Salta i links e vai al contenuto

Italia… ci sta facendo morire dentro

Lettere scritte dall'autore  La Vale

Abbiamo dei diritti che nemmeno sappiamo di avere. È ora di cambiare!
Finché tutti parleranno di crisi senza fare nulla… non abbiamo speranza.
Siamo sull’orlo di un precipizio sempre più profondo.

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Italia… ci sta facendo morire dentro

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Politica - Riflessioni

3 commenti

  1. 1
    Pino -

    Dobbiamo andare via da questo paese è l’unica salvezza che abbiamo, tanto niente cambia e niente cambierà.

  2. 2
    Anonimo Universitario -

    Sono uno studente universitario… non posso fare a meno, quando apro la TV, di vedere deficienti che parlano sempre delle stesse cose, e dubito che risolvono qualcosa: litigano e basta. Tutto questo non fa altro che scoraggiare e abbattere TUTTI i cittadini italiani onesti. Incluso chi ha ancora dei sogni da realizzare… io penso che non ci resta che sperare in un cambiamento e stringere i denti, questi sono tempi duri per tutti. Io sono convinto che prima o poi arriverà la “quiete dopo la tempesta”, ma fino a quel momento si deve combattere e sperare. Grazie per aver lanciato questa tematica, anche perché la maggior parte dei problemi che si discutono su questo sito sono direttamente o indirettamente collegati allo schifo che c’è oggi in Italia! Ciao!

  3. 3
    Valeria -

    Questo e’ sbagliato invece !
    L’Italia e il nostro paese ; qui abbiamo le nostre origini ed è giusto vivere qua ma non così ….

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili