Salta i links e vai al contenuto

La tristezza nella fine di una storia

Sono stata lasciata dal mio ragazzo ,non uscivamo da tanto ma adesso sto molto male,mi sono accorta che la storia si ripete,è gia successo con altri ragazzi probabilmente persone che non avevano testa di impegnarsi seriamente,e mi sono accorta di fare sempre lo stesso se cosi si puo chiamare errore:do troppo amore,riempio la persona di attenzioni, sms della buona notte o cose simili…gesti carini che forse ad un uomo indispongono..e poi adesso che mi ha lasciato non mi do pace cerco di riconquistarlo,ma cosa ottengo qualche serata insieme,con la speranza di avere un po’ d affetto,e invece mi ritrovo ad essere un oggetto sessuale…tucco questo è lacerante,non capisco perchè arrivo a questi livelli mi sento una persona intelligente,piena d interessi ma adesso che le cose non vanno ho accantonato tutto mi annullo e penso solo a lui,quando capisco che se stessi meglio e piu staccata sarei sicuramente piu interessante ai suoi occhi e a quelli degli altri,non so come migliorare la situazione,sto veramente male……come si fa ad essere freddi e piu distaccati nei rapporti di coppia?sto tanto male…

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

52 commenti

Pagine: 1 2 3 6

  1. 1
    goccia17 -

    Non ci sono ( per fortuna) istruzioni per l’uso.Certe cose accadono e basta.La speranza,la fiducia,la voglia di ricominciare si rimettono in moto e spingono per andare lontano.
    Perdere qualcuno che abbiamo amato o amiamo è doloroso e difficile.Nel tuo caso però tutto è reso più lacerante dal fatto che tu continui a svalutarti così tanto da sperare che ancora,una storia nella quale per te non c’erano nè amore nè rispetto,possa darti qualcosa.A volte le grandi prove ci costringono a mettere in gioco forza che non sospettavamo di avere. In bocca al lupo.

  2. 2
    LAMARA -

    A volte la mancanza di affetto ci porta a chiederlo e sperare di ottenerlo da chi invece non sa o non vuole darlo. Ho un’amica che sta vivendo la tua stessa situazione:lei dice “devo essere fredda,sarà lui a cercarmi” ma poi è difficile soprattutto per una persona dotata di tanta sensibilità…e come si fa ad amare uno che ti usa?
    Dare consigli non serve quando c’è di mezzo l’amore, tanto ognuno fa di testa propria ma se posso dire la mia: impariamo ad amare noi stessi prima di amare gli altri, siamo ottimisti e mettiamo la nostra dignità di donne al primo posto.
    …tanti auguri

  3. 3
    ambrasaf -

    Passer

  4. 4
    bellabetty -

    Grazie di cuore a tutti voi,sto cercando di pensare a me stessa anche se è difficile ho chiuso tutta questa situazione martedi scorso con un messaggio e un ultimo saluto da lontano,poi sono partita 3 giorni tanto lui non mi ha cercato… ho provato a fare cose che non avevo ancora fatto ,progettare nuovi interessi..ce l ha sto mettendo tutta ma oggi dovevo andare in un posto comune ad entrambi…non sono andata e questo mi dispice ma perche non volevo incontrarlo…quando mi sento ancora debole,voglio che quando succedera io sia piu forte in modo,che sorrisini ,battute ecc rimbalzino senza farmi accusare,l unico problema è che in questo posto devo tornarci per forza….mi sento un pesciolino fuor d acqua…ma sto cercando di fare tutto quello che mi va,anche se mi vedo debole,poco carina….credo che sia il contraccolpo di questa sconfitta…ma i miei presupposti futuri vorrei fossero ottimisti…grazie a tutti

  5. 5
    mazio -

    ciao bellabetty arriva un momento nella vita dove in un rapporto cosi’ importante e purtroppo cosi’ travagliato ti domandi se veramente hai dato tutto e cosi’ continui a dare dare dare ma alla fine in te non riesci a trovare niente e ti senti svuotata ti senti come un fiume prosciugato dove non esiste piu alcuna goccia da dare e quindi ti rendi conto che e tutto inutile e che si e’ toccati il fondo e come se ti trovassi in moto ad alta velocita’ ed ecco che ti trovi a terra a rotolare inevitabilmente e mentre rotoli fra mille ostacoli ti rendi conto di avere due possibilita’ quelle di salvarsi o meno.Ma se ti salvi vuol dire che ti puoi rialzare e trovare in te una forza che mai pensavi di avere di certo se risalirai in moto ti sentirai molto piu’coraggiosa ma sopratutto la manopola del gas la userai con piu’prudenza,la vita e’ bella da tutti i suoi punti di vista,anche se spesso ci si impantana eci si vede all improvviso buio,ma evidentemente non l ho abbiamo deciso noi, ne tantomeno l ho abbiamo voluto sara’ che lho ha deciso il destino.Di certo era e’ sara’ stata veramente dura non ti abbattere e dalla tristezza ne uscirai a testa alta per nuove esperienze piu’ felici e se e’ possibile senza cadute auguri e….. anche per me ciao!

  6. 6
    bellabetty -

    grazie mazio sto cercando di recuperare e va gia mpolto meglio grazie

  7. 7
    mazio -

    Hei bellabetty come si fa ad andare avanti senza girarsi indietro in quei momenti che ti assorbono come una piovra,perche’ le parole vanno al vento ma la realta’……… .

  8. 8
    bellabetty -

    ciao a tutti io credo che per andare bene e avanti dobbiamo cercare sempre di rinnovarci…io sto pensando meno a questa persona,e adesso penso di puiu al mio futuro….anche se ogni tanto la tristezza ti prende al pensiero di immaginarlo felice,quando io sono stata male per lui….so anche che fra un po lui parte per 10 mesi e quindi non l ho rivedro piu…per il momento e questo per me è un bene,ma penso anche che lui avra una vita nuova in spagna e io rimarro qua al solito tran tran…questo è il mio pensiero ricorrente…ma poi penso ok lui parte ma anchio posso dare delle svolte positive alla mia vita…sia con viaggi ,sia stando bene qua…bisogna solo migliorare e avvolte le brutte esperienze fanno da trampolino a quelle nuove positive!!!

  9. 9
    mazio -

    ciao bellabetty bene o male penso di cominciare ad uscire dalle sabbie mobili in cui mi sono trovato e pensando alle tue parole credo che qualche risultato cominci a farsi vedere un esempio lampante e la resistenza per la prima volta a non farsi piu’ vedere da lei,sono passati dieci giorni e di solito la mia resistenza era di due massimo tre giorni,premettendo che la mia storia durava da 14 anni….non c’e’ che dire. nello stesso tempo penso che sia positivo ilfatto di esternare cio’ che si pensa ma sopratutto sapere che dall’ altra parte c’e’ qualcuno che ti ascolta…..e che possa darti utili informazioni per la sopravvivenza.

  10. 10
    bellabetty -

    Ciao MAZIO,sei stato grande cerca di resistere ancora e pian piano costruisci un nuovo mondo dove lei non ne fa parte,sembra brutto a dirsi cosi ma in realta è l inizio del tuo nuovo mondo piu bello dove non esistono persone che ti fanno del male,ma solo esseri che ti vogliono bene e nuove persone che ti caricano..

Pagine: 1 2 3 6

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili