Salta i links e vai al contenuto

Indecisione futuro

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutti..
Sono un ragazzo di 21 anni.. ho un problema.. sono molto indeciso..
Finite le superiori, dopo la maturità, ho deciso di non iscrivermi all’università perché non sapevo neanche quale facoltà scegliere.. così ho lavorato per 6 mesi in un ristorante come cameriere. Poi ho vinto un concorso nell’esercito come volontario.. Dopo un anno finisce la ferma e decido di non continuare in quella direzione.. A settembre 2013 mi sono iscritto all’università, ingegneria per l’ambiente e il territorio.. un po’ per sfida, un po’ per altri motivi..
Sono riuscito a dare anche qualche esame, se studio le cose le capisco.. ma mi devo scontrare con me stesso.. quella parte di me, forse superficiale e troppo dinamica, che mi porta a cambiare continuamente idea..
Mi stufo facilmente, cambio spesso idea e non riesco neanche a concentrarmi per l’università che la mia testa mi dice ‘prova qualcos’altro’.. sono un gemelli.. troppo versatile e flessibile.. non ho un interesse in particolare.. ho molti interessi..
Dicono che in questo periodo per trovare lavoro bisogna specializzarsi in qualcosa.. ma non so in cosa..
Odio la monotonia e cerco sempre qualcosa di nuovo..
Sono molto curioso.. Non capisco se c’è qualcosa di sbagliato in me o cosa..
Tutta colpa della mia personalità.. gli altri miei coetanei li vedo più convinti (o magari si sono solo rassegnati)..
Se continuo magari.. mi prendo la laurea in ingegneria e poi scoprissi che non mi piace fare l’ingegnere.. cosa la prendo a fare allora..
Non so.. vedo i miei genitori che vorrebbero che io mi sistemassi.. vorrebbero che io fossi più convinto e deciso.. ma non lo sono..

CONSIGLI?? Lavoro dinamico e in cui c’è sempre da imparare qualcosa, che posso fare per me??

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

2 commenti

  1. 1
    roxanna -

    Perdonami la piccola “provocazione” : forse la tua indecisione scaturisce dal fatto che pensi di poter avere il tutto e subito ?….

    Caro mio prendere una laurea non significa pensare che tra due o tre anni sarai un comodo ingegnere adagiato sulla sua poltrona incassando tremila euro al mes.

    Costruirsi un futuro, quindi studiare Seriamente significa fatica, crescita, sudore e soprattutto tanto dispendio Economico da parte dei nostri genitori. Quindi sii più deciso perché sicuramente un lavoro non ti pioverà dal cielo. O meglio, non piove alla gente seria figuriamoci a chi pensa di dover studiare per non annoiarsi. Sii più convinto, questo per il tuo futuro e per il tuo senso della responsabilità.
    Te lo dice una che campa con 50 euro ogni 15 giorni e non ha mai mollato.

  2. 2
    verdebottiglia -

    Sei sicuramente un creativo. Non ti consiglio di scegliere una facoltà monotona, dove faresti spendere solo soldi ai tuoi genitori. Qual’è il tuo hobby preferito? Ti piace la musica? O la vita notturna ti attrae? Insomma, cerca qualcosa che ATTUALMENTE ti piace e ti stimola. Non pensare troppo a un domani lontano perchè non caveresti un ragno dal buco e ti confonderesti ancora di più.
    Magari potresti cominciare a lavorare nella ristorazione, nel turismo. Provi, e vedi se ti senti di approfondire l’argomento. Sai, non tutti sono fatti per studiare, e non perchè gli manchi l’intelligenza. Semplicemente la vita li chiama a fare altro… A osare dove i pigri si fermano… 😉 Vedila così! 😉 In bocca al lupo!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili