Salta i links e vai al contenuto

Io lei e il mio amico

Lettere scritte dall'autore  Blackpainted
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

34 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 11
    Blackpainted -

    @Aton – News. Ho ricominciato a lavorare, non ho ancora i soldi per lo champagne. Purtroppo queste cose non si vivono mai in maniera razionale quando capitano a noi…. se no nemmeno io vedrei un gran problema.

  2. 12
    Blackpainted -

    @Angel @Eibon. Succederà, ritornerò e me li troverò davanti. Voglio evitare in questo momento non solo per soffrire un pochino meno, ma anche per evitare di far prevalere risentimento e sfogare aggressività di cui poi sicuramente mi pentirei. Son passati 3 mesi (era il 30 di dicembre) ci vorrà credo ancora un po’.

  3. 13
    Eibon -

    ci vorrà ancora tanto tempo, poi va da persona a persona, in genere la media (a mio avviso) sono 6 mesi, ma quando succedono queste cose serve un po’ di più….cerca di evitarli il più possibile, staresti ancora più male e poi giustamente come dici, daresti solo sfogo alla rabbia, e poi cosa hai risolto? niente….non ne vale assolutamente la pena dai retta a me….la cosa migliore è rifarti la tua vita, cosa difficile, ma piano piano c’è la si fa, con loro sorridi, guarda avanti e passa, senza portare rancore che è solo autodistruttivo, purtroppo queste cose accadono di continuo, a tutte le età, basta che leggi un pò questo forum, tutte storie uguali, anzi mi meraviglio che non ci siano più storie “mi lascia per il mio migliore amico”, ma probabilmente tanti non lo scoprono neanche quello che la raggazza fa con “l’amico”….comunque non è successo perchè non esiste l’amore o la vera amicizia, non sentirti ne tremendamente stupido ne tremendamente sfigato (ti senti cosi vero?) queste cose succedono perchè è la vita e non puoi farci niente, non è andata con lui perchè è migliore di te o perchè lui conoscendo i tuoi punti deboli ha saputo sfruttarli, niente di tutto questo.. era solo uno con cui poteva confidarsi e sentirsi capita, punto!….prendi la cosa cosi com’è, analizzala, soffri, arrabbiati, ma alla fine questa storia (intendo l’insieme non solo lei) lasciala andare, il prima possibile, che non ti sia d’intralcio per le conoscenze future, quelli che hanno certe regole e valori nella vita sono pochi ma ci sono e qualcuno lo si riesce anche a trovare.

  4. 14
    Luna -

    Caro Black, suona scontato dirti meglio cosi’, tu ora giustamente sei scioccato… da quella che ti sembra penso anche tanta cattiveria gratuita. Ma chi e’ come loro lo e’ e basta e per banale che suoni si son proprio trovati. Anche comprendo perche” dici “se e”un grande amore”, ma pure lo fosse si son comportati da arroganti, vigliacchi e senza palle. Mi spiace (comprendo eh comunque, ora) che tu stia male per la loro incapacita’ di gestire, rispondere, prendere le loro responsabilita’. Ma e’ davvero un problema loro, non tuo. Tuo di riflesso, ma hai riportato frasario, giustificazioni,lui che non ha il coraggio di affrontarti… Tutto puo’ succedere nella vita, certo. Anche chiedere scusa pero’, dire comunque mi dispiace. Non te ne facevi molto? Avrebbero avuto loro,qualunque fossero state le loro scelte, un po’ di dignita’. “Flirt/mi sono rotta i co......…”. Con il tempo piu’ che essere tue ferite saranno le ragioni, in piu’, per cui allontanerai definitivamente, interiormente, da te persone di cui non puoi avere stima. L’avevi? Beh, se la sono persa. I tuoi amici: se ho capito bene non hanno preso una posizione, non una posizione a loro favore. Per male che suoni e’ un loro diritto. Non saper che dire, fare. Tenersi fuori. Certo avrebbero potuto manifestarti piu’ solidarieta’, ma a meno che non stiano prendendo una posizione contro te non e’ detto che non la abbiano la solidarieta’. Comunque sia anche se ognuno ha il suo carattere questo a me non sembra neanche il tempo per frequentare amici comuni. Magari piu’ in la’, quando sarai piu’ sereno tu. Ma “arieggiare”, ora, mi sembra molto piu’ sano. E pensare alla tua vita e al tuo benessere, senza vederli o sapere che fanno, senza imbarazzi tipo ‘se ci sono loro non vado ecc”. Ma ne avresti bisogno? Direi proprio di no. Non farti carico dell’imbarazzo o indifferente che degli amici comuni. Cerca di viaggiare piu’ leggero che puoi. Capisco che non ti fidi delle persone ora, reazione fisiologica, d”altra parte non meritano tutto questo “potere”, non darlo loro. Ho amica cara che si e’ coltivata una serpe in seno senza saperlo, una manipolatrice di primordine, roba da thriller psicologico. Eppure isolato il virus, lei ha continuatoa credere all’amicizia. Molto piu’ sano di un’iperprotezione. Piu’ che difenderla l’avrebbe lesa oltre al singolo danno. Col tempo forse ti renderai conto che dei segnali dell’immaturita’, egoismo, paraculismo di entrambi potevi…

  5. 15
    Luna -

    Coglierli, ma comunque, passata nuttata, sara’ stato ca.... due mattoni piu’ che aver subito perdite inestimabili. Facile dirlo da fuori, quando la cosa e’ fresca, ma… Joshua: se n’e’ andata con un uomo, non con un paguro. Per me puoi fare tutte le generalizzazioni che credi e anche sui paguri stessi. Pero’ (e non dirmi che l’omme ha da puzza’ e non puo’ di’ de no) sto can can lo hannofatto insieme. E la superficialita’emotiva mi pare equamente condivisa. Parlavano e parlano nello stesso linguaggio da cozze, direi. Senza offesa per le cozze. Impeto, passione travolgente, amore, flirt, crisi dell’euro o pruriti e aneliti di liberta’ dal giogo delle convenzioni (cito ipotesi giustificative lette altrove) si puo’ anche scegliere di andarsene, e insieme, in una maniera decente, prendendosi le proprie responsabilita’. Hai tradito, te ne vai. Fatta e’ e chi te l’ha impedito, anche di seguire emozioni e farfalle. Ma le palle optional. Come dice Aton son cose che succedono. Pensa a te. Al lavoro, la tua qualita’ di vita.

  6. 16
    Blackpainted -

    Grazie dei commenti. Onestamente sento ancora il bisogno di parlarne ma non più con chi ho già affrontato il discorso. Quello che m’ha fatto pure male e che mi ha portato ad interrompere i rapporti d’amicizia in comune è stato anche sapere ciò che lei ha detto di me e della nostra storia. In una sorta di distorsione cognitiva ha riversato kg di merda su di me su com’ero nei suoi confronti. Questa cosa fa ancora più male, perchè non solo ha scelto di andarsene lasciandomi così, ma ha sputato su quello che era tutta la nostra storia. Probabilmente è il modo migliore che aveva per sentirsi poco in colpa. Ma cmq arrivare a dire che io sono stato il primo a non amarla e quindi lei ha dovuto cercare di meglio, beh è tristissimo. Perchè so di averla amata, e a quanto pare nemmeno se n’è accorta…

  7. 17
    Luna -

    Black, di modalita’ come la sua in lad si e’ parlato assai. Non e’ solo anti senso di colpa, e’ “salvolafaccia”, e non ammetto responsabilita’ ecc. Se una persona ti lascia pensa di andare a stare meglio, che sia vero o no. Ma alcuni/e sono anche distruttivi. Che ci credano o meno. Ignoro poi che problemi potevate avere. Ma l’idea che “cercarsi qualcosa di meglio” e flirtare di nascosto sia una prassi se non stai bene dove stai e’ avere una propria idea di rapporto causa/conseguenza e darlo per universale. E comunque non considerare che se stai male con una persona non per questo il fatto di aver raccontato palle flirtando tra persone a lui o lei vicino non implica una scelta. Che se ne sia accorta o no che l’amavi, lei in quel momento non amava te. Si puo’ anche ammettere le proprie scelte e sensazioni e priorita’ non solo in rapporto consequenziale. Anche se una parte consequenziale c’e’

  8. 18
    Luna -

    Voglio dire: sto uomo le piacera’/interessera’ o solo passivamente si e’ messa con lui perche’ tu saresti stronzo? E lui ha fatto un atto caritatevole disinteressato perche’ tu non la amavi a suff?

  9. 19
    Blackpainted -

    no, ok, sono d’accordo con te. Dico solo che sono cmq situazioni che fanno male, poichè si accusa qualcun’ altro della scelta che invece fai solo tu….

  10. 20
    Blackpainted -

    …e purtroppo quel qualcun’altro già starebbe male di suo, senza doversi sentire pure in colpa.
    Comunque, visto che ero così un mostro, mi ha detto tra le varie cose che ci terrebbe un sacco a ricostruire un amicizia, un giorno. Perchè di sicuro sono una persona che non vuole perdere.
    Cioè, porcoxazzo mi chiedo come può una persona che reputavo l persona con cui avrei condiviso la mia vita rivelarsi alla fine così immatura e stupida da non rendersi nemmeno conto che la fine di una storia fatta in una maniera del genere sia non solo un devasto totale, ma impedisca qualunque forma di riavvicinamento nel futuro… Boh, “Donne, è arrivato l’arrotino!”
    Beh i presupposti ci sono tutti, no? 🙁

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili