Salta i links e vai al contenuto

Ho bisogno di voi

  

Questa è la prima volta che scrivo una lettera qua.
Ho letto tante lettere, alcune mi hanno colpita, e ieri ho letto quella di un ragazzo che chiedeva di pregare per far tornare la sua fidanzata.
Io non ho avuto sogni premonitori, ma credo fermamente che la PREGHIERA sia un’arma molto potente e se usata bene può dare tanto BENE!!
Per questo vi chiedo, dato che molti di voi, ho notato essere sensibili a queste cose, PREGATE PER ME!!
Il mio grande sogno è star bene in salute, cosa che mi manca da 29 anni.
Vedo intorno a me la vita che continua, e io non riesco più a sopportare di non poter VIVERE la mia!
Gesù dice: dove due o tre sono riuniti nel mio nome, Io sarò con loro…
Per questo vi chiedo di pregare la Vergine Maria, alla quale sono molto devota, perchè io posso ricevere la grazia della guarigione.
Forse per alcuni è un’utopia, ma io sono certa che ogni giorno tante persone ricevono grazie su grazie, di guarigioni, di ritrovamenti di parenti, di conversioni etc.
Aiutatemi a cominciare a vivere la mia vita, sono arrivata a 37 anni e non so nemmeno chi sono.
Mi guardo allo specchio e mi chiedo: ma chi è?
La malattia mi ha resa brutta e non riesco ad identificarmi.
Gli altri ormai mi conoscono così, io mi dico “mostricciatolo”, e per loro sono questa brutta cosa, ma per me che per 9 anni sono stata sana e normale non riesco a riconoscermi.
A volte mi odio!
Sapete cosa vuol dire innamorarsi e sapere di non poter mai essere ricambiata?
Sapete cosa vuol dire non aver mai baciato?
Sapete cosa vuol dire non aver mai VISSUTO?
IO SI’!! E non ne posso più!!
Uno dei sogni nel cassetto, oltre a quello di guarire, e di aprire una piccola bottega artigianale, ma in queste condizioni non posso farlo!
E’ giusto che debba rinunciare a tutti i miei sogni per colpa di una SCHIFOSA malattia?

Fate questa COLLETTA DI PREGHIERE!!

Vi ringrazio fin da ora!!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso - Salute

11 commenti a

Ho bisogno di voi

Pagine: 1 2

  1. 1
    7sax7 -

    pregherò per te! A volte penso che la vita sia davvero ingiusta… a chi troppo a chi nulla…! Mah, spero che le preghiere possano aiutare!

  2. 2
    Denny -

    Se hai vogia di parlare con qualcuno che si fa le stesse tue domande eccomi quì, è bello essere delle persone buone. Ps nella vita non può piovere per sempre. By Denny

  3. 3
    marzia -

    Sapevo che qualcuno mi avrebbe aiutata!! Spero tanto che smetta di piovere, non sarebbe più presto!
    Grazie mille Denny e 7sax7
    Marzia

  4. 4
    fl53 -

    Cara Marzia, ti capisco bene. Io ho 57 anni. A nove anni ne avevo trascorsi già due a letto, imbottita di farmaci. So che cosa significa rientrare a scuola e trovarsi in mezzo a gente che ti guarda come una marziana… con tutto quel che ne consegue. La preghiera? è incontro con noi stessi e con l’infinito che abbiamo in noi, è desiderio di andare e partenza per un cammino, e non serve come anestesia alla spinta alla vita -vera- che sentiamo dentro. Può servire per sopravvivere da un giorno all’altro, da un minuto all’altro, finché non ci accorgiamo che propio la preghiera ci spinge avanti: a cercare noi stessi, a trovarci, a non accettare di condurre l’esistenza senza sapere chi siamo. Un frate benedettino, mentre mi trovavo in una situazione tremenda, mi disse: “Da tutto questo, Dio vuole una sola cosa: te” … ma io, chi ero?
    Il tempo è passato: trovare me stessa è stato un lavoro faticoso, ho chiesto aiuto, ho letto, scritto, studiato, parlato, pensato … un lavoro che poi continua sempre ma senza più il malessere tremendo di quando, vissuto dentro la malattia (o la violenza, la povertà, la solitudine…), ci ritroviamo a non saper chi siamo. La tua preghiera funziona, se ti spinge a chiedere aiuto per incontrare te stessa e gli altri: nessuno ‘ce la fa’ da solo… e l’incontro con gli altri è gioia, amore. Ciò che hai vissuto (tu hai vissuto moltissimo) è la pietra su cui costruire: ma (e questo è l’effetto della vera preghiera) sarai tu a costruire te stessa e la tua vita, compresa la bottega artigiana … pur se tu ora non vedi ‘come’. Sei sofferente, ma intelligente e forte: solo, devi ‘ri-conoscere’ te stessa e quello che hai; dovrai fare un bel salto, e questa è fede, per accorgerti che la tua sofferenza è la tua ricchezza, e anche per ri-conoscere l’amore quando lo hai vicino … e l’amore ha la magìa di assumere tante forme …. l’amore, se c’è, non è generico amore … è amore per te, proprio perché sei ‘così’, proprio come tu hai scritto che sei

  5. 5
    lybra74 -

    Ciao Marzia,

    anch’io pregherò per te; spero che il Signore ti mandi il suo aiuto e le preghiere di tutti noi messi assieme rafforzino l’energia positiva dentro ognuno di noi.

  6. 6
    samuela -

    Ciao cara,

    io sono una di quelle persone che prega tanto anche in silenzio.
    Ho amato tanto un ragazzo che e’ ammalato da quando era piccolo…
    e avrei continuato ad amarlo tu non devi rinuciare a nulla tanto meno all’amore o qualsiasi altro sogno che hai nel cassetto!!!
    Non so’ cosa significa non aver mai baciato o amato o essere amata..posso solo immaginare..ma SE RINUNCI E’ FINITA IN PARTENZA NON DEVI RINUCIARE A NULLA…

    UN GROSSO ABBRACCIO

  7. 7
    Denny -

    Accenderò un cero alla madonna per te marzia.
    Ti voglio bene, un abbraccio forte, forte.
    By Denny

  8. 8
    marzia -

    Grazie ancora, grazie Denny! Un bacio grosso a te! Sei grande!
    Marzia

  9. 9
    Denny -

    Grazie di cuore marzia, sei tenerissima davvero.

  10. 10
    Simona -

    Dolce Marzia,
    ho pregato per te….e lo farò in tutte le preghiere.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili