Salta i links e vai al contenuto

La maturità

di Geg

Sono passati diversi anni dalla mia maturità. Ero pressoché ragazzino da poco maggiorenne con energia e ambizioni. Come tutti i miei coetanei eravamo chiamati a dare i famosi esami di Maturità. Tra i miei compagni di classe c’era tensione per l’ultimo scoglio prima di arrivare al Diploma. Molti di loro per le prove finali si erano muniti di santini e crocifissi convinti di avere una marcia in più. Quando era arrivato il mese di luglio, ognuno di noi ci siamo trovati davanti alla commissione preparati per essere sobbalzati di domande.
E’ una volta terminata anche l’ultima fase, eravamo liberi e sollevati pronti per goderci il restante periodo estivo. Da quel momento tutto stava per cambiare, anche se ero troppo giovane per capirlo. E così dopo aver terminato il ciclo scolastico, strade con i miei compagni di classe si erano divise ma eravamo pronti per altre nuove avventure.
Gli Esami, a mio parere sono interrogazioni e come tali si superano con impegno e sicurezza di se.
L’esame di Stato non andrebbe considerato solo un test formativo, ma anche una prova con se stessi per prepararci che la Vita è un insieme di prove, anche al di fuori degli studi.
Buon esame a tutti!!

Lettera pubblicata il 19 Giugno 2024. L'autore ha condiviso 6 testi sul nostro sito. Per esplorarli, visita la sua pagina autore .
Condividi su facebook: La maturità

Altre lettere che potrebbero interessarti

Categorie: - Scuola

La lettera ha ricevuto finora 1 commento

  1. 1
    white knight -

    Sì ma… domanda: nella prova scritta di Italiano quanto hai preso?

Lascia un commento

Max 2 commenti per lettera alla volta. Max 3 links per commento.

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili