Salta i links e vai al contenuto

Io ci spero ancora

  

Salve a tutti…
è da molto che leggo le vs discussioni… oggi finalmente ho deciso di scrivere… vi sintentizzo la mia storia…
All’età di 14 anni mi sono fidanzato con quella che ormai considero la mia ex (lei aveva 13 anni)… praticamente siamo cresciuti insieme… viviamo nello stesso paese, abbiamo frequentato le stesse scuole,ecc… Terminati gli studi liceali, all’università abbiamo scelto strade diverse, e quindi ci siamo ritrovati in due città diverse… nonostante le prime crisi dovute alla lontananza, la nostra storia è continuata per altri 3 anni…. fin quando ad inizio maggio dopo 9 anni di fidanzamento, una sera per telefono mi disse che forse non mi amava più, che non sapeva se era amore o solo abitudine, ecc… mi è caduto il mondo addosso…
Avevamo scelto di ridurre il numero di telefonate giornaliere… così per riflettere un po’… nel frattempo ho scoperto che aveva un altro… lei continuava a ripetermi che non c’entrava niente, che il problema era suo… Dopo quella telefonata, io ho pensato di pressarla, con telefonate, sms, gesti carini, fiori… ma nulla è cambiato…
Finalmente è arrivato il mese di agosto… quando ci siamo ritrovati nel paese per le ferie… una sera mi contatta su msn, dicendomi che all’indomani avrebbe voluto vedermi… ci vediamo… e mi chiede di tornare insieme, mi abbraccia, mi bacia… peccato però che la sera aveva già dimenticato tutto e non si fa sentire…
Allora io ritorno alla carica, per cercare di riprendermela… la convinco a tornare insieme… ma dura tutto solo un giorno… infatti lei con sms mi dice di avere la testa altrove… allora decido di non farmi più sentire… lei dopo una settimana, mi inzia a chiamare con il numero anonimo… mi costringe a cambiare numero… ma non si arrende e mi chiama a casa, io rispondo e lei chiude… questa cosa va avanti da ormai tre settimane…
Non sapete quanto mi costa, non chiamarla… in questi 4 mesi ho sofferto come un cane, non riesco proprio a non pensare a lei… però il fatto che lei stia con un altro (me l’ha confessato), mi fa venire una rabbia dentro… però mi manca, credo di non poter vivere senza lei… per 9 anni ha riempito di gioia la mia vita…
Spero che lei torni… oggi tra l’altro è il suo onomastico… non so se mandarle un sms…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

6 commenti a

Io ci spero ancora

  1. 1
    Peter -

    Lasciala per sempre, non perdere più altro tempo con lei!!! Ti rendi conto che sta con un altro? FORZA!!! RIFATTI ALLA GRANDE CON ALTRE RAGAZZE!!! Lei non ti merita più ormai. Sono son te

  2. 2
    luigi -

    Non fare nulla… Non chiamarla… Falla cuocere nel suo brodo… Se si comporta cosi’ o e’ un immatura o realmente sta capendo che senza di te non riesce ad andare avanti.
    Tanto hai gia visto che come cedi, subito si dimentica di nuovo di te…

    Non andare piu’ agli appuntamenti… Non dargli importanza… So che e’ difficile, ma credimi… se la vorrai con te per sempre, l’unico modo per riaverla (forse), e’ non cedere….

  3. 3
    Maxim_Max -

    Ciao Luap,

    non mandarle nulla per il suo onomastico, questa storia che racconti non è nuova per le mie orecchie, cose che sono capitate, similarmente, a me stesso proprio in quest’anno, tel.anonime, ma io non cambio numero, sms anche offensivi e minacciosi, poi altri sdolcinati, altri malinconici, come l’ultimo in tarda serata che mi dice, che oltre alle cose legali legate alla cessione della metà proprietà auto senza oneri da parte mia riconsegnatami in anticipo, che ha cambiato scuola per la figlia, iscrivendola nella città adiacente e che spera che io possa trovare ciò che mi merito e che lei il prossimo anno andrà via da qui…quest’ultima cosa l’aveva già detta in precedenza, dovrebbe essere la parte “più struggente”, per far sì che io sia sitmolato per avere considerazioni nei suoi confronti, magari rispondendole, cosa che non faccio, ai suoi sms, dicendo che potrei lasciarle la macchina per due anni, perchè la figlia deve finire le elementari(4°-5° anno) ed era iscritta qui, che io avevo già trovato in lei tutto quanto e che non cercavo altro solo lei e che poi non andasse via di qui, che non potrei pensare ad una sua lontananza da qui…

    Anche la ex moglie è andata a vivere dal terzo incomodo, 14 maggio, dopo avermi mollato il 7 maggio, divenuto poi comodo e suo “personal training of the pussy”(adesso ironizzo e mi diverto su tutto, perchè le condizioni psico-emozionali cambiano col tempo ricordatelo)

    Tu comunque non rispondere a nessun suo sms, la farai impazzire, aspettati l’arrivo di tutto tramite sms, ma tu devi essere impassibile, lascia passare del tempo, non “zerbinarti” per lei, perchè faresti solo il suo gioco, ma il gioco lo devi condurre tu e deve essere lei a strisciare ai tuoi piedi, nei modi e maniere come quelli che stanno capitando a me, con sceneggiature scritte, su sms, che neppure una mente eccelsa potrebbe pensare, ma le menti malate riescono invece ad assemblare in un modo particolarmente incredibile e questo poi farà solo divertire te, che poi è quello che conta.

    Soluzione alla tua depressione attuale, generalizzandola a tutti quelli che si ritrovano in queste condizioni, c’è e la devi fare obbligatoriamente, guarda che io l’ho fatta in questo modo:

    1- obbligarsi a capire che noi siamo sempre noi.

    2- uscire obbligatoriamente anche se non se ne hai voglia

    3-conoscere il più possibile nuove persone, non importa il sesso ma fare compagnia e distogliersi dai pensieri fissi

    4-obbligarsi a capire che ci sono altre donne al mondo e che quelle che ci passano davanti non sono trasparenti!

    5-crearsi dei gruppi dove organizzare serate in ristoranti, pizzerie, discoteche, oppure ritrovi in casa di uno dell’altro organizzando delle mangiate da far scoppiare lo stomaco e bevute, di buon vino rosso o bianco, da far scoppiare il fegato, almeno una volta al mese.

    6-non rifugiarsi nell’acool visto solo per se stesso senza avere un degno accompagnamento di libagioni, come sopra detto, non fare come tutti quei co...oni che oltre all’acool usano anche vari “additivi” per credersi di stare meglio disperdendo i pensieri fra le nuvole è da co...oni, se ne sentono e vedono purtroppo in giro.

    7-attivare il prima possibile in tessuto cavernoso e lo scroto a seguito, rivolgendosi pure a professioniste del settore se utili alla terapia posta in essere, servirà a far capire anche al psico-raziocinio che non era l’unica ad avercela.

    8-Vivere la vita non sprecando ogni attimo utile per pensare ad una povera scema che si è andata a far inchiap….da un’altro perchè come punto 7.

    Maxim.

  4. 4
    Christopher -

    Ahahah Maxim mi fai morire 😀

    il punto 7 è meraviglioso, però se è ottenibile senza moneta direi che è meglio 😀

    apprezzo l’ironia ahahh XD

  5. 5
    Maxim_Max -

    Ciao Christopher,

    mi fà piacere che almeno due risate te le sia fatte, come spero pure altre amiche ed amici del sito.

    Sai uscito fuori dall’incubo stesso, nel quale purtroppo sono passato, esce anche il carattere che da sempre mi porto dietro, malgrado le gravissime batoste incredibili che già da piccolo mi hanno segnato, in un modo indelebile la mia vita e non da meno la segnano ancora vista la gravità dell’accaduto stesso capitatomi quest’anno.

    Comunque vivacità, allegria, essere divertentente, avere molta ironia sì, ma con l’auto-ironia che è sempre alle stelle.
    Tutto questo perchè se così non si fosse, si cadrebbe nel baratro più totale e allora sì che sarebbero guai seri!

    Per il punto 7, essendo la terapia d’urto immediata, ognuno provveda come meglio creda, se poi riscontrasse difficoltà relazionali, basate proprio sull’eplicito, non porsi mai problemi, perchè i “medicinali” esistono e quindi approffittarne immediatamente, perchè poi come si sà, tutto ha un costo, anche se non sembra.

    Avrai capito che essendo io una persona che a me stesso tengo non molto, ma in modo iper-assolutisticamente e massimamente elevato all’estrema potenza, non mi pongo problema alcuno, perchè ogni attimo di vita io lo devo vivere per me stesso e senza pensiero rivolto ad altri soggetti, perchè io sono il soggetto principale della mia vita, le altre sono state solo piccole attrici comprimarie e neppure in grado di riuscire a portare a termine la cosa più importante che c’era scritta sullo stesso ovvero la loro vita!

    Maxim.

  6. 6
    galvanize -

    “per 9 anni ha riempito di gioia la mia vita”… vuoi che te la riempa di altro (decisamente peggio) per i prossimi mesi?
    Già mi sembra sulla buona strada.
    Se ti vuole che getti la maschera e torni con te. Punto.
    Senza troppe storie… lei sa che tu ci sei… se ti vuole torna… se non ti vuole non torna.
    Ma tu non stare a aspettarla. Faglielo capire.

    PS: Poi chiamare e attaccare è da igiene mentale.

    Quooooooooto Maxim… per il punto 7 per rendersi conto che anche altre ce l’hanno non è necessario rivolgersi alle professioniste… in questo periodo di economia in crisi meglio risparmiare e utilizzare “merce” (senza offesa per nessuna… si sta scherzando) gratuita (spesso di maggior qualità) 😉
    LOL

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili