Salta i links e vai al contenuto

I diritti divenuti privilegi

Ci risiamo, ora l’uffcio Statistico delle Comunità Europee denominato Eurostat avverte l’Italia che l’età pensionabile è troppo bassa se la si confronta con altri Paesi Europei, ed il monito non a caso pervenuto credo non si mostri sgradito al nostro governo. Del resto sono costretti ad incantare i lavoratori persuadendoli. Giacché, le teorie sul numero non sono stabilite dall’oggettività, tornerò a replicare a rammentare e richiamare alla mente quanto siano differenti e distanti le condizioni del lavoratore Italiano dai loro corrispettivi.
·Il lavoratore Italiano paga le più alte tasse
·Il lavoratore Italiano lavora più ore che altri salariati
·Il lavoratore Italiano viene scarsamente salariato
·Il lavoratore Italiano compiuti 45/50 anni max è ritenuto scaduto
·Il lavoratore Italiano viene sottoposto al fenomeno del Mobbing in ragione della validità non riscontrata dal titolare/proprietario
·Il lavoratore Italiano è vincolato dal mettere al Mondo dei figli in quanto costi per le imprese
·Lo pseudo lavoratore Italiano definito precario resterà a lungo temporaneo.
·Per il lavoratore Italiano quello che ha conseguito lottando e da sempre definiti diritti appaiono ad oggi privilegi.·
Ora viceversa differenziamo il lavoratore dai veri privilegiati

COSTO DI UN DEPUTATO in £ per meglio comprendere
·STIPENDIO 37.086.079 AL MESE
·STIPENDIO BASE 19.325.396 al mese
·PORTABORSE 7.804.232 al mese (generalmente parente o familiare)
·RIMBORSO SPESE AFFITTO 5.621.690 al mese
·RIMBORSO SPESE (che non si possono dire) 1.001.320 al mese
·RIMBORSO SPESE VIAGGIO 2.052.910 al mese
·TELEFONO CELLULARE gratis
·TRIBUNA D’ONORE NEGLI STADI gratis
·TESSERA DEL CINEMA gratis
·TESSERA TEATRO gratis
·TESSERA AUTOBUS – METROPOLITANA gratis
·FRANCOBOLLI gratis
·VIAGGI AEREO NAZIONALI gratis
·VIAGGI TRENO CARROZZA LETTO gratis
·CIRCOLAZIONE AUTOSTRADE gratis
·CORSO LINGUA STRANIERA gratis
·PISCINE E PALESTRE gratis
·VAGONE RAPPRESENTANZA DELLE FS gratis
·AEREO DI STATO gratis
·USO DI PREFETTURE ED AMBASCIATE gratis
·CLINICHE gratis
·RIMBORSO SPESE MEDICHE gratis
·ASSICURAZIONE INFORTUNI gratis
·ASSICURAZIONE IN CASO DI MORTE gratis
·AUTO BLU CON AUTISTA gratis
·GIORNALI gratis
·RISTORANTE gratis (nel 1999 hanno mangiato e bevuto gratis per 2 .850 milioni di lire)
·Liquidazione (per ogni anno di mandato si intascano uno stipendio)
·Pensione 4.762.669 (possono acquisire il diritto alla pensione dopo 35 mesi in parlamento mentre obbligano i cittadini a 35 anni)
·Indennità di carica (da 650.000 circa a 12.500.000)
·200.000.000 circa li incassano con il rimborso spese elettorali (in violazione alla legge sul finanziamento ai partiti)
·50.000.000 ogni anno ciascuno se fondano un giornaletto.
·(la sig.ra Pivetti, ex-Presidente Camera dei Deputati, per tutta la vita avrà l’auto blu ed una scorta sempre a suo servizio).
·Questa classe politica ha causato un danno al paese di
·2 MILIONI E 446 MILA MILIARDI.
·La sola camera dei deputati costa al cittadino
·4.289.968 AL MINUTO.

Vede Commisario Almunia, dovrebbe tirare le orecchie ai privilegiati e comprendere al meglio la situazione dell’Italia considerando però coefficienti veri e non X = ???
Già deputato socialista ed iscritto al PSOE viene in seguito sostituito da Zapatero.

L'autore ha scritto 140 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Politica

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    DAGO44 -

    Nemmeno a farlo apposta,una lettera simile la avevo scritta io l’annoscorso con titolo i privilegi dei parlamentari.Purtroppo penso che se prima l’Italia la politica era un tumore,ora è in metastasi.Dovremmo davvero mandarli a casa a bastonate sulla schiena,vedrai che il problema debito pubblico non esisterebbe più.Hanno veramente rotto con le loro trovate idiote,fatte da gente idiota.Perche i nostri politicanti palgiacci non sono altro che idioti legalizzati dal popolo,oltre che ladri con tanto di immunità.DAGO44

  2. 2
    Carlalberto Iacobucci -

    Dago, questi non rispettano neanche i principi fondamentali della Costituzione che all’articolo 3 afferma:

    Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
    È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese.
    Ciao Carlalberto

  3. 3
    DAGO44 -

    Sociale,ordine Sociale….rabbrividisco,e al tempo stesso sorrido quando dalla loro discorsi(dei politici)parlano di socialità,eguaglianza sociale,giustizia sociale….Poverini dovrebbero sciaquarsi la bocca prima di pronunciare parole di cui ignorano completamente il significato.DAGO44

  4. 4
    albert -

    Carlalberto, nel tuo elenco hai forse dimenticato il Quirinale, che costa non so quante volte Buckingham Palace, e altre sedi di capi di Stato esteri.

    E hai dimenticato, e la cosa fa letteralmente infuriare, il fatto che questi parlamentari, così attenti a predicare la correttezza fiscale, oppure, come Visco, pronti a far chiudere un bar se non batte uno scontrino per un caffè da 90 centesimi, nel 95% dei casi hanno alle dipendenze portaborse in NERO, per i quali da anni non hanno mai versato una sola lira, o euro di imposte e contributi.

    E come si può vedere, la cosa è particolarmente schifosa, perchè questi parlamentari non avrebbero alcun problema, con quel che guadagnano, a mettere in regola i loro collaboratori e pagare tasse e contributi.

    Quando lo hanno detto ai due sindacalisti alla presidenza di Camera e Senato, Marini e Bertinotti, quelli hanno risposto che immaginavano ma non sapevano (Bertinotti), oppure hanno tirato fuori scuse (Marini) imbarazzate.

    Senza parlare di Prodi, che ha avuto il coraggio di citare a sproposito san Paolo, per dire a un vescovo che gli aveva detto di pensare a casa sua, prima di voler dare lezioni ai preti (che secondo lui non direbbero abbastanza di pagare le tasse) che bisogna osservare le leggi (e quindi continuare a chiudere gli occhi davanti agli sprechi e ai privilegi) anche se lo Stato è lazzarone.

    Ecco, la frase di Prodi mi ha fatto letteralmente schifo, perchè denota una totale arroganza e volontà di continuare a buttare via i soldi.
    In pratica ha detto: “Voi siete i sudditi, e dovete fare quel che diciamo noi, perchè noi abbiamo il potere facciamo quel c…che ci pare!”

    Peggio ancora di Maria Antonietta a fine ‘700, quella delle brioche al posto del pane per il popolo.

    In altri tempi la gente avrebbe assalito Montecitorio e Prodi sarebbe stato ghigliottinato, dopo una frase simile.

  5. 5
    DAGO44 -

    Albert,Carloalberto,ho talmente tanta rabbia in corpo che se mi si para Prodi davanti lo gonfierei di legnate come una zampogna.Spero che la rivoluzione fiscale davero sia una cosa che prenda corpo,e non la solita s@@@@@a per riempire le pagine dei giornali,e i titoli dei telegiornali(fortunatamente hanno svelato la frase tra Zidane e Materazzi)cosa importantissima per noi italiani così ora mangiamo e dormiamo meglio preparandoci alla scure che cala a Settembre per le tasse che si inventeranno.DAGO44

  6. 6
    albert -

    Mi correggo, sopra volevo scrivere Palazzo Chigi, la sede del geverno, non Montecitorio.

  7. 7
    Carlalberto Iacobucci -

    Nella New Entry della vergogna è
    La democrazia non garantisce uguaglianza di condizioni: garantisce solo uguaglianza di opportunità.

  8. 8
    Carlalberto Iacobucci -

    Albert, qualsiasi sia il palazzo, nell’insieme si ha l’apparenza che i nostri politici stentino nella reggia di Versailles. Possiamo provvedere alla sistemazione in quel di Fontainebleau.
    Ma mi facciano il piacere !!!!!
    Ciao Carlalberto

  9. 9
    DAGO44 -

    E’ di pochi minuti fa la notizia che i partiti IL PARTITO DEMOCRATICO IN PRIMIS…chiedono più soldi per i partiti per abbattere i costi della politica.Penso quando a Monteccitorrio ci sono tutti ma proprio tutti,magari per autovotarsi un ulteriore aumento di stipendo,una piccola scossa di terremoto…ma una sola e solo li….DAGO44

  10. 10
    silvana_1980 -

    palestra, piscina, ristoranti, cinema, teatro…ma ci rendiamo conto dell’assurdità
    teatro e cinema…saranno 3 anni che non vado al cinema perchè penso che 7 euro (o non so quanto hanno aumentato nel frattempo) mi stanno meglio in portafoglio…vi dico anche il film se volete…quando hanno fatto l’utlimo del signore degli anelli? ecco, fa conto..l’ultima volta che sono andata al cinema
    noi con un buono pasto da 5 euro ai quali devi aggiungere anche soldi e con paghe dell’ordine di 1000 euro mensili…sti qua co stipendi 10 volte il mio che non si pagano nemmeno il ristorante
    noi che a volte piuttosto di spendere 70 euro al mese della piscina facciamo il conto se ci conviene o meno tenerceli per non arrivare tirati alla fine del mese
    e sti qua gratis??? demenziale

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili