Salta i links e vai al contenuto

Italiani a Seattle

Lettere scritte dall'autore  lisabel
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

67 commenti

Pagine: 1 2 3 4 7

  1. 11
    Massimiliano -

    Ciao Alessio
    per il visto L1 se ne dovrebbe occupare la mia azienda(che ha sede a Seattle)…quindi penso che gl’avvocati li contattino loro.
    Ma tu come ci sei arrivato?Avevi appoggi?Fatto amicizie al volo?
    Insomma potrebbe essere un posto x rifarsi una vita??

  2. 12
    Alessio -

    Ciao Massi,
    anche nel mio caso tutte le procedure per prendere il visto sono state seguite dalla mia azienda. Io in Italia lavoro per una grande azienda con sede a Foligno(PG) e Everett(WA). Se devo essere sincero qui mi trovo veramente bene sotto ogni punto di vista è nolto facile fare nuove amicizie e poi ci sono tutte le comodità e i servizi che in questo momento più che mai in Italia sono carenti e in qualche caso assenti.
    Io ora vivo in un appartamento che si trova a Downtown è ripeto mi trovo molto bene per tutto anche perchè ormai anche il clima di Seattle si inizia a trasformare verso il meglio secondo me anche se ancora la pioggia diventa una presenza poco gradita nella vita quotidiana ma penso quello sia il meno.
    Ciao e se vuoi sono a tua disposizione per qualsiasi informazione

    Ciao Alessio

  3. 13
    massimiliano -

    Ciao Alessio,
    ti lascio la mia mail così magari mi racconti la “tua” Seattle e come mai hai fatto questo salto:
    sbarzucco@inwind.it

    Ciao

  4. 14
    paolo emilio -

    Alessio come ti trovi?
    Sarò a Seattle dal 27 dicembre al 4 gennaio
    Sono architetto e mi piacerebbe confrontare la realtà professionale degli Architetti locali
    hai qualche dritta?

  5. 15
    valeria -

    Ciao! sono una ragazza di 19 anni, quest’estate vorrei partire per seattle..intendo rimanerci per 2o3 mesi..la mia intenzione sarebbe di trovare una sistemazione economica per la durata precedentemente affermata.Se poi riesco a trovare qualche lavoro vorrei tanto stabilirmi a Seattle..se gentilmente qualcuno saprebbe darmi maggiori informazioni su una possibile sistemazione economica e sulla città lo ringrazio…ciao

  6. 16
    Paolo -

    Ciao Valeria…anche io ho 19 anni e anche io sto per raggiungere Seattle..Come ti trovi? Qualche dritta o informazione preziosa da dare?
    Spero davvero di trovarmi bene e riuscire ad ambientarmi il prima possibile, purtroppo per vari motivi non potrò stare molto..
    se ti va questa è la mia mail:
    pcolavita@hotmail.it
    Buona permanenza e chi lo sa…magari a presto!
    Ciao

  7. 17
    usul -

    “Io in Italia lavoro per una grande azienda con sede a Foligno(PG) e Everett(WA). …………..”

    Alessio, buona questa!
    io a Foligno ci sono nato!
    per caso la grande azienda alla quale ti riferisci è quella che sta presso l’aereoporto e fornisce parti per l’aviazione civile?!
    pensa che ci lavorava mio zio e mi fa piacere non poco che adesso si sia procurata una sede ad Everett, dove sta l’aereoporto di consegna dei 747.
    del resto, Foligno è sempre stata importante come area artigiana ed industriale.
    io abitavo a 4 metri dal muro di cinta della vecchia Macchi, celeberrima fabbrica d’aerei, zona prima bombardata e adesso bonificata e ristrutturata.
    Beh, buona permanenza a Seattle .. e non preoccuparti troppo per la pioggia; non è come la pioggia o come il resto di Roma.
    ti basti sapere che dopo 2 anni a Seattle senza un raffreddore, mi bastò una settimana a Roma per prendermi una tonsillite con febbre a 39.
    Amen!

  8. 18
    Giovanni Paolo -

    Ciao a tutti, qualcuno di voi si ricorderà di me… (Usul eccomi qua, dopo circa un anno)… e niente l’esperienza a Seattle è stata magnifica. Tra le altre cose ho avuto modo di visitare anche New York e Boston… ma niente da fare…mi è risultato difficile (per non dire impossibile) ottenere un visto… anche se devo dire che non sono mancati gli apprezzamenti del curriculum da parte delle aziende… Per ora nulla da fare… sono costretto a stare in Italia…con uno dei soliti contratti co.co.pro., la voglia di ripartire c’e’ sempre..anche se pian piano la speranza si riduce.. Per Alessio, non è che la tua azienda avrebbe bisogno di Ingegneri Aerospaziali freschi freschi, con tanta voglia di lavorare anche giorno e notte da spedire a Seattle?
    Un saluto a tutti e tanti in bocca al lupo ai nuovi in partenza….!!
    Ciao
    Giovanni Paolo

  9. 19
    usul -

    ” .. l’esperienza a Seattle è stata magnifica ..”

    non avevo dubbi!
    c’è ancora il Bush Garden?!
    e i granchioni al Pier 77?!
    e hai visto il South Center?!
    e il giro derlla Seattle sotterranea, il cui unico particolare di pregio era la scalinata rivestita di marmi di Carrara?!
    va beh, per la mania di queste cose sono certamente un poco ridicoli; la maggior parte degli statunitensi (non li chiamo americani perché i veri americani sono i nativi) ancora non ha capito che il vero patrimonio storico e dell’umanità del continente americano sta nelle culture aborigene.
    che nostalgia!!

  10. 20
    Paolo -

    Ragazzi (spero non vi dispiaccia il tono confidenziale) qualche consiglio da darmi, suggerimenti? Insomma, i must di Seattle da non perdere assolutamente?? e la vita notturna? Il mondo giovanile?
    Io soggiornerò in una casa a Fremont. Da quel che leggo dovrebbe essere un quartiere molto arty e giovanile,abbastanza vivo… qualcuno che può confermarmelo?
    Grazie in anticipo e un saluto a tutti.
    Magari ci si vede a Seattle!
    Ciao

Pagine: 1 2 3 4 7

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili