Salta i links e vai al contenuto

La testa e il cuore

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti… e’ la prima volta che scrivo e… so benissimo d non essere brava come tanti di voi che scrivono qui… ho letto delle lettere bellissime, ma… anche io… ho bisogno d capire e chissa’… scrivere mi aiutera’… sia a mettere a fuoco le cose… che ascoltare consigli…
Che dire di me… beh… che ho sbagliato… per l’ennesima volta… scelta d partner sbagliato… storia finita con tanto rammarico e tristezza dal mio lato… tanto dolore da parte del mio ex… e io son qui che cerco d raccogliere tutto… perche’ in fondo devo essere quella “forte”, visto che ho deciso di lasciare… ma anche chi lascia… non necessariamente riparte facilmente… Rischia comunque di andare avanti e di non sapere bene cosa sta facendo…
Allo stato attuale… e’ passato poco tempo da quando tutto e’ finito… troppo poco forse… cerchi d ascoltare gli amici che ti dicono di uscire… “perche’ ti fara’ bene conoscere un ragazzo nuovo”… ..E assecondando il consiglio… quando nella testa hai ancora bisogno di elaborare gli sbagli fatti… ..beh… mi ritrovo per caso ad uscire con qualcuno… una di quelle cose “combinate”… quando l’amica ti dice… “siete fatti per stare insieme”… ma te gia’ sei poco convinta sia per la storia che ti porti dietro… che per il fatto che lui ha di fatto 29 anni e tra pochi mesi potrebbe andare a vivere in un altro stato…
Esci la prima volta e… come appuntamento al buio ( cosa mi sono messa a fare a piu’ d 30 anni?!) va decisamente molto bene… c esci d nuovo… e continui ad uscirci… ti godi le uscite con lui… sembra davvero che siete fatti per stare insieme… ma nella tua testa ci sono tante domande… ma lo sai cosa davvero vuoi in un oumo?! L’hai capito? Sei convinta che uscire con un ragazzo piu’ giovane sia la soluzione giusta?
Tutta questa confusione in testa e’ distruttiva… sveglia alle 4 d mattina..penso troppo… ascolto i consigli, ma le decisioni finali sono comunque mie… e io non so che fare… se smettere di uscire con questo ragazzo e prendermi piu’ tempo per pensare… oppure vivere il presente… lasciare indietro il passato… ma se metto una pietra sopra al passato e non rifletto… non rischio di commettere gli stessi errori?? Lui e’ comprensivo..mi da tempo… e io sto cosi’ bene con lui… talmente bene che nn mi sembra vero… ogni tanto mi fermo e cerco di capire quando finisce il sogno… d darmi un pizziccotto per svegliarmi… ma quello che vivo e’ reale… quello che sento e’ reale… non mi sentivo cosi’ da anni, ma e’ giusto??? Il cuore e l’istinto dicono di andare avanti, ma si sa che bisogna anche usare la testa… e io non so proprio che fare…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

6 commenti

  1. 1
    giuly -

    stai usando la tecnica chiodo scaccia chiodo, non mi sembra una buona cosa, infatti tu stessa dici che sei confusa, dovresti tenerti ancora un po’ di tempo per “elaborare il lutto” e potresti evitare di illudere il presente ragazzo se non sei ancora sicura di continuare la storia con lui.ciao.

  2. 2
    Tatina -

    hai ragione…del resto sembra sinceramente un bravo ragazzo…nn e’ giusto fare pagare a lui la mia confusione mentale…ti ringrazio..ciao

  3. 3
    rory105 -

    Cara giuly ma come è possibile che siete tutti fissati con questo “chiodo schiaccia chiodo”che non serve a nulla??.
    Caspita…tatina ha lasciato il suo ragazzo…e se l’ha fatto vuol dire che non prova + niente per lui,lei com’è di giusto,ha solo 1ferita enorme…causata dalla rottura che avuto con il suo ex.
    Ha solo paura di tornare a sbagliare perchè già le è capitato…e questo succede perchè è stata scottata dall’esperienza passata.
    Ma cara tatina,se tu non provi,se tu ti fai mille paranoie, problemi e ti bagni prima di piovere…bhè,non riuscirai mai ad andare avanti e farti 1vita serena!!!
    E magari 1giorno te ne pentirai anche di aver interrotto qst nuova storia…perchè da come ne parli sembra davvero magica!!!
    Anche io ho avuto 1delusione d’amore(però non sono stata io a lasciare)e ancora oggi sono frenata ad aprirmi all’amore…appuno perchè come te,mi son bruciata.
    Ma dobbiamo andare avanti…dobbiamo rischiare,dobbiamo semplicemente VIVERE…poi quello che accade…si affronterà in quel momento e basta.
    E’ normale ragionare anche con la testa oltre che col cuore…ma facendolo troppo non riusciremo mai a goderci la nostra vita in pieno…ricorda che la vita è una sola…hai 30anni…non sei una bambina…le lancette dell’orologio scorrono…la vita scorre e il tempo non ci aspetta.
    Pensa a lungo se vale la pena rischiare per questo ragazzo e prendi la decisione migliore sia per te che per lui.
    Ciao…

  4. 4
    ilde -

    La penso come rory105 per il fattore chiodo. Chiodo a parte, se sei arrivata alla rottura un disagio c’è, tanto in te quanto in lui. Tuttavia, il silenzio, la riflessione, l’isolamento sono condizioni soggettive. Se la tua tendenza è ad isolarti è segno che non propendi per il ‘chiodo’. Piuttosto sei in vena di abbattimento e di analisi. In tale struggimento c’è appagamento nel girare e rigirare i ricordi, i pensieri, le ragioni e i torti. Quando ti accadrà di non pensare più ai torti e alle ragioni, ai regali e alle cognate potrai provare a chiederti se sei in grado di permetterti un amore da grande. In quel caso potrai essere felice tu e rendere felice qualcuno. E se vuoi fare una cosa più grande ancora vieni a vivere con me. Per sempre. Si, si con me.

  5. 5
    ChiaraMente -

    A me sembra che si stupita di aver dimenticato il primo tanto in fretta, e forse è un bene dato che deve partire al’altro mondo- si fa per dire-.Pianto ha già pianto, forse, se si diverte ad assecondare, giustamente, le amiche. Cos voleva fare, tornare indietro oltre il tempo ragionevole e perder tempo? Se fosse tornato ci avrebbe pensato allora. Adesso era adesso e doveva reagire, e non mi pare prenda in giro nessuno divertendosi tanto, a meno che non si ponga da lei stessa preconcetti per cui non debba innamorarsi a cosìbreve tempo. Questo è affar suo e giudicherà da sè se vale la pena o se sia per pura “correttezza”- non sia mai che soffra troppo poco per averlo lasciato!Se l’ha fatto avrà le sue ragioni e avrà già sofferto. Chi lascia piange sempre in anticipo, per questo alla fine pare stia meglio. E’ già rassegnato

  6. 6
    Tatina -

    Grazie ragazze…beh si…ho pensato a quello che ha detto giuly…ma in realtà…nn sto cercando d sostituire qualcuno allo stato attuale..quel qualcuno che ho lasciato…di fatto mi stava annullando…solo che mi ci è voluto del tempo a capire che forse a quest’età è cmq “presto” per accettare una situazione come se dovesse essere per sempre…
    Sono stata lasciata anch’io…addirittura per una moto…ma se ho deciso di chiudere è soprattutto per riprendere quello che è mio…il diritto di essere me stessa…
    Devo pensare attentamente a quello che sto facendo..sfruttando gli errori per capire cosa davvero cerco…e i parenti…beh quelli lasciamoli stare…non voglio giocare con la vita di qualcuno…e se ho in un certo senso “paura” di quanto sto bene con questpo ragazzo…non losto illudendo…
    Grazie tante e…grazie ilde per l’invito!!!
    Ciao..

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili