Salta i links e vai al contenuto

L’Aria Che Tira, dichiarazioni Rondolino

Lettere scritte dall'autore  Erika 2

Altre volte, ma mai come oggi, le dichiarazioni di questa persona mi hanno ferito.Questo quando ha parlato dei giovani precari e in particolare quando si è riferito al caso di quel ragazzo che si è ucciso, riferendosi alla salute mentale. Non solo ho provato un profondo dolore, una forte indignazione, ma anche incredulità per come non sia stato invitato dalla conduttrice a un comportamento etico, civile, UMANO, rivolgendosi a lui personalmente. Seguo sempre con attenzione ogni mattina questa trasmissione, ma sicuramente quando lo avrà ancora come ospite o almeno fino a quando non avrò superato questo sentimento di indignazione, sofferenza rabbia, cambierò canale! E aggiungo che comunque non è solo per l’ignobile contesto di oggi, ma anche per comportamenti spesso offensivi verso altri ospiti e giornalisti.
10/02/17

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: L’Aria Che Tira, dichiarazioni Rondolino

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Attualità

2 commenti

  1. 1
    Piccola78 -

    Ma chi è ‘sto Rondolino?

  2. 2
    Pace per tutti -

    Rispetto le scelte di chi si suicida, ma non facciamone un martire. Molte altre persone nelle stesse condizioni non lo fanno. E’ un gesto estremo senza via di ritorno. Nulla di più.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili