Salta i links e vai al contenuto

Il colpo di fulmine è determinante?

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti…
Ho passato la giornata a leggere gli alti post sulla fine di una storia d’amore, perche’ sto malissimo anch’io. certo, non ho chiuso una storia ‘amore, ma solo una conoscenza.
Ho avuto una storia lunga 8 anni, lui non mi ha mai amato e mi sono decisa a troncare con lui definitivamente un anno fa. da quel momento in poi e’ stato tutto una catastrofe. depressione e apatia.. fino a quando, finalmente dopo un anno ZZAAPP e’ arrivato un colpo di fulmine! ebbene si, credo di essermi innamorata a prima vista di uno sconosciuto. E, come per magia, il mio ex e’ sparito dalla mia testa, sostituito da questo nuovo amore.
Solo che questo nuovo ragazzo abita un po’ lontano da qui, e non vuole impegnarsi. Mi sembrava molto preso all’inizio, invece adesso sparisce spesso, non si fa sentire per giorni e se lo fa parliamo solo di cazzate. Mi sono fatta coraggio e gli ho chiesto un “appuntamento” e lui e’ stato molto evasivo. e da li ho capito di non interessargli per niente. e l’ho lasciato perdere. (piu o meno) e ci sto veramente male. Ho paura che non mi capitera’ piu’ un altro fulmine a ciel sereno come lui. La fortuna non e’ cosi benevola. tutto il dolore dell’ultimo anno sta tornando, ancora piu’ forte… Non faccio altro che starmene a letto tutto il giorno, pensare a lui, controllare se si collega al myspace e vedere puntualmente che non ci sono messaggi, e piangere e piangere.
Lo so che sono esagerata, che ci conosciamo da pochissimo e che i ricordi sono comunque pochi, ma hanno un’intensita’ bestiale.
Comunque, torniamo alla questione principale. Sto malissimo e l’unico appiglio che ho e’ sperare che lui cambi idea. Che conoscendomi meglio possa apprezzarmi, volermi e amarmi. La domanda che vi pongo e’ questa: il fatto che lui non stia vivendo questa “storia” con la mia stessa passionalita’ e intensita’ e’ determinante? Ci si puo’ innamorare col tempo? Io vorrei crederci, perche’ sono abbastanza sicura di essere la tipa giusta per lui. Perche’ quando mi baciava, rideva con me e mi guardava negli occhi l’ho sentito che stava bene. Mooolto bene. E poi va beh, abbiamo gli stessi gusti e parecchie passioni in comune. Per non contare il fatto che per me lui e’ gia’ importante e saprei come renderlo felice.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

15 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Spectre -

    temo tu stia facendo tutto da sola. temo, ma spero di sbagliarmi. a me dicono di essere paziente, io rigiro questo suggerimento a te: pazienta.

  2. 2
    kefy -

    si, lo temo anch’io… che tristezza

  3. 3
    aromatic -

    anch io quando sto male,rimango per la maggior parte del tempo a letto. Tu ami troppo, questo è il tuo problema, ti affezioni alle persone e soffri da matti e loro se ne fregano. Vuoi un consiglio?esci e risolleva la testa,guardati intorno e osserva la natura. Hai toccato il fondo, ma ora devi risalire. Ti auguro per il tuo bene che il tuo computer si guasti, così la smetterai di collegarti ogni cinque minuti per vedere se quel ladro di baci è collegato. Ti saluto ciao

  4. 4
    psYco -

    Si ma startene un po’ da sola no? Certo che è dura, ma non è obbligatorio avere sempre in testa qualcuno… Non fraintendermi: sei già stata sola, ma la testa era impegnata con l’ex finché non è spuntato mister nr.2. Impara a startene un po’ per i cavoli tuoi. Dopotutto hai i figli a cui pensare. E non preoccuparti che prima o poi arriverà mister nr.3…
    by psYco

  5. 5
    kefy -

    grazie aromatic.. credimi, ci sto provando a uscire, vedere altra gente e tutto, ma non funziona. Il pensiero e’ sempre li. E non passa. Comunque condivido… maledetto chi ha inventato internet e tutto cio’ che ne consegue!! 😛

  6. 6
    kefy -

    PSYCO: ciao! eh si, non sai quanto vorrei avere la testa libera. Ma io non so, non ci riesco a dimenticarli. E spero proprio che non arrivi mr. n. 3! Non lo sopporterei.. visto che non sopporto gia’ adesso.
    ps. dove hai letto che ho figli? Non e’ vero!

  7. 7
    psYco -

    Non lo so! Mi sa che ho fatto casino. Va be tanto il succo del discorso non cambia.
    Ciao né!
    psYco

  8. 8
    lauretta -

    ciao kefy ….vivo un po’ una situazione anologa alla tua ….anche se differente capisco le tue paure….
    Mi faccio anch’io mille domande, dalle quali nn trovo nessuna risposta su cosa devo o nn devo fare….
    E’ strano sentirsi inadere da un mare di emozioni e nn saper come affrontarle….qualunque cosa si fa si rischia di abagiare eppure e’ cosi’ bello amare…
    se ti va leggi la mia lettera “paura di sbagliare”
    un abbraccio lauretta

  9. 9
    Luna -

    Ciao, ti dirò una cosa un po’ dura, ma, credimi, con sincero affetto:

    perché questi amori non ricambiati o più immaginati che vissuti realmente?
    a volte, paradossalmente, le persone che amano troppo in questo modo hanno così paura dell’amore che si incastrano in situazioni in cui non sono ricambiate, anche per anni, per proteggersi.
    Tu mi dirai: ma cosa c’è di protettivo nel fatto di stare così male?!?
    è un discorso un po’ complesso. Diciamo che sapere che qualcuno non ci ama fa soffrire però, inconsciamente, spesso, è anche come dire: “tanto lo so che non mi ama. Non può stupirmi, perché lo so già. E vivendo dentro la mia testa e il mio cuore tre quarti della relazione, a volte persino quattro quarti, mettendoci tanto tanto tanto di mio ho pure un po’ di controllo sulla situazione, anche se è negativa”.
    Storie così permettono di non lasciarsi andare veramente. Anche se l’impressione è di farlo, perché si soffre mille e si piangono fiumi di lacrime. Ma in realtà anche adesso stai un po’ parlando da sola, no? piangendo da sola.
    Perché hai paura di stare da sola, forse? e tutto questo casino, tutta questa testa piena di pensieri (se lui… o sulla tua sofferenza per questo amore vagheggiato) tutta questa azione quasi compulsiva (il fatto di guardare myspace in continuazione, per vedere se c’è e quindi avere in qualche modo il controllo sulla situazione) in qualche modo fa meno paura dello spazio vuoto… del tempo da riempire…
    la verità è che quello spazio vuoto non è affatto spaventoso 🙂
    anch’io ti consiglio di stare un po’ da sola, per cambiare un po’ la prospettiva. Dopo tanta adrenalina a mille è possibile che la calma ti sembri apatia, sì. ma è un po’ come quando le persone che temeno il silenzio tengono aperta la tv tutto il giorno, in casa, anche senza guardarla. E disabituate al silenzio, al momento, se tengono spenta la tv, percepiscono il silenzio come il peggiore e il più fastidioso dei rumori. Poi però piano piano si rendono conto che ci sono mille piccoli rumori nel silenzio che non sentivano più, stando sempre su altre frequenze, più urlate. E scoprono che non è niente male stare su altre frequenze.

    non ti farebbe male lasciare lo spazio vuoto per far entrare un amore, finalmente, non unilaterale.
    I colpi di fulmine esistono, ma quelli “veri” difficilmente sono unilaterali. Quando ci innamoriamo e ci fissiamo su uno sconosciuto, il più delle volte, è perché proiettiamo su di lui, come uno schermo bianco, i nostri desideri. E se a volte lui se ne va, onestamente, non fa neanche male. Perché magari istintivamente lo ha pure capito che in realtà non era veramente lui che volevamo. Ma una specie di proiezioni di noi stessi. Un televisore acceso per coprire il rumore, un’altra volta.

    Un abbraccio 🙂

  10. 10
    kefy -

    ciao! grazie per le risposte… scusate il ritardo.
    x Lauretta: Si, ho letto il tuo post.. come sta andando?
    x Luna: si, forse hai ragione! Ma non sono capace….

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili