Salta i links e vai al contenuto

Il dolore ti cambia

Lettere scritte dall'autore  

Quest’esperienza mi ha cambiato tanto, questi 5 mesi mi hanno stravolto tutto, tutte le mie certezze, tutto ciò che ero.. e ora son sempre qui, sono la stessa, ma in fondo cambiata, il dolore ti cambia, e io sono stata messa alla prova, anzi, son ancora sotto esame, ma questo non ha niente a che fare con gli esami dell’università, è un esame d vita… molto più doloroso..

E io, per quanto volessi abitare nel mio mondo son dovuta entrare prepotentemente in quello reale.. ci son entrata con un calcio potentissimo, non in modo delicato.. ma io son fiera d me stessa, perché ora son consapevole che ho qualcosa di grande da proteggere, e cioè me stessa, la mia personalità, i miei valori, i miei sogni.. ho scoperto di essere debole, debolissima, ma ho scoperto anche di saper amare oltre il male che mi è stato fatto.. e io ne son felice, non ho niente di cui incolparmi, niente perché io debba camminare a testa bassa per il mondo.. a me non è piaciuto ciò che ho visto entrando nel mondo reale.. ho visto tutto ciò che non ho mai voluto vedere, ma che da sempre era intorno a me,
Ho visto gente mossa solo dal proprio egoismo, gente che dimentica in un secondo attirata dalle novità, ho fatto un viaggio per volontariato e ho visto gente che da anni vive su una sedia a rotelle ma sa sorridere alla vita in modo incredibile..
ho visto gente soffrire e rifiutare ogni genere di aiuto, e gente che soffre, ma pagherebbe per avere un aiuto, ,
Ho visto una persona molto vicina a me piangere per aver perso un bambino, e sento dai telegiornali di madri che buttano i figli nella spazzatura… ho sentito una persona dirmi “io non son legata a nessun luogo, perché non ho nessuno a cui essere legata”..
ma so che son troppo giovane per permettermi certe considerazioni e per credere di aver capito qualcosa di questo mondo…

Credevo di aver trovato una persona vera, che voleva combattere insieme a me, e poi si è rivelato solo polvere, solo una persona corazzata dal suo egoismo, che dopo avermi gridato un amore immenso, mai provato prima, ora lo sta gridando a un’altra…. dopo avermi fatto credere all’amore, se n’è andato, lo so è la vita.. è cosi, e so che incontrerò altre persone che mi feriranno, ma io proverò a difendermi, perché io son disposta a tutto pur di trovare colui che mi amerà e che non mi farà sentire sbagliata.. mai.. mai….. questa è la mia missione, tante battaglie mi aspettano e io le affronterò, un bacio a tutti..

L'autore ha scritto 19 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

13 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    mary -

    ti devo ringraziare x le tue parole mi hanno dato tanta forza…la forza x rialzarmi, e x uscire da questo tunnel così buio!!Anche io credevo di aver trovato l’amore vero!!anche io ho bisogno di difendermi e di cercare la persona che mi amerà veramente e non mi farà sentire sbagliata!!ti capisco e ti sono vicina!!ce la faremo??

  2. 2
    ste -

    continua cosi! kisses

  3. 3
    guerriero -

    prima o poi i nodi vengono al pettine, nel bene e nel male.

  4. 4
    Coldplay -

    Armiamoci bene allora, perchè li fuori è peggio che a Bagdad. Io dalla mia esperienza ho imparato a non fidarmi MAI di nessuno. Sono stato fidanzato per 7 anni con una ragazza stupenda, ormai ci capivamo anche senza parlare, bastava uno sguardo, una espressione…la riempivo di attenzioni, regali, piangevo dalla gioia…e adesso piango per il dolore.
    Anche io sono giovane, ma penso che questa delusione me la porterò per sempre. Mi dispiace anche per i miei genitori che non diventeranno nonni. Adesso ho paura, 7 anni sono tanti. Pensi di sapere tutto di una persona e invece questa ti pianta come fanno i fidanzatini oggi.
    Come fai a fidarti di un’altra ragazza?
    Eppure anche io Greta, voglio rinnamorarmi, perchè io stavo bene prima…sorridevo, scherzavo…e adesso devo fingere di giorno a lavoro, ma la notte finisco le mie serate davanti alle nostre lettere a soffrire e a pensare ancora una volta.

  5. 5
    greta -

    cara mary…quanti anni hai??ma certo che ce la faremo,ne son certa…
    colplay davvero leggere queste lettere t fa venire tristezza???a me danno molta forza specie gli interventi d spectre e guerriero che leggo sempre cn molta attenzione..a presto,ora nn posso piu scrivere..devo andare..baci

  6. 6
    VeramenteDisperatissima -

    greta
    ma come hai fatto tu a entrare nel volontariato?

    Mi daresti qualche dritta?

    Effettivamente quello che ci fa soffrire
    è chiudersi nel proprio orticello di dolore…
    sono sicura che la cosa aiuterebbe anche me,
    riuscire finalmente a confrontarmi con altre realtà.

    Sei stata coraggiosa a trovare la forza dentro di te,
    a non cedere alla tentazione di perdere la speranza,
    di affliggerti… complimenti.

  7. 7
    mary -

    ciao Greta io ho 28 anni…spero tanto di farcela!!anche io credo che questo dolore che ho dentro me lo porterò x tutta la vita…mi innamorerò di nuovo, ma lui resterà sempre speciale!quando vuoi parlare cara grata sono qui!

  8. 8
    greta -

    cara disperatissima,son stata in viaggio con mia zia che aiuta i disabili a lourdes,,,però io non son stata lì,ma al mare 15 giorni..ti giuro è stato bellisimo,,tutti uniti,tutti felici, qualcuno cantava,qualcuno suonava..a turno si accompagnavano i ragazzi a fare il bagno..e li vedevi così felici che ti scendevano le lacrime dalla commozione….ogni giorno mi coricavo col cuore pieno d gioia…………………

    mary se vuoi raccontarmi la tua storia,poi se vorrai io ti racconterò la mia..il segreto sta nel cambiare opinione su d loro…è l’amore che c’è li fa vedere così perfetti e speciali..ma nn dovevano esserlo così tanto se siamo qui a causa loro..un bacio!!!

  9. 9
    david -

    Ciao greta per un pò parliamo di te se no rischio di annoiarti,ma dei tuoi consigli non ne faccio a meno. Ho letto alcune tue lettere e mi hanno colpito tanto,hai scritto delle cose bellissime,sei una ragazza stupenda e credo prima o poi l’amore busserà di nuovo alle tua porta,l’ex non ti meritava si è comportato malissimo ha fatto come la mia ex ti ha girato la faccia mentre tu volevi salutarlo,io ti ammiro perchè non è facile volerlo salutare quando lui è con un altra,mi permetto di consigliarti di snobbarlo e anche se non sei fidanzata di fingere di esserlo,credo che alla fine capirà quello che ha perso e si renderà conto che cos’è l’amore,visto che non ne conosce il significato e fa soffrire l’unica che probabilmente lo ama,se anche non ti amasse,dovrebbe avere un minimo di sensibilità e rispetto per te visto quello che c’è stato.penso che non sei fragile e hai molto coraggio,ma continua ad averne,nessuno meglio di me ti può comprendere quando si soffre per amore si cambia,si ha paura non si ha coraggio e la forza di andare avanti,ma tu questo coraggio me lo hai trasmesso a me,penso che nonostante quello che hai passato sei una persona forte anche se ti senti fragile,ma io ti dico di non arrenderti,ora è un pò dura ma tu c’è la farai sei una persona positiva e non hai perso niente,meriti di meglio,esci divertiti,vedrai che tra qualche anno lo dimenticherai e troverai il ragazzo giusto che ti meriti.In bocca al lupo anche a te!Se hai bisogno di qualche consiglio io ci sono anche..

  10. 10
    mary -

    E’ vero Greta tutto sta nel cambiare opinione su di loro…io vorrei tanto odiarlo ma non ci riesco proprio!!
    Ti racconto la mia storia siamo stati insieme per 6 anni…meravigliosi lui mi amava ma io a causa della mia insicurezza lo mettevo sempre in dubbio…poi lui ha avuto dei problemi con il lavoro che non riusciva a trovare e io secondo lui non sono stata in grado di stargli vicino come lui voleva, voleva al suo fianco una persona più matura, dice che con me non si sentiva se stesso che doveva sempre fingere di stare bene, fingere di voler uscire con me anche quando non gli andava se no aveva paura che io ci rimanessi male e non voleva litigare!!così 5 mesi fa ha deciso di lasciarmi…però ha continuato a chiamarmi e una volta a settimana usciamo, lui mi dice che sta bene con me, che gli fa piacere parlare con me, abbiamo anche fatto l’amore qualche volta in questio mesi!!
    Lui ora ha lasciato a me la scelta, se mi sta bene per ora è questo il rapporto che vuole con me, se no glielo devo dire e lui non mi cercherà più anche se gli dispiace!!
    Secondo te cosa dovrei fare??io sono troppo innamorata per prendere questa decisione!io voglio continuare a vederlo e a mantenere questo “rapporto”anche se sono molto tentata a non risponere alle sue telefonate, ma la paura è più forte…ho paura che lui voglia proprio questo!!
    E’stato molto furbo secondo me ha gestito molto bene la fine del rapporto..prima ha voluto mantenere l’amicizia, ora sta cercando di far prendere a me la decisione finale…cioè quella di non vederci nè sentirci più!
    e io non so che fare…sono ben accetti tutti i vostri consigli!!grazie a tutti!
    Greta raccontami la tua storia mi fa piacere!Ciao

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili