Salta i links e vai al contenuto

Ho paura

Lettere scritte dall'autore  Elisetta

Ho poche parole da dire, ma volevo rendervi partecipi anche della mia situazione… vorrei scrivere, ma allo stesso tempo mi sento male a parlarne… avrete intuito che soffro per un amore finito… ehi, scriverlo sembra sminuire la mia condizione di disperazione… ho intitolato ho paura perchè ho paura di ogni secondo che passa, ho paura che questo dolore non se ne andrà, che il suo ricordò sarà sempre un’agonia etc etc etc… ho paura di non farcela ecco tutto… post scadente perchè privo di argomento, mi rendo conto che in fin dei conti non ho scritto nulla, ne quello che è successo, ne quello che realmente provo per intero, ma più di così non mi sono sentita…che aggiungere…ciao

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Ho paura

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

16 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Rospo -

    Ciao, comprendo il tuo dolore ed il tuo strazio: è come il tuo cuore e la tua anima stessero andando in pezzi. Pare davvero di vivere in un’agonia infinita.
    Ma non è così: nessuna notte è senza alba. Ci vorrà del tempo, ovviamente, ma vedrai che un giorno comincerai a sentirti meglio e, magari, se lo vorrai, aprirai il tuo cuore ad un nuovo amore.
    Ti sono spiritualmente vicino.
    Sii forte e non disperare, ma abbi speranza e fiducia.
    Ciao.

  2. 2
    Fire -

    ciao Elisabetta, come ti sarai resa conto in questo forum, tanti, troppi, soffrono del tuo stesso male (l’ho passato anche io ovviamente!)…e come vedi ho scritto “l’ho passato” perchè credimi la sofferenza prima o poi finisce…Si sta malissimo, si crede di non farcela, si pensa di soffrire solo noi in maniera così forte…ma per fortuna poi passa… Ora ti sembra impossibile, ma voglio tranquilizzarti…Io sono stata lasciata 8 mesi fa dalla persona che credevo avrebbe condiviso il resto della vita con me; mi sembrava impossibile potere trovare un altro come lui…ed invece dopo 4 mesi di sofferenza, di pianti disperati ho cominciato a farmi forza ed uscire di nuovo con le amiche che avevo trascurato per lui, a rifrequentare la palestra, a riprendere i vecchi interessi…e piano piano mi sono sentita meglio e anche agli occhi degli altri ero migliorata. E all’improvviso ho conosciuto un ragazzo fantastico, che mi dà tutto quello di cui ho bisogno e che ha completamente offuscato, anzi cancellato, il ricordo del mio ex…perchè, scusa la solita frase banale, ma chiusa una porta si apre un portone. Ti auguro il meglio. un abbraccio

  3. 3
    AtomicGarden -

    Carissima Eli…guarda la paura è un sentimento normale e comprensibile in certe situazioni..Il tempo aiuta sicuramente,tu fatti forza e cerca di guardare avanti che prima o poi la luce al fondo del tunnel la vedrai!!!Un abbraccio.

  4. 4
    ANNA -

    Scrivi in “la fine improvvisa di un amore”, l’ altra lettera dei “grandi disperati”
    :-)…ti sentirai meno sola.
    Ciao.

  5. 5
    Elisetta -

    Vi ringrazio per aver risposto, ci speravo, ma non ci credevo molto…spero abbiate ragione perchè sono davvero vuota in questo momento ed ora, proprio ora, ho appena finito di stampare l’ultima copia dell’annuncio delle mie due gattine di tre mesi che lui mi ha regalato e che adesso non posso più tenere…premetto che mi ero trasferita in un’altra città per lui , per inseguire i nostri sogni, ed ora m sento persa perchè sono tornata nella mia città da 20 giorni e mi sembra di non avere più nulla, beh, so di non essere sola adesso, ma continuare a scrivere e a sentire voi mi da un poco si forza per credere ancora in qualcosa…per andare avanti…grazie…

  6. 6
    Aple85 -

    Capisco come ti senti.. tutti ci passiamo! Quando finisce un amore importante come il tuo, ci sentiamo inutili vuoti e disperati e ci sembra che tutto ci sia crollato addosso, ma non è proprio vero in realtà.
    La tua vita è rimasta la stessa, c’è di diverso che manca una persona che so, ami tantissimo, ma piano piano ti sentirai meglio.
    Magari non sono ne la prima ne l’ultima a dirti queste cose, ma è quello che succede e giorno per giorno continuando con i tuoi impegni con amici famiglia scuola o lavoro starai meglio.
    E sono sicura che presto tornerai ad amare dinuovo.
    Buona fortuna..

  7. 7
    leilaluna -

    forse non devi aver paura che il dolore non passerà o che non ce la farai.. ma spera che in futuro potrai di nuovo amare.

  8. 8
    Elisetta -

    elipeach@hotmail.it

  9. 9
    maya -

    Bè…sarà il periodo, ma cara amica sto vivendo le tue stesse pene. Non sei sola! Fa un male cane, terribile è la sera quando il ricordo di lui si acuisce. E sembra impossibile come tutto questo nostro grande amore sia stato disintegrato da ….cosa nn lo so, forse tante piccole cose che mancavano e continuavano a mancare sempre di più, ma la vita è fatta di tante piccole cose e poche grandi cose….alla fine lui ha deciso di scomparire…senza neanche il coraggio di guardarmi negli occhi, di dirmi è finita. E io cosa dovrei fare? attendere la sua chiamata all’infinito? Ma, adesso, noi stiamo ancora insieme? Sarà ma io sono molto leale, spontanea, e le cose le dico sempre in faccia, questo comportamento da vigliacco offende me, il mio amore, la mia intelligenza. Sto passando una delle settimane più dure: e la rabbia è anche rivolta a me, perchè questa sua scomparsa mi annienta, trasformando anche me in vile perchè io non riesco più a vivere la mia vita, a dormire, a mangiare, a studiare, a dare quest’ultimo esame…niente.

  10. 10
    Atena -

    Ciao Elisetta…TI capisco,eccome… Sono stata lasciata senza un reale e concreto motivo..forse anche quello ha contribuito a non darmi pace…Vivevo da vegetale, continuavo a rivivere ricordi,foto..A piangere,ricordare… Ho temuto di non riuscire più ad uscire da quel vortice… Poi dopo oltre un anno (che sembravano decenni) ho iniziato a cancellare foto,messaggi,email (ma con una fatica sovraumana..Più distruggevo i ricordi,e più mi mancava il coraggio di farlo..Mi sentivo scomparire…Stavo eliminando le uniche cose che mi rimanevano per tenere vivi i ricordi….Non volevo…Non volevo separarmene..)..Ma l’ho fatto. Piangendo, ma l’ho fatto. Me ne sono pentita tantissimo, perchè è come se avessi perso una parte di me…
    Invece poi è iniziata la mia rinascita..Non avevo più gli “altari” x piangere,nulla su cui commiserarmi se non quello che c’era nella mia mente…
    Ho conosciuto poi un ragazzo… Non è stato immediato… Tanti confronti ancora nella mia testa…Tanta paura di soffrire ancora…Di essere presa in giro…
    …Invece ringrazio Dio ogni secondo x averlo messo sulla mia strada. Perchè tutti sognano un uomo ideale…Ma giorno dopo giorno, in questi anni, mi rendo conto che è ancora più perfetto di come lo sognavo!!!!! E ora,quando penso al passato,rido come una stupida.. Perchè sto centomila volte meglio ora che prima… E MENO MALE CHE SONO STATA LASCIATA…se no non avrei mai incontrato l’angelo della mia vita!!!

    So che non basteranno queste righe x farti smettere di soffrire… Ma questa è la prima volta che racconto a qualcuno “la mia storia”… Ne verrai fuori, non avere paura.. Avrai tanti giorni neri, in cui non riuscirai ad uscire dal baratro.. Ma ci devi mettere tanta forza… Tantissima… E nonostante ciò, ogni volta ti sembrerà di tornare al punto di partenza… Ma non mollare mai.. Perchè anche se ci vorrà del tempo, tornerai a stare in piedi….
    Ti abbraccio forte.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili