tutto pur di tornare insieme e in effetti torno più innamorata di prima io la perdonami e tornammo insieme subito pke mi mancava da impazzire, passato 1 anno ora invece siamo a un punto da parte sua perché a inizio luglio avemmo una discussione in cui io mi arrabbiai e le misi la mano sulle guance per rabbia quasi a farle la bocca da pesciolino e lei si arrabbiò togliendosi l’anello e dicendomi di non volermi rivedere mai piú, ho provato a farmi perdonare ma a suo modo di vedere lei pur tenendo a me non si fida piú e dopo una ventina di giorni senza sentirci ho provato a contattarla e mi ha detto che ci ha messo un punto e per ora vabene così pk non ha più fiducia di me ma vorrebbe i fatti e col tempo capirá se mi ridarà fiducia e un altra possibilità, guardava tutte le mie storie su insta pur non seguendoli ora non piú invece… sto male e anche se dovrei provare rabbia in realtà provo solo dolore perche la amo e vorrei fosse la donna della mia vita… cosa devo fare? Fino a due giorni prima del litigio aveva paura di perdermi perché io mi stancassi di lei e i suoi comportamenti e giurava di volermi sposare.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

4 commenti

  1. 1
    Adi -

    Ciao,ho 19 anni e anche io ho avuto una relazione di 3 anni dove ci siamo lasciati un po’ di volte anche se ci amavamo tanto. Penso che a un certo punto soprattutto se lei sta scoprendo ora le prime cose è giusto che sperimenti la sua adolescenza e che abbi i suoi periodi. E capisco che tu non puoi aspettarla e starci male ma so per esperienza che è giusto lasciar vivere la sua adolescenza e che probabilmente ti vorrà nella sua vita ma dovrai scegliere il tuo bene e quindi andare avanti o aspettarla invano e credere che crescendo forse tornerà.
    Scusa la franchezza ma per il bagaglio che ho io posso darti questo consiglio. Spero di averti aiutato.

  2. 2
    Rossella -

    In ogni modo non è una ragazza sulla quale contare. tanto più che non viviamo nell’epoca delle farfalle nelle stomaco. Se fossi mio figlio ti porterei in chiesa per farti accendere un cero alla Madonna di Pompei. Lascia stare… se non si ha rispetto per certe cose a quell’età? Cosa vuoi sperare alla mia età? Per questa ragione una volta la gente (che quando vieni trattato così già è la fine… gente?) se ne andava in convento. Almeno sulle scivolate uno non ci costruisce una galera. Per me, guarda come te lo dico, questa è una storia finita. Non c’è pudore e mai ci sarà.

  3. 3
    Bottex -

    Già sentite altre storie simili. Siete entrambi molto giovani ancora e di sicuro nè tu nè lei sapete ancora bene cosa volete. A quell’età è praticamente impossibile sapere se l’attuale compagno/a (o ex compagno/a) è davvero quello/a che si vuole per la vita.
    Premesso questo, credo che la cosa migliore che tu possa fare adesso sia non vederla e non cercarla per un po’. Se ci tiene davvero tornerà lei, perchè alla fine, mi sembra di capire, tu non hai fatto niente di tanto male nei suoi confronti. Spero solo che le abbi messo la mano sulle guance in modo scherzoso e non violento. Se invece non ti cerca, pazienza, vuol dire che ormai non ci tiene più o che magari ha un altro. E alla tua età queste storie sono tutte da considerare come un bagaglio di esperienza, come ti ho detto, difficilmente sono definitive. Capisco che stai male, è normale se la amavi, ma al momento ti consiglio piuttosto di goderti la giovinezza. Vedrai che col tempo ti riprendi. Avrai altre occasioni in futuro per stare male per una persona, ben più serie. Anche se adesso magari per te lei poteva sembrare unica e insostituibile.

  4. 4
    Ponny81 -

    Concordo con quanto scritto da Bottex.

    In bocca al lupo

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili