Salta i links e vai al contenuto

Io… tutto, ma non pazza!

IO… uguale ma diversa
IO… semplice e complicata
IO… unica e irrepetibile
IO… che rimango in disparte con lo sguardo sofferente
IO… che alle volte sembro non pensare a niente
IO… che ho una vita difficile = (
IO… che magari ho tanti amici e che forse non li so riconoscere o che magari non mi possono proprio capire
IO… che sono ostinata, testarda e orgogliosa
IO… simpatica, dolce e intelligente
IO… che dice le cose come stanno sempre e comunque… anche a costo di ferire la persona più importante della mia vita… ma sono REALISTA!!
IO… che me la prendo per un niente!
IO… che sono forte e non mi fermo davanti a niente!
Insomma… IO SONO IO… su queste righe volevo solo vabè prima di tutto presentarmi in un certo senso… e secondo… bhè mi pongo sempre una domanda a cui non ne so dare mai una risposta:
Perché tutto nasce per poi avere un fine?? NON RIESCO A CAPIRE = (…
Il cielo la scorsa estate si è portata via la stella più bella… (mio zio)… in un incidente stradale il giorno del mio compleanno… sono stata 2 giorni in coma… perché non avevo respirato per parecchio tempo e rischiavo di morire…
Dopo l’incidente ho avuto sempre l’istinto di parlare a mio zio = (… non so perché… forse per sfogarmi con qualcuno in qualche modo… o magari per sentirlo vicino… o comunque entrambi i motivi! e quando avevo qualche dubbio, o qualche scelta difficile da fare io riuscivo a sentirlo (non pensate male) nel senso che comunque sapevo cosa avrebbe potuto rispondere se fosse ancora qui. E anche quando sto in difficoltà e non riesco a superare qualcosa, lui mi da sempre la forza in qualche modo di andare avanti e superare ogni ostacolo della vita!!
Ho solo 13 anni… NON SONO PICCOLA… (almeno io non mi reputo tale anzi mi reputo abbastanza matura sinceramente) però CAPITEMI… sto tutti i santissimi giorni a dottori, avvocati, tribunali (già da un anno) per questo cavolo di incidente… non voglio fare la vittima per carità… ma vorrei solo sapere: sono pazza se ho bisogno di parlare a mio zio?? = (vi prego datemi una risposta… (non lo so ma a volte mi sento proprio una stupida a parlare a mio zio! BHOOOOOOO).

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

2 commenti

  1. 1
    milly -

    no cara , perchè quando si ha 13 anni si è ancora piccole , non sei matta e neppure diversa, hai solo ragione e nessuno forse vuole capirti perchè non riuscerebbe a trovare le parole d’amore che hai bisogno in questo momento , l’incidente ti ha causato oltre ad un grande dolore per la perdita di tuo zio e alle complicazioni che tu hai avuto , una perdita da parte di chi è vicino a te di aiutarti a comprendere ed a elaborare questo dolore , piccola rivolgiti alla tua maestra sono sicura che ti aiuterà, io credo ancora nelle istituzioni. ciao

  2. 2
    marikoska -

    ciao ora sarai sicuramente una splendida 18enne.. insomma..come sono andati i dialogli con lo zio? hai ricevuto tutte le risposte che desideravi..continua a starti vicino.. secondo me ora riesci a sentirlo più di prima..
    come stai adesso fisicamente? ti sei ripresa?ti voglio bene, parla con tutte le persone che ami, la morte non esiste.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili