Salta i links e vai al contenuto

Invalidità civile

Lettere scritte dall'autore  alida

Buongiorno Direttore,
sono una mamma di Bologna una cittadina onesta che ha lavorato una vita.
Ho figlia di 25 anni, che 5 anni fa si è ammalata di asma bronchiale (prima da bambina aveva un’allergia a tutto ) tutto questo dopo si è manifestato una forma drammatica.
Dopo un anno da questa scoperta piuttosto difficile e dolorosa, un medico del lavoro ( perchè mia figlia è diplomata, lavora e iscritta all’università) ha scoperta un grosso problema agli occhi mai scoperto da nessuno;a questo punto noi genitori ci siamo chiesti cosa fare, visite a pagamento a destra e a sinistra, perchè l’ASL in questi casi non aiuta il cittadino minimamente!!!!!…..Un’oculista non conosciuto ci ha nominato una malattia strana mai sentita naturalmente, CHERATOKONO, ossia le cornee non sono più come prima,ma la luce entra a piramide nell’occhio.

Immagini il dolore, mia figlia in questo stato che fare……finchè abbiamo trovato dopo varie ricerche su Internet all’Ospedale Maggiore di Bologna il dott.G.L.Fontana esperto in trapianti e ci siamo rivolti a lui, così è stato fatto il primo trapianto nel 2007 e l’altro oggi nel 2010. Risultati ottimi per quanto riguarda gli interventi ma mia figlia non sta bene perchè essendo asmatica deve assumere farmaci per l’asma e danno secchezza agli occhi ed è tremendo vederla soffrire così alla sua età.

Detto questo la mia lettera vuole essere soltanto una forma di reclamo, se si vuole pubblicare ben venga,perchè mia figlia le hanno riconosciuto invalidità del 100% ma a parte qualche esenzione tiket per esami niente altro!!!!!…. dico niente altro, deve lavorare con fatica per quadagnare euro 1.100, quello che contesto io è che se un lavoratore rimane invalido con L’INAIL gli viene percepito una cifra anche minima ma per la vita, un lavoratore che si ammala e l’ente è l’INPS nulla gli viene dato, anzi paga pure alcune medicine.

E’ giusto tutto questo???? grazie Alida Dadi

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Invalidità civile

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini - Salute

3 commenti

  1. 1
    ivan -

    é una vergogna anche io ho l’asma fortunatamente non così grave sono invalido al 50%, non mi danno niente solo lìiscrizione al collocamento invalidi, dobbiamo unirci e ribellarci ma mi chiedo una cosa? in questo paese gli invalidi non contano niente.

  2. 2
    gjunes -

    bongorno sono un citadino onesto o incotrato una azma bruta non ce la fa kaminare lavorare respirare e piu mi ano licenziatto dopo 7ani di lavoro al la plastika ala produzione mi malo la a lavoro mi dikono e una malatia ai dirito al penzione inail dice none una malatia profesionale invalidita civile dikono po lavorare io nosono kapace fare un tubo sono malato kome si po si va robare perke siamo in italia mi dikono fa ti arangare e normale e kozi

  3. 3
    muzzarini marino -

    ho letto solo in questi giorni la Sua lettera,io a 64 anni ho appreso che sono affetto da una malformazione alle cornee chiamata appunto CHERATOKONO,ma mi hanno sconsigliato il trapianto.
    qualora legga questa Mia sarei lieto di confrontarmi sul tema.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili