Salta i links e vai al contenuto

Innamorarsi stranamente di persone orribili

Ciao a tutti,
scrivo oggi qui su questo forum perché mi rendo conto che l’amore, a volte, forse spesso, è strano.
Come posso essere innamorata di un uomo che reputo faccia cose orrende? Non ho la certezza della vita che faccia laddove abita, ma ho un forte sospetto che sia una persona che a me non piacerebbe.
Ma perché allora ci sto? Perché se mi chiede di vederci non riesco mai a dire di no?
Perché prego affinché io e lui riusciamo a costruire una famiglia un giorno?
Ma l’amore è davvero così irrazionale?
So che sarà incomprensibile per molti, ma lui è superficiale, è sciocco, è immaturo, e tanto altro che non riesco a definire, ma come faccio ad esserne innamorata? Ma mi sono bevuta il cervello?
Non vorrei mai un uomo come lui al mio fianco, eppure certe volte quando sto senza di lui mi manca il fiato.
Forse davvero l’amore è irrazionale, perché mentre lui non si fa sentire da giorni, esce con i suoi amici o si porta a letto chissà chi, io ho il terrore di essere incinta di questo bastardo…
Scusate lo sfogo.

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

7 commenti

  1. 1
    colam's -

    Anche io la mia prima, anzi le mie due prime storie mi vedevano a fianco a persone che con me non c’entravano proprio nulla.

    Secondo me siamo troppo contaminati dall’idea che l’amore deve essere irrazionale, “se me lo sento e’ giusto che sia cosi” ecc.mentre secondo me alcune cose andrebbero ponderate seriamente: abbiamo progetti di vita compatibili ?

  2. 2
    guardaminegliocchi -

    Mai commento fu più corretto. Grazie. Devo solo riuscire a voltare
    pagina e non farmi trattare come una cretina poichè proprio non lo
    sono…

  3. 3
    silvana_1980_respect_yourself -

    e un consiglio: usa sempre le precauzioni, e se non ci sono…fermati.
    A maggior ragione se non sei molto convinta della storia.

  4. 4
    tabularasa -

    Allora….ho una situazione sentimentale un po incasinata(lasciato da
    poco dopo 7 anni) sto pensando moltissimo in questi mesi proprio
    grazie al dolore che provo…io credo che l’amore sia irrazionale
    quando nasce ma poi inesorabilmente l’amore diventa anche un percorso
    di vita una strada unica ad un certo punto io e tu diventa noi (sotto
    alcuni punti di vista mai perdere l’individualità) però per fare
    progetti bisogna avere le stesse ideologie principi e mentalità….al
    massimo se proprio uno ci tiene al rapporto e le persone sono diverse
    deve essere una diversità tale da non calpestarsi i piedi a vicenda e
    da non compromettere l’integrità morale di nessuno dei due…in
    soldoni? devi prendere il vecchio piatto della bilancia e rispondere
    la vita che ti darebbe questo grande amore è quella che vuoi? senti di
    poter aspirare a qualcosa di meglio?

    ciao e in bocca al lupo

  5. 5
    Dolore -

    Siete donne, vivete immerse nell’idea di amore! Vi fate il lavaggio del
    cervello con l’amore! Tutto del vostro essere è dedicato all’amore!
    Tutto il vostro corpo è dedicato all’amore! Voi vi innamorate anche se
    nessuno vi caga! Voi vedete amore anche in un disegno! Ma vi siete ma
    chieste se l’amore esiste veramente? Siete talmente indotrinate e
    inzuppate da quella sciocchezza che nemmeno vi ponete il dubbio! E’
    meglio che cominciate a farlo!

  6. 6
    colam's -

    “Dolore”, io penso che l’amore esiste e lo sento viscerale per esempio quando vedo mio figlio e poi guardo mia moglie.

    Non e’ un sentimento perfetto, a volte mi sento stanco, a volte il pupo rompe, non e’ sempre da “farfalle nello stomaco”. Ma c’e’ !

  7. 7
    guardaminegliocchi -

    Ciao e grazie a tutti per i commenti, vi ringrazio, ringrazio anche chi
    mi ha dato della scema per il fatto di credere nell’amore… Hai
    ragione, non sul fatto che io (o chi crede nell’amore) sia stupida, ma
    per il fatto che ci crediamo innamorate anche di chi non ci vuole.
    E’ bello sentire che qualcuno crede in un progetto di vita, che qualcuno
    non crede affatto nell’amore, che qualcuno pensi a fatti concreti della
    mia lettera, come il fatto di usare le precauzioni, che qualcuno ancora
    veda l’amore negli occhi del proprio figlio. Io ringrazio tutti perchè
    ogni singola risposta mi ha arricchita di riflessioni nuove.
    Grazie.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili