Salta i links e vai al contenuto

I vicini di casa del piano di sotto

Lettere scritte dall'autore  

Vorrei formare un’associazione e chiamarla “Quelli del piano di sotto”. Sempre costretti a subire l’incomprensione, la cattiva educazione, talvolta la prepotenza del vicino. La soluzione delle controversie condominiali viene sovente richiesta al buon senso e alla tolleranza, ma di chi? L’impossibilità di applicare delle semplici norme di convivenza civile non rischia di sfociare, come troppo spesso avviene, nella legge del Far West?

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Attualità - Controversie

5 commenti

  1. 1
    Raffaele -

    Aldo, anch’io sento i rumori del piano di sopra, e quello di sotto sente i miei, a volte mi è capitato di fare qualche festa durante la settimana e di notte, sicuramente abbiamo fatto un po di casino, ma insomma, questo non succede ogni giorno, a volte è giusto anche divertirsi, mica siamo nati per lavorare, dormire, fare sempre silenzio, risvegliarsi, lavorare, dormire ecc..
    Non so da te come funziona.

  2. 2
    aldo -

    Raffaele,
    grazie per il commento,ma fin qui ci sono arrivato anch’io.
    Il problema non é l’occasionalità degli eventi ma il loro esasperante,continuo e ossessionante ripetersi
    che porta la persona a destabilizzare il suo self-control……….

  3. 3
    aldo -

    Come vedi caro raffaele, il tema non suscita molto interesse.
    La stessa cosa succede anche per i problemi condominiali,
    non trovando appoggio e comprensione ci si fa giustizia da soli.
    Poi ci stupiamo che si verificano incomprensibili tragedie………….

  4. 4
    Raffaele -

    Infatti Aldo, bisogna avere un po di intelligenza quando si fa casino negli appartamenti, se capita ogni tanto va bene, ma non sempre, le persone intelligenti sono davvero una minoranza, a volte dubito molto anche della mia, comunque ti scrivo questa bella frase :
    MEGLIO L’ERBA DEL VICINO, CHE I VICINI DI ERBA.
    Ciao.

  5. 5
    piccinin -

    ciao aldo. anche io ho avuto questo tipo di problemi. ero anche in un periodo della vita particolare e in cui tutto mi dava fastidio. ho attraversato un periodo di depressione e tutto sembrava fosse contro di me, magari ero anchio a ingigantire questi “”problemi” di rumore. per fortuna eravamo in affitto, e anche i miei ora si sono trasferiti in un’altro alloggio. noi abbiam avuto questa fortuna, ma gli altri con casa di proprietà? che dire, mi dispiace ti sono vicina. saluti.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili