Salta i links e vai al contenuto

Il mio grande amore mi ha lasciata

Lettere scritte dall'autore  

Ciao, mi chiamo Irene e ho quasi 19 anni. sto passando un periodo bruttissimo, probabilmente accentuato dalla mia forte emotività. Il mio ragazzo mi ha lasciato dopo un anno e io non riesco più a vivere. Passo giornate intere a pensare ai ricordi, a come riconquiastarlo, a fare una pazzia per convincerlo a tornare. Ora vorrei raccontare come sono andate la cose tra noi per capire meglio la mia situazione Ci siamo conosciuti 2 anni fa e sin dal primo giorno che ci siamo visti abbiamo iniziato una frequentazione amorosa anche se senza impegno per conoscerci e vedere se si poteva costruire qualcosa. Io non ero molto convinta infatti un giorno ho deciso di troncare,dopo circa 4 mesi e lui ha fatto lo stesso dicendo che era innamorato della sua ex. Pochi giorni dopo però mi sono accorta che mi mancava, lui ha accettato di rivederci ma, poco dopo, mi ha detto che era innamorato di quest’altra ragazza e non voleva prendermi in giro. Sono stata male ma non molto.Sei mesi dopo è tornato da me dicendo che si era sbagliato e stando con lei aveva capito che invece la persona che desiderava ero io. All’inizio non volevo iniziare una relazione ma ha saputo conquistarmi e le sue lacrime ed il suo pentimento parevano sinceri. Ho deciso che era giunto il momento di iniziare una storia seria con lui nonostante i fantasmi del passato che mi facevano soffrire molto infatti è stata dura per me accettare determinate cose anche se appartenevano al passato ma, grazie alla sua dolcezza e all’amore che mi dava ho iniziato a pensare solo al nostro presente. Ammetto che il nostro rapporto è stato sempre complicato causa la mia insicurezza e la ricerca di continue conferme ed i litigi erano frequenti.Dopo una forte crisi a giugno in cui entrambi volevamo chiudere siamo andati avanti e sembrava tutto funzionasse per il meglio. Premetto che ci vedevamo una volta a sett e ci sentivamo poco (a parte i primi mesetti ricchi di lunghe telefonate) perchè lui oltre a studiare lavora tutti i giorni fino a tardi compreso il sabato e a volte la domenica(ha un anno in più di me). L’estate l’ho passata lontana dall’italia x studiare ed è stato difficile andare d’accordo ma è proprio lì che ho capito che non volevo perderlo, che le mie crisi isteriche con minacce di chiudere avrebbero finito x stufarlo. ..ma era troppo tardi.Quando sono tornata è stato un delirio,non ho aggravato il tutto arrabbiandomi x le sue rare telefonate in 3mesi distanti.Ha iniziato ad avere dei probl a venire il sabato e siamo stati anche 2 sett senza vederci ,e i litigi aumentavano.Un giorno sono andata da lui sentendole da mia madre (abitiamo a 40km).Voleva chiudere era sicuro alla fine ci siamo dati un tempo che è scaduto ma non ci siamo lasciati,i litigi infatti erano calati molto.Iniziavo a capirlo di più a nn arrabbiarmi troppo fin quando mi dice un’altra che un suo amico fa una festa e vuole andarci (grazie x l’invito).Io m infurio,lui decide di chiudere venendo da me la domenica,piangendo,mi bacia,lo prego di non lasciarmi,dice di non amarmi più ma so che non è così,parlava di volermi per sempre pochi gg prima.La sua motivazione è stata che era stufo di litigare, che non ce la facevamo.So che sembra che non gli importi nulla di me ma, non è così.Da quel giorno è sparito mi ha solo detto che lavorava anche la notte x la rabbia e ho saputo che non si farà sentire per un pò, per non farmi star peggio.Io ho capito tante cose,mi sono arrabbiata sempre troppo e mi sono sforzata di accettare la sua vita eccessivamente impegnata e invece ora ho capito che non dovevo accettare ma solo capire che mi amava anche se il tempo x noi era poco ma, ora come faccio a convincerlo a tornare da me? non dormo la notte,sono persa,è stato un grandissimo amore non posso credere non mi voglia mai più pensando a come è tornato, a tutte le meravigliose parole,all’amore che mi trasmetteva fino allo stesso giorno in cui,via sms mi ha fatto intendere che era finita. Non riesco e non voglio accettarlo, voglio fare di tutto x riaverlo,non mi arrendo ma cosa devo fare?Con la “bastonata” che ho preso avendomi lasciata so che funzionerebbe perchè mi sono accorta che la cosa più preziosa è sapere che mi ama e che il nostro amore ritrovi serenità. Sarò lieta se qualcuno mi darà dei consigli, e grazie se l’avete letta fino alla fine! bacioni

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

287 commenti

Pagine: 1 2 3 29

  1. 1
    moni80 -

    cioa irene, mi chiamo Monica e ho scritto La fine di un amore che ti sconvolge se ti va leggila..per alcuni veris è simile alal tua…a me mi ha lasciata da più di un mese..e come te non ce la faccio ad andare avanti..lui mi cerca dice di volermi bene ma non vuole riniziare e a me questo fa male..
    ho provato con tutte le mie forze a riconquistarlo…ma non so più cosa fare..
    il consiglio che ti posso fare è di farti forza…è difficiel ma prova a guardare oltre…è per il nostro bene..anche io non ce la faccio ad andare avanti ma dobbiamo reagire…

  2. 2
    SONIA83 -

    Ciao Irene
    cerca di fatti forza lui non si è comportato bene con te, meriti molto di più.. gli alti e bassi in una relazione possono succedere ma bisogna essere in due a cercare di recuperare il rapporto..non basta solo una persona.. non cercalo più cerca di guardare oltre come ti ha detto anche Moni.. vedrai che pian piano ci riuscirai.. non è semplice però devi farlo x te stessa.. se vuole sarà lui a cercarti lui sa che ci sei…

  3. 3
    moni80 -

    CIAO IRENE..non far il mio errore..di esserci qunaod luiti ricerca e di stare ai suoi comodi…io sot male..l’ho risentito..l’ho rivisto mi dice che il supo problema è lo studio e che ora non può andare avanti…e mi sta buttando via come uno straccio vecchio..io purtroppo mi sento ancora legata a lui..e vedo in ogni suo gesto qualcosa di positivo,,ma so che non dorei farlo..
    non trovo la forza che altri hanno di non cercalo…
    ma ricordati..dobbiamo farcela..e anche te cerca di non cercarlo..cerca di vivere la tua vita..so che è difficile..ma dobbiamof arlo per noi stesse…
    sono convinta se è vero amore tornerà..
    te lo dic euna che ha lottato ocn tutta se stessa..e per questo ti dico che non dobbiamo piangere su noi stesse…

    forza irene..

    dammi notizie…

  4. 4
    Irene -

    Ciao Sonia.. si lo so che si è comportato male con me però mi rendo conto che gran parte di questo è stata conseguenza al mio caratteraccio e il trovare sempre un motivo per litigare…con questo non voglio giustificarlo ma tante volte sono stata una bambina. Lui mi amava,o ama,davvero e ho solo saputo prendermela per stupidi motivi per paura che non mi amasse.
    La prossima settimana andrò da lui ad aspettarlo fuori casa,gli verrà un colpo perchè non ci sono mai stata!!!forse andrà male ma ne sono consapevole e se accadrà questo almeno saprò di averci provato.
    baci

  5. 5
    SONIA83 -

    Cara Irene io ho 23 anni e quando avevo la tua età stavo insieme ad un ragazzo ( ci sono stata x 3 anni ) e ti giuro che litigavamo giorno e notte ma ci amavamo da morire.. ci saremo lasciati mille volte, ma erano litigate più ke mollature.. ma ci siamo sempre stati l’uno x l’altra.. ora non stiamo più insieme , ma quello che voglio dirti che non è per colpa del tuo carattere se è finita.. certo litigare non è bello ma con l’amore si supera tutto.. vai pure sotto casa sua provaci almeno non avrai rimpianti, ma se non si risolve niente lascialo stare.. si accorgerà più avanti di cosa ha perso…
    Anch’io non sto molto bene ma per la mia ultima storia..lui non è più sicuro dei suoi sentimenti per me.. ed gli sono stata vicino ma è stato tutto inutile… gli ho dato mille possibilità.. ma ora basta sono veramente stufa di piangermi addosso.. dobbiamo reagire dobbiamo farlo x noi.. buona serata…

  6. 6
    moni80 -

    Irene provale verameten tutto..ciò che credi sia giusto fare..perchè così non avrai più rimpainti..ma stai attenta non fartoi del male..capito!!
    io me ne sono fattao troppo….e ne pago le conseguenze…

  7. 7
    Irene -

    Ciao ragazze…sabato sera mi sono successe molte cose e tutto ora è diverso.Sono stata ad un compleanno,mi sono ubriacata (x la prima e ultima volta) x sperare di dimenticarlo x qualche ora almeno..beh sono stata malissimo credetemi, ho buttato fuori l’anima con tutto quello che avevo bevuto,ma,la cosa straordinaria, è che ho conosciuto un ragazzo che x qualche motivo ha fatto di tutto x farmi star meglio,da ubriaca credevo fosse un angelo e sapete una cosa?lo penso ancora.E’ rimasto a dormire li alla festa con la festeggiata/o e abbiamo parlato tutta la notte e parlava della persona che cerco da anni,è stato 1colpo di fulmine e anche se lo conosco da un giorno mi sembra di averlo sempre conosciuto.Ora vado con i piedi di piombo,ma è un raggio di sole in mezzo alla mia tempesta.Sto male lo stesso e amo ancora il mio ex ma c**** non mi merita davvero…ho aperto gli occhi.A capodanno va alla stessa festa e ci rivedremo..forse qulacuno ascolta le mie preghiere…buon natale ragazze…un grande abbraccio

  8. 8
    claudia -

    Ciao irene mi dispiace per quello ke ti è successo ma nn scoragiarti se ti amava tornava da te ma nn lo ha fatto nn darlo retta nn sottometterti a lui nn farlo ti prego sarebbe assurdo ti userebbe solamente ti diko ke sulla facci9a della terra ce ne sono a centinaia di uomini pronti ad innamorarsie a mostrare i propi sentimenti no kome questo stronzo ke ti ha fatta solo soffrire a me e successo la stessa cosa solo ke io ho 16anni ho tutt a la vita da vanti e poi io ci sto male perchè lo amavo e nn mi e sembrato giusto kome ci trattano questi stronzi ciao stammi bene

  9. 9
    Cleopatra -

    BUON NATALE a tutte e tutti…Baci Baci Baci Cleopatra 😉

  10. 10
    alice -

    Ciao a tutti,
    dopo un anno il mio ragazzo mi ha lasciata dicendomi che non vuole vedermi soffrire. il problema è che durante la settimana non ci vediamo mai(ci separano 80 km) e io sto davvero male senza di lui ma poi quando il sabato usciamo sono strafelice, dice che è confuso, mi vuole bene ma non vuole soffrire, senza di me sta male ma non si può continuare così.
    Sono 2 settimane che non ci vediamo e lui continua a dire che non sa cosa vuole, gli ho chiesto se c’era una piccola speranza, non mi ha nemmeno risposto e non riesco a capire cosa gli passa per la testa?
    Non volgio perderlo!
    Cosa devo fare?

Pagine: 1 2 3 29

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili