Salta i links e vai al contenuto

La pausa di riflessione

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti chi legge questa lettera! Tanti dicono che la pausa di riflessione non serve a niente,altri sostengono che puo verramente aiutare a rinforzare il rapporto di coppia.Pero scrivono solo le persone che hanno dovuto accetare la pausa.Io invece la chiesta.
Sto (ho stavo) con il mio ragazzo 4 anni,quando ci siamo conosciuti era un colpo di fulmine.Lo amato tanto,pero il nostro rapporto era abbastanza monotono,ci si vedeva fine settimana,facevamo le stesse cose,non c’era niente di spontaneo (ma neanche il programmato).si viveva la giornata.Piano piano mi sono accorta che siamo le persone abbastanza diverse uno dal altra: a me piace il casino -a lui la tranquillita,a me piacciono tanto le feste-e lui non li sopporta,lui rispetta il femminismo-e io sono contraria etc (siamo delle diverse nazionalita,lui italiano e io sono del est).Sono le piccole cose ma sono importanti nel rapporto. Tante volte cercavo di cambiare i miei attegiamenti per non andare a litigare ,ma sempre mi ritrovo al punto di aspettare un qualcosa in piu e alla fine rimango delusa.Mandavo giu alcune cose che non mi piacevano ma alla fine non ce la piu fatta,sono scoppiata al litiggio e alle lacrime da una cosa banale. (Se anche prima a volte facevo notare le cose che non andavano bene). Ho chiesto una pausa,anche perche sono talmente demoralizzata che non sto bene e divento antipatica anche a me stessa.Sto malissimo e appena penso al nostro rapporto non smetto di piangere, preferirei anche che ci fossi un motivo valido per litigare,che chiarisci quello e gia risolto, ma quando la passione si spegne piano piano e terribbile. Credo che l’amore e come un fuoco, che per farlo durare bisogna spesso alimentarlo,e cosi diventa sempre piu forte,o al limite accorgersene prima che si spegne,perche quando e spento diventa una cenere che non avra piu fiamma.
Non ci sentiamo per due settimane (e la mia decisione),lo so che mi lui mi ama e ha la paura di perdermi.Ho preso la pausa per capire che cosa provo io per lui :se e ancora un amore o rimasta solo la abbitudine. Vi diro che la voglia di sentirlo ho tanta ,anche per sapere come sta,ma non lo chiamo perche lo so che aspetta da me una risposta ,le parole che mi mancha e che non riesco a vivere senza di lui e io non sono pronta a dire queste parole. Cosa posso fare per non farlo sofrire,perche sto ancora peggio sapendo che li faccio del male?E meglio farmi sentire (ma poi non e piu la pausa) ,oppure prendermi il tempo necessario?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

4 commenti

  1. 1
    Seb -

    Per favore, dimmi che non sei Italiana, con tutti quei strafalcioni che hai commesso!

  2. 2
    FRANCESCA SARDO -

    CARISSIMA HO LETTO TUTTO CIO CHE HAI SCRITTO.TI SEMBRERA STRANO Ma io
    vivo tuttora la tua stessa storia con il mio lui.io ha già da tempo
    che mi faccio da sola il lavaggio del cervello, sai cosa è uscito
    fuori dopo tantissime domante dentro di me? che il mio non è amore ma
    un grande bene che provo x questa persona. l’amore è tutt’altra
    cosa.Io al contrario di tè ho 2 stupenti figli ,e x questo motivo devo
    stare con liu…i miei figli vengono prima di tutto. sai io al mio lui
    gli ho parlato apertamente di quello che sto passando e lui mi dice
    che mi ama lo stesso.io l’unica domanda che mi pongo in me e.. xchè
    lui mi ama anche se sa che il mio non è amore ma solo affetto.. non so
    mi è un mistero.ora quello che voglio farti capire e che tu non lo ami
    ma lo vuoi bene ,secondo me non è giusto che tu condiniui a stare con
    lui senza che lo ami,non mi sembra giusto.io ti consiglio di parlare
    con lui e dirgli chiaramente come stanno le cose ,devi accettare la
    realtà anche se avvolte ti fa soffrire tutto ciò. almeno che tu non
    abbia conosciuto qualche altro.io ha 16 anni che stò con lui e non mi
    è passato neanche x scherzo di tradirlo tu pensa che lui è più grande
    di 11 anni ,lui non mi fa mancare niente mi trasmette tutto l’amore
    che prova x me ma x mè non è giusto che lui sta con una che non lo ama
    ,glie lo dico sempre me lui non vuole lasciarmi mi dice che non vuole
    a nessun’altra al mondo all’infuori di me.allora io mi penalizzo mi
    sacrifico di corrispondere a questo amore che x me ,dentro di me non
    cè.quindi mentre sei in tempo lascia vivere lui tranquillo ma
    soprattutto te stessa vi sono molte cose che non vi accomunano,non cè
    filing.. ascoltami x esperienza è bruttissimo vivere cosi giuro.poi
    fai come credi adesso ti lascio e spero che io ti abbia potuto in
    qualche modo aiutere.

  3. 3
    misterx87 -

    Seb ma ci sei o ci fai?? l’ha pure scritto che e’ dell’est..lei non sapra’ scrivere in italiano ma ha il valido attenuante d’essere straniera, tu non sai leggere e fai 1 commento totalmente inutile, e non solo parzialmente perche’ nemmeno approfitti del fatto di scrivere per dare 1 consiglio in tema,e che attenuante hai?..direi che tra i 2 sicuramente quello messo peggio sei tu!!

    cmq sia oksi ti suggerisco di resistere e proseguire la pausa…anzi la tua anche se ti sembrera’ eterna come sembrava a me a suo tempo e’ forse pure troppo breve per capire 1 cosa simile…continua con la pausa e chiarisciti le idee. per il suo dolore purtroppo non puoi fare nulla, ma fidatu che apprezzera’ di + la verita’, nuda cruda e dolorosa, a qualunque sentimento forzato! bye, good luck!

  4. 4
    tracy -

    non puoi farlo aspettare è crudele..o lo vuoi o non lo vuoi. e se non lo sai a furia di pensarci lui troverà un altra che lo vorrà.lo spero per lui che sarà felice e voi rimarrete solo amici.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili