Salta i links e vai al contenuto

In breve…

  

Il mio lui da 4 anni mi chiama e mi dice:”Ho voglia di vederti. Ti va di venire da me?”. A me andava e così gli ho detto “OK”. Arrivo da lui, mi faccio una doccia.Lui risponde al telefono a una collega e conclude la telefonata dicendo:”Domani ci sei?Senza di te l’ufficio è grigio. Tu sei la mia stella luminosa. Non dovrei dirti queste cose. Speriamo che mi passi.”. Io ho aperto la porta, l’ho guardato in faccia e gli ho detto:”Portami a casa”. La sua unica giustificazione è stata: “Scusa ma per me tu sei scontata.So che mi vuoi un bene infinito. Lo sento. Io ho bisogno di sentirmi vivo.Di conquistare. Tu mi vuoi troppo bene”. A voi i commenti

L'autore ha scritto 12 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

11 commenti a

In breve…

Pagine: 1 2

  1. 1
    Luc -

    Cara Entjvp,
    non ci somo molti commenti da fare purtroppo. Se lui ti considera scontata vuol dire che probabilmente non ti ama, sebbene nella tua lettera neppure tu dica di essere innamorata di lui.

    Sicuramente quest’individuo ritiene che tu non sia capace di lasciarlo. Adesso sta a te la prossima mossa.

    Comunque ringrazia il caso che almeno, in questa sua ultima risposta, é stato sincero con te. Ora conosci con quale tipo di persona hai a che fare e quindi potrai comportarti come più ti sembra opportuno.

    Ti saluto cordialmente e, se vorrai, leggerò con piacere una tua eventuale replica.

  2. 2
    gianfrys -

    che è una persona immatura con questo comportamento. che sicuramente non ti ama forse, cerca di essere meno scontata per lui

  3. 3
    sarah -

    è un puttaniere, un ceffone, un calcio nei co…… e non vederlo mai più, taglio netto e subito!

  4. 4
    Io -

    Ahh!! Anche io sono così! Il fatto, perché di questo si tratta, e che noi uomini, sentiamo, abbiamo l’istinto di conquistare, voi donne avete l’istinto di fare figli, e una marea di sentimenti che sconvolgono la vita! Beh non abbiamo l’istinto di possedere, di fare sesso, è la nostra natura, perfettamente spiegabile scientificamente. Siamo tutti animali, pensarci superiori è una prerogativa nata dalla religione, e da pensieri sbagliati scaturiti dal fatto che possiamo adattare il nostro ambiente e modificarlo a nostro piacimento, del fatto che costruiamo. Ma non c’è niente di superiore in questo, proprio niente! Adesso un consigli, sempre che tu ne voglia uno. Comportati nello stesso modo, fai agli uomini quello che ti è stato fatto, vedrai ci saranno due risvolti; o trarrai giovamento e riderai della tua forza, oppure non trarrai nessun giovamento e piangerai! Fai quello che più ti piace, tanto non ci sono vincitori o vinti in questa vita. Il più forte va avanti, il più debole, tu resta indietro.

  5. 5
    Giovi -

    Lascialo e non farti sentire scommeto che al massimo in un paio di settimane tornerà strisciando (ammesso che tu voglia che torni). Noi uomini purtroppo siamo così: eterni bambini che si stufano dei giocattoli che hanno da un po’ di tempo, puo’ sembrare crudele ma in realtà è una nostra debolezza. Spesso e volentieri questa cosa diventa un’arma nelle mani di voi donne: una donna che si vuol far desiderare inizialmente attira l’uomo verso di se e poi si nega, proprio perchè sa che in questo modo sarà sempre lui a correrle dietro e terrà sempre qualcosa di se nascosto o lo farà ingelosire proprio per tener vivo l’interesse finchè le fa comodo. Ovviamente le donne che non amano sono più propense a questo modo di agire, le donne innamorate prima o poi posano le loro armi e a quel punto è l’uomo ad averle in pugno. Se ti stai chiedendo se tu hai colpe in questa situazione, sappi che è proprio così (ovviamente tutto secondo il mio parere), ma non disperare come ho detto prima c’è rimedio: proprio come un bambino che privato del giocattolo con cui NON sta giocando, ne rivendica immediatamente il possesso, l’uomo privato della donna che dava come “scontata” sarà repentino nel dichiararle pentimento e amore eterno. L’unica domanda che ti devi porre è “ne vale veramente la pena?”
    p.s. Nel caso tu voglia applicare soluzioni alternative, ricorda che la castrazione lo farà sentire comunque vivo troncando le sue voglie da conquistatore.

    Ciao entjvp spero di esserti stato d’aiuto almeno nel farti capire quanto in realtà possiamo essere deboli e infantili noi uomini.

    Giovi

  6. 6
    T.D._ -

    Squallido. Non serve aggiungere altro.

  7. 7
    silvana_1980_sempre_la_solita_storia -

    Per essere meno scontata potevi pur sempre prendergli la faccia di cattiveria e affogarlo nella vasca da bagno con l’acqua calda bollente.
    Non aggiungo altro, se non un: che tristezza di uomo…ce ne sono tanti così.
    In cui l’amore è solo un gioco da rendere vivo e sempre diverso…ragassi???…l’amore non si compra al supermercato e non è nemmeno in offerta speciale o gratis, e non è nemmeno un party dove ci si deve sempre e per forza divertire.
    Ha il suo prezzo, non è unilaterale, ci si deve venire incontro DA TUTTE DUE LE PARTI(NON COME IN UN GIOCO QUINDI, DOVE LA FORTUNA TI CADE DALL’ALTO E SENZA MERITO) ma se c’è è qualcosa di molto solido e valido per cui vale la pena di vivere.

  8. 8
    lele -

    Ragazzi come è possibile? Già c’è difficoltà a conquistare e legarsi a qualcuno seriamente, in mezzo hai piccoli problemi quotidiani, possibile che sembri uno sport?? no no per me sentimento verso di te pari a zero..sei scontata..ma scherziamo? In bocca al lupo..

  9. 9
    dani -

    Meno male che ogni tanto ammettete la vostra vera natura.

  10. 10
    sarah -

    è davvero squallido nascondersi dietro alla scusa “siamo animali quindi è così”ma per piacere…

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili