Salta i links e vai al contenuto

Io voglio lui

Lettere scritte dall'autore  

Sto male. Mi piace un ragazzo ma non capisco sinceramente perchè sento tutto questo dolore, so solo una cosa. IO LO VOGLIO. Se all’inizio mi sarei accontenta di conoscerlo, adesso voglio averlo, voglio sentirlo mio in ogni modo. Siamo usciti due misere volte e lui è molto insicuro dato che ha concluso da poco una storia di 5 anni. Voleva fare solo sesso con me, cosa alla quale mi sono rifiutata e nel mio insistere almeno nel conoscerlo lui ha insistito sul fatto di una “storia” di sesso. Io che ho preso una cotta davvero assurda per lui alla fine ho ceduto, dicendogli che se era quello che voleva, era alla fine ciò che volevo anche io (premetto che sono vergine) e pertanto sarebbe stato un atto davvero forte, gli avrei dato tutto. Dopo ciò, lui è scappato, non ha più risposto ai miei sms, e io sto malissimo. Per dimenticare ho persino iniziato a bere e mi sento finita. . . . . AIUTATEMI.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

17 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Raganella3 -

    perchè hai sprecato la tua prima volta con una persona che non ti ha rispettato nè prova sentimenti per te?
    Comunque ormai è fatta, dimenticalo e prova a cercare un ragazzo che si affezioni PRIMA alla tua mente e alla tua sensibilità e poi – soltanto POI – al tuo corpo.

  2. 2
    Franco -

    Eli, non svendere mai i tuoi sentimenti a una persona che non ne ha rispetto alcuno. Prima viene il rispetto, soprattutto quello verso se stessi, poi la comprensione, e solo alla fine del percorso arriva il sesso. Quando sentirai che colui che ti sta accanto riesce a darti calore, sicurezza e protezione, senza chiederti in cambio nulla più che un dolce sorriso o una tenera carezza, allora capirai che è quello giusto. Il dolore appartiene al passato, per il futuro basta aspettare.

  3. 3
    gabry87 -

    secondo me il suo comportamanto è dovuto ad una forte delusione, soprattutto dopo una storia di 5 anni..premetto che non lo scuso per quello che ha detto o fatto ma capisco il suo atteggiamento..per quanto riguarda quello che tu hai fatto è sbagliato..la prima volta è sempre meglio farla con qualcuno di cui ti fidi, la prima volta è quella che non scordi mai..adesso se tu l’hai fatto non importa la cosa che conta è che lo dimentichi..lui non ti merita e non vale la pena soffrire per chi non soffre con te…adesso guarda avanti e trova una persona che si innamori prima di quello che hai dentro e poi di quello che hai fuori…buona fortuna

  4. 4
    LUCIANA -

    si, come siete bravi tutti a parlare, anche io sto vivendo una situazione simile, io ho 30 anni e non ho mai fatto sesso completamente, lo voglio fare con uno che mi vuole….ma capita raramente che mi piaccia davvero qualcuno e quando succede le storie non iniziano o iniziano ma spesso con ragazzi che sono stati delusi e vorrebbero solodivertirsi…..io cosa devo fare contiuare a sperare?chi mi garantisce che ci sarà davvero uno ch emi piace?fatemi sapere, sono una che ha avuto solo flirt…..chi non ha visssuto le mie non esperienze lunghe e sentimentali, scusate la presunzione, non potrà mai capire…tutti si limitano a dire, arriverà, o tu vuoi il principe azzurro,,,o ti poni male?io sono bella penso, sia dentro ch fuori….ma non ho mai ottenuto le persone che voglio….devo pensare che il mio sia un destino avverso?con me vogliono stare persone che non mi interessano, non mi piacciono e io non voglio avere un priso da esibire o per dire che sto con qualcuno, ma nello stesso tempo sono sola, mi godo la vita ma alla fine nessuno ci crede che me la godo, come se il sesso fosse l’unico scopo di godimento….sinceramente vorrei un consiglio sensato…sono una cantante, insegnante, faccio lezioni di nuoto e nella mia vita ho fatto tante cose, me la sono goduta cmq anche se non mi sono fidanzata mai nel vero senso della parola.Non mi manca niente…ma nauralmente non è proprio bellissimo non condividere qualcosa con qualcuno…se avessi voluto mi sarei data solo per sesso, ma io non voglio questo, solo che allo stesso tempo se poi la storia non dovesse mai arrivare che faccio?Aspetto qualcosa ch enon ci sarà mai?fatemi sapere…dato che penso che ci siano molti professori…vorrei dei consigli sensati…non cose già sentite grazie…(non vorrei peccare di egoismo, nè di presunzione)…

  5. 5
    Chiaramente -

    “capita raramente che mi piaccia davvero qualcuno e quando succede le storie non iniziano o iniziano ma spesso con ragazzi che sono stati delusi e vorrebbero solodivertirsi…..”.
    Io comincerei da qui.Non crederai di non avere alcun nesso con quello che “capita”?

  6. 6
    LUCIANA -

    grazie per la risposta, ma non capisco cosa mi vuole dire con la frase Non crederai di non avere alcun nesso con quello che “capita”?
    Vuole illuminarmi?grazie cordiali saluti

  7. 7
    Chiaramente -

    Cara luciana, provo a spiegarmi meglio. Il fatto che tu non voglia concederti subito a una persona che magari non ti vuole veramente come intendi tu credo sia positivo perchè comunque indica che hai stima di te stessa e non vuoi una misera storiella di sesso ma il fatto che nessuno fin’ora ti sia piaciuto veramente mi fa pensare che forse non hai mai puntato l’attenzione sulle persone giuste, senza renderti conto. Insomma mi sembra strano che tu abbia incontrato solo persone sbagliate, mi sembra più probabile che, come spesso avviene, tu abbia anche trovato una persona giusta e possibile ma non ti sia interessata. Le motivazioni possono essere le più svariate, non ho idea quali siano, sempre che la mia idea sia corretta- potresti essere una sfigata cronica, ma nella sola sfortuna non credo-ma comunque mi pare che ci sia qualcosa di più che semplice sfortuna. Forse mi sbaglio?

  8. 8
    LUCIANA -

    ma lei pensa che sia l’unica?non ho mai detto che non ci sono mai state persone che mi siano piaciute veramente, ma anche se io a queste persone sono piaciuta davvero…non vogliono stare con me.Quali sarebbero le persone giuste?le persone giuste a cui sono interessata non mi piacevano quindi alla fine non erano giuste. lei conosce altre persone che hnno vissuto le mie esperienze?perchè pensa che io sia una sfigata cronica?ci deve essere per forza un’età precisa per tutto?mi dice che le pare che ci sia qualcosa di più che semplice sfortuna. Forse mi sbaglio? cosa intende per qualcosa di piu?molti dicono che io voglio il principe azzurro, che mi interessa solo il lato fisico di una persona….ma non è vero…tutti fanno i professori…ma la gnte alla fine ottiene uello che vuole…io ottengo solo brevi conoscenze ma non decido io di non voler continuare mi è successo cosi’ e basta, mi sembra di dovermi giustificare ogni volta con me stessa e con gli altri…questa cosa non mi fa vivere benissimo…comincio a pensare che le perone giuste per me sono quelle per cui non provo nessuna attrazione…allora penso che se deve essere cosi’ è meglio che mi conceda sessulmente e basta, almeno mi faccio quel tipo di esperienza visto che non ci deve essere altro…non lo so sono confusa…io non sono rigida o una che non si apre alle conoscenze, ma se decido ch quella persona mi piace, io quella persona voglio conoscere e non altri ch enon mi interessano….mi faccia sapere…forse non cisono regole…ma io davvero non capisco perchè gente piu’ brutta di me ha avuto delle storie anche se finite,mentre io ancora no e sono piena di dubbi, se mai ci possa essere qualcuno che mi piace e che mi corrisponda…non mi venga a dire che mi pongo male, perchè non è cosi’, sono una persona aperta e disponibile…a conoscere…ma non voglio essere amata da gente che non mi piace e non mi va di sforzarmi….l’essere corrisposti penso che non richieda ne sforzi ne grossi sacrifici. Mi faccia sapere se conosce altre persone….

  9. 9
    Chiaramente -

    Cara Luciana, mi dispiace che la cosa ti pesi tanto o che comunque te la facciano pesare. In realtà non credo che ci debba essere necessariamente un’età giusta, credo che se tu ancora non hai avuto quell’esperienza perchè hai deciso di riservartela per una persona speciale tu faccia benissimo e nessuno può dirti il contrario. Certo ai tempi odierni suona strano e il primo pensiero è che ci siano aspettative troppo elevate da parte tua in generale.
    Ti sembrerà strano ma è possibile che tu scelga le persone che non si interesseranno mai a te.
    Un’altra cosa che mi viene da dirti è che se davvero sei piaciuta allora volevano stare insieme a te, se non volevano stare con te in qualche modo c’era pur sempre qualcosa che non andava a parer loro.
    Quanto al non voler concedersi a chi non piace siamo d’accordo, però al posto tuo mi verrebbe il dubbio che forse dovrei concedere un pò di attenzione anche a chi all’inizio non mi dice niente perchè magari col tempo potrebbe sorprendermi.Naturalmente questo non significa farsil’esperienza col primo che capita ma concedersi un ventaglio più ampio di conoscenza: persone che ci interessano da subito e persone che all’inizio non ci dicono niente ma che rivelano tesori nascosti.
    In realtà non conosco direttamente persone con la tua stessa situazione, solo per sentito dire,quindi puoi anche dirmi che in realtà non ne posso capire niente, però mi piacerebbe che tu ci pensassi ugualmente.
    Ah, dimenticavo! Non darmi del lei, abbiamo circa la stessa età, mi fai sentire una vecchietta!
    E quando dico che secondo me c’è qualcsa di più che semplice sfortuna mi riferisco proprio al fatto che sembri renderti disponibile solo con persone che ti rifiuteranno.
    Magari non ti piace sforzarti ma ho paura che qualche sforzo dovrai farlo, almeno per capire perchè, quando la persona è “giusta” per te è la persona che non ti vuole mentre quando la persona potrebbe essere disponibile non ti interessa.

  10. 10
    LUCIANA -

    Anche se c’è qualcuno che all’inizio non avrei mai pesatoche mi potrebbe interessare è successo che poi questa persona si è comportata male nei miei confronti dicendo che alla fine io mi sono fatta dei flm e ho fraintesoi suoi atteggiamenti.allora andiamo all’inizio.

    A 16, 17 anni mi interessava un ragazzo , un mio compagno di scuola che faceva di tutto per attirare l’attenzione, mi trattava male davanti agli altri, poi mi faceva i complimenti o mi insultava, non si è ai dichiarato ma secondo me un mezzo interesse lo avrà avuto, ho pensato tanti anni a lui, lo vedevo ogni giorno a scuola, ogni tanto l’ho incontrato anche dopo, ma non è successo mai niente tra noi.Questo pensero forse non mi permetteva di interessarmi ad altri.poi ho commesso la fesseria di baciare per la prima volta un ragazzo che non mi piaceva affatto e mi fece schifo, capii che ero stata proprio una stupida e che alla fine on dovevo dimostrare niente a nessuno…poi altre esperienze.. Poi cantando in un gruppo spalla per cantanti famosi, quando avevo vent’anni mi innamorai di uno che mi ricambiava ma scoprii che era fidanzato, uscii un paio di vlte ma poi mi tirai indietro per paura..poi lo rividi mesi dopo e successe qualcosa..io stavo bene con lui e anche li con me, ma lui alla fine lavorava fuori, non era piu’ fidanzato ma disse che non voleva legarsi perchè doveva risolvere dei suoi problemi.perchè c’era la distanza ecc..io lo cercavo , ci mandavamo le email, alla fine non mi rispondeva piu’ mi disse di lasciarlo in pace ecc ecc..cosi’ me ne feci mio malgrado una ragione…..poi ho incontrato altri, alla finequello successivo, piu’ piccolo di me si è rivelato un co...one anche se all’inizio midiceva cose dolci…poi ho incontrato un ragazzo a cui ho dato un bacio, avevamo coltivata una bella amicizia per telefono ma quando lo incontravo e decidevamo di vederci a me non andava di fare niente, scoprii che non ero attratta da questa persona, era solo un modo forse per avere qualcuno vicino, avro’ illuso involontariamente una persona….ho sbagliato..non amavo quel ragazzo..poi sono uscita sempre con amici, ho sempre avuto molte cose da fare…poi una vecchia conoscenza di anni mi ha cercata, abbiamo coltivato l’amicizia ma alla fine c’era anche una simpatia in piu’ siamo usciti, ci siamo mandati le email, messaggi ecc..lui lavora fuori, poi si è comportato male…e ora non ci sentiamopiu’ neanche come amici, nonostante io abbia volut mantenere un rapporto normale..poi durante un lavoro ho cnosciuto un ragazzo che avevo già conosciuto tanti anni fa uscendo con una mia amica, all’inizio non lo calcolavo proprio, ci vedevamo a lavoro, giusto delle battute…poi pero’ mi è nato qualcosa, ha cominciato ad attrarmi e ha fatto tutto lui, probabilmente se non mi avesse fatto delle avances o sfottuta anche solo per scherzare, non mi sarebbe interessato,o mi sarebbe interessato lo stesso…insomma, mi è nata una simpatia. io e questo ragazzo abbiamo cominciato a vederci

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili