Salta i links e vai al contenuto

Internet è diventata la nostra vita

Cari lettori,
Non so Voi cosa ne pensate e mi piacerebbe veramente sentire i Vs punti di vista. Ma è mai possibile che siamo tutti su fb, whatsapp, chat e forum di ogni tipo e che nessuno sia interessato a crearsi nuove amicizie al di fuori di queste “maschere”?? Ma che mondo è?? Anche io ci bazzico, ma ad un certo punto metto un punto. La mia vita è al di fuori, voglio parlare vis a vis con un umano e non con lo schermo di un pc. La tecnologia non ha fatto altro che mandare il mondo allo scatafascio!

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Riflessioni

6 commenti

  1. 1
    camy -

    eheheh.. divertente la frase: vorrei parlare “con un umano” eheh.. hai ragione ci stiamo tutti robotizzando! 😀

  2. 2
    kiky9326 -

    Personalmente uso fb per i messaggi “gratis” e per vedere qualcosa che mi faccia un po’ ridere. Non penso sia la tecnologia ad aver mandato il mondo a quel paese (armi e media corrotte escluse), anche perché molti interventi (chirurgici) oggi si possono fare grazie alla tecnologia, si può comunicare grazie ad essa e con la più innovativa, si può anche evitare di inquinare. Penso siano le persone ad aver mandato il mondo a farsi fottere. Ti spiego, vado un po’ fuori argomento. Gente che fa la fila per un cellulare, ma per protestare no. Gente che spende stipendi in abiti di marca (perché la marca è importante) e poi quando vede un uomo che gli chiede un pezzo di pane cosa fa? Si volta dall’altra parte schifata. Noi sappiamo bene dove prendono la “polvere” per la batteria dei cellulari, ma non importa il sangue che è stato versato, dobbiamo compare l’ultimo modello a tutti i costi. Ancora oggi sento parlare di razzismo e frasi tipo “ah ci vuole il duce adesso!” ragazzi… ce lo ricordiamo che ci ha spediti in guerra? no, “era meglio se rimaneva ancora un po’ hitler!” ce lo ricordiamo che ha preso italiani e tutti quelli che gli stavano sulle palle? no; oppure “che schifo quello è nero!, i gay non sono normali! Vanno contro natura” è la tecnologia ad aver portato tutto questo? Penso che il mondo è quello che è adesso perché la maggior parte di noi è egoista e ignorante. Mi è capitato di dover discutere con un amico per una questione e nonostante io avessi esposto tutto con calma ed educazione, lui la sera dopo mi ha bloccata su facebook, si è persa la capacità di discutere e di ascoltare. Oggi se un ragazzo dice “sono triste” la risposta è “ma alla tua età che problemi vuoi avere?”, se invece lo scrive e riceve qualche “mi piace” si sente “ascoltato”, è sbagliato forse, ma cosa altro poteva fare? Non ci ascoltiamo, è inutile. Siamo troppo convinti che il sesso, la religione, la provenienza, i soldi siano un fattore importante per giudicare una persona e così rimaniamo divisi e l’unico posto per sentirci uniti ma anche “protetti” da uno schermo è la rete. Ecco cosa ha rovinato il mondo, la superficialità e il menefreghismo.

  3. 3
    tristezzainfinita -

    Kiky, il mondo è andato a ******* anche per la tecnologia. Io sono per il contatto umano, provo ribrezzo per quegli stupidi che si nascondono dietro al pc per avere rapporti ses. virtuali. Ma stiamo scherzando?? Ma che schifo è????? Mi spiace ma a me questa gente mi fa profondamente schifo e non posso farci niente. Fb è arrivato a stancarmi compresi quei link tristissimi sull’amore e sui rapporti di coppia “ironici” (tristissimi).

  4. 4
    Valery91 -

    Ehm so solo che la società in cui viviamo è malata! e la generazione peggiora giorno per giorno! In giro si vedono bambini con l’i-phone in mano,mentre in tempi passati bastava dare loro 1 pallone per farli felici.
    Per non parlare di questi social network che bruciano completamente il cervello…
    Eh già per l’appunto il mio ex ragazzo mi ha comunicato pubblicamente su facebook che mi lasciava,vi lascio a immaginare,quanto faccia bene internet!

  5. 5
    kiky9326 -

    @tristezzainfinita a me non fanno schifo (entro i limiti), solo che non sono della loro filosofia, in effetti non so proprio come facciano. Fb io ti ho già detto per cosa lo uso e se vedo un link simile passo avanti, certo a volte vedi la vera ignoranza ma non è colpa della tecnologia, o almeno, la tecnologia se ha una colpa, è quella di mostrarci quante persone ignoranti, cattive e stupide ci sono al mondo.
    Anche io sono per il contatto umano, ma adesso. Purtroppo ho avuto dei problemi con un ragazzo e adesso non riesco a parlare con un uomo senza sudare freddo (il mio ragazzo e parenti esclusi), con fb ho ritrovato un amico di infanzia e scrivergli è decisamente più facile, non credo che sarei in grado di avere una conversazione con lui senza le reazioni che ti ho descritto sopra, maq piano piano cercherò di superare le mie paure.
    @valery “e la generazione peggiora giorno per giorno” scusa ma no. Conosco tanti bravi ragazzi della mia età e anche più piccoli (io ho 20 anni) che fanno volontariato, studiano, non bevono fino ad ubriacarsi, non si drogano ecc… posso dire una cosa di quelle persone disastrate? I loro genitori come sono? I genitori che vedo adesso (dai 40 ai 25 anni) pensano molto spesso a divertirsi e lasciano i figli davanti alla TV, piuttosto che leggere loro un libro o solo guardare la TV o giocare al PC/ play station/ cellulare con loro. Io mi ricordo le giocate con mio zio a Crash e sono stati momenti molto belli perché passati insieme. Io nel mio paese in estate vedo un sacco di ragazzi o bimbi giocare nel campetto a calcio e poi mettere la musica col cell (ok le radiazioni), ma scusa perché deve essere sbagliato se è diverso da prima? Ah e sai chi glielo ha preso il cell? mammina e papino. Di certo non migliorerete questa generazione così sbandata (per voi) continuando ad inferire e a distaccarvi.

  6. 6
    Secchio -

    Un domani sarà anche peggio… pensa in meno di 100 anni dai tasti di una macchina da scrivere dove impieghi 10 dita, ad un cellulare dove ne usi al massimo 2 o 3 siamo arrivati al touch screen dove ti serve un dito solo…forse domani basta pronunciare una sillaba o neanche una lettera che ti si apre una finestra, dicevano “è il progresso”
    però forse non ci arriveremo on a caso c’è crisi, povertà e quantaltro che sta piano piano bloccando tutto ciò e mi sa che ci sta facendo un favore. Magari aspettiamo un evento spaziale catastrofico e tutto finirà così come i dinosauri…finchè esci all’aria aperta anche solo per mezzora al giorno ti puoi sentire vivo e devi esserne contento mettila così

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili