Salta i links e vai al contenuto

La fine del primo amore a 17 anni

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti, mi chiamo paolo ho 17 anni..da qualche giorno è finita la mia prima storia d’amore con una ragazza più piccola di me..abbiamo avuto varie volte in 8 mesi problemi ma si sono sempre risolti, invece questa volta è andato diversamente. Nell’ultimo periodo non ho avvertito comportamenti strani o comunque nell’aria non si respirava la classica aria di ‘fine’, però non era neanche tutto perfetto. Diciamo che era tutto nella ‘norma’.Fatto sta che l’altra sera mi arriva un sms dove la mia ragazza mi diceva che non riusciva ad andare avanti, dicendomi che in quest’ultimo periodo mi seniva lontano e distante. A dir la verità non ho fatto tanto per cercare di capire o comunque rimediare, sperando ke cambiasse idea. Ora sto davvero male, non so come reagire..ho paura di non ritrovare più una ragazza come lei..oltretutto sono venuto a sapere che ha un ‘inciucio’ con quello che prima considerava il suo migliore amico ma che ho sempre detestato perchè immaginavo volesse arrivare a lei..(ma questa è un’altra storia)..sto male, perchè ero molto innamorato e lei mi ha sempre dimostrato di esserlo..Ora il più il tempo passa più mi immagino loro due intenti ad amoreggiare..ho paura di non poter più uscire da questa crisi..quindi lancio s.o.s. a voi che ne avrete sicuramente passate molte più di me di storie..grazie anticipato al vostro aiuto

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

7 commenti

  1. 1
    matilde -

    ciao pablo, se proprio tieni a questa ragazza cerca di fare l’ultimo tentativo per riconquistarla. se non dovessero cambiare le cose cerca di dimenticarla e vai avanti per la tua strada.
    sei giovane e ne hai tutte le possibilità.

  2. 2
    paolo -

    grazie matilde, ora però sono veamente distrutto, anke se ho capito k è davvero una bambina..si è già messa con un altro..solo dopo 1 settimana che mi ha lasciato..l’ho presa come un occasione per riscoprire quelle cose che prima avevo davanti agli occhi e che non consideravo tanto..prime fra tutte la fede..poi l’amicizia..quindi vorrei mandare un messaggio a tutti coloro che stanno vivendo una situazione simile: nonostante io abbia 17 anni ho capito alcune cose, che possono sembrare una banalità nella vita quotidiana, ma credetemi provate anche solo 1 volta ad entrare in una chiesa..sentirete i brividi probabilmente, nn perchè è freddo, ma perchè qualcosa che è dentro di voi si sta facendo spazio..beh non abbiate paura anzi accogliete questa sensazione, magari aprendo la bibbia a caso e fidatevi che troverete un conforto..allora vi sentirete sollevati, non dico che vi passerà il dolore, ma non vi sentirete più soli e sarà più facile vivere la quotidianeità..è solo un consiglio, che a me serve ora, seppur sia un peccatore, a coltivare i miei sentimenti e a riscoprire la gioia vera di vivere..un saluto..sono aperto per discussioni…

  3. 3
    giulia -

    amore mio..ti voglio bene..lo sai..e in questa situazione ti starò vicina..sai com’è siamo nella stessa barca..cmq..nn ti preoccupare tutto si risolve..e..c’è quello spiraglio di luce k ti sta aspettando..è lì,,devi trovare la forza di girarti e andarci incontro..vai pandorino vai..e sai k come provano a dire qualcosa sia lei k lui..o provano a far venire una lacrima sul tuo faccino..poi parto e mi incavolo..nn si può far sta male il mio paolinooooo..ricorda ti voglio bene..un bacino..giulia

  4. 4
    Ambra -

    Mi chiamo Ambra,ho 16 anni e da circa du mesi e mezzo è finita la storia più importante della mia vita. Lui è del mio paese. l’ho conosciuto su msne mi è subito piaciuto. Ad aèrile dello scorso anno ci siamo messi insieme per la prima volta. Dopo due giorni mi lascia dicendomi che non aveva ancora dimenticata la sua ex…ok, va bene. Ci sto male ma in fondo erano passati soltanto due giorni, sl che la stessa cosa si ripete x circa un anno, certo con altre giustificazioni! Ogni volta che mi lasciava tornava e mi convingeva sempre di più anche se il giorno prima mi avevo promesso che non sarei più tornata insieme a lui. Diceva di amarmi,di essere la sua vita, che in mezzo a tante ragazze lo capivo solo io…allora perchè fà così? Qualche giorno fà gli ho mandato un messaggio dicendogli che non poteva finire così e anche se non stavamo insieme è giusto comunque che rimaniamo in contatto…NESSUNA RISPOSTA! ho ciuso con lui. Anche se torna io non ci sarò più. anche se mi manca da morire. Anche se io senza di lui non sono nessuno =(

  5. 5
    Pablo -

    ciao ambra, quella lettera li sopra l’ho scritta io, ora ho quasi 20 anni e mi sembra passato un solo giorno. Le cose cambiano man mano che cresci, ogni giorno è bello perchè è diverso per qualcosa dal precedente e se fino ad ora ci hai creduto a questa storia significa che un cuore ce l’hai. Il più è passare questo momento, darsi tanta forza dentro e piano piano si comincia a rivivere..Fidati..mi raccomando tira fuori tutta te stessa.
    Ciao

  6. 6
    M@ry -

    ciao pablo..sei un ragazzo davvero molto sensibile da quello che ho letto.. io mi trovavo più o meno nella tua stessa situazione..cioè diciamo pure che anche adesso sto soffrendo maledettamente per il mio primo ex che mi ha trattato da schifo..prima ho finto quello che non era per conquistarmi e poi dalla sua bocca è uscito di tutto nei miei confronti, solo perchè io non ho voluto cambiare il mio carattere..perchè secondo lui non lo amavo abbastanza da cambiare quello che a lui non piaceva. Ma come si fanno a dimenticare ik ricordi? Io sono innamorata del ragazzo dei miei ricordi, non di quello che è adesso..Lui dopo tre mesi ha già provato con tante ragazze e forse ne ha già un’altra. Perchè sono stata rimpiazzata così? Perchè solo io soffro nel ricordare e lui invece non prova niente? Dove è tutto l’amore che diceva di darmi? Ero davvero la persona più importante della sua vita come diceva? Io credo di no

  7. 7
    paolo -

    Ciao,
    quella persona della lettera ora è grande e come lei anche io. Siamo cambiati e siamo cresciuti insieme, ci siamo amati, forse ci siamo incontrati troppo presto o magari era il momento giusto, chissà..è la nostra storia che sa tutto questo..Il primo amore è il più dolce perchè è l’amore platonico, in due ci sentiamo completi.
    I momenti MARY parlano da soli, basta guardarsi negli occhi e ci si capisce, quindi quello che si prova in quei momenti è vero, tutto, non sono bugie. Il problema più bello della vita è che si cresce e da quel momento che avevi tutto, puf.. ti trovi solo..
    Le conosco le emozioni..
    Ora raccogli tutta te stessa, ogni piccola parte di te e perxhè è il momento di pensare solo a te e di continuare ad andare avanti perchè LA NOSTRA STORIA RACCONTA CHE L’AMORE CHE DOBBIAMO DARE E AVERE è ANCORA TANTO..
    Un bacio,
    Paolo

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili