Salta i links e vai al contenuto

Il Pierferdinando ha capito tutto

Ora il presidente di An Fini riesce a distinguere manifestazioni buone e cattive, bacchettando da pedagoga Casini. Credo sia quest’ultimo che abbia ragioni da vendere e il Gianfranco invece di ritenere che Prodi possa andare a casa, consideri il momento del Paese e non dimentichi che cosa desiderata non avvenne mai. A Casini manifesto la mia solidarietà e se per qualche ragione si prestasse alle spinte dei suoi alleati, al centro sinistra darebbe altre opportunità.

L'autore ha scritto 140 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Politica

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili