Salta i links e vai al contenuto

Green Pass: Quando ti senti violentato…

Lettere scritte dall'autore  Daniel85
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

154 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5 16

  1. 21
    Daniel85 -

    @ Captain Rhodes : Prendo alcuni passi dal tuo commento che mi hanno fatto molto riflettere, perché vedo che ormai molti italiani hanno i medesimi atteggiamenti e modi di porsi, nonché di pensare. Accanto i miei commenti:

    “gente come te”: Generalizzare (il così detto fare di tutta un’erba un fascio) e mettere le persone in una categoria opposta per fomentare lo scontro anziché il dialogo costruttivo.

    “Sei stato costretto a vaccinarti ed è giusto così” : Da quando in qua costringere le persone è giusto, specialmente firmando un foglio dove sta scritto “10. Non è possibile al momento prevedere danni a lunga distanza.”? Ti rendi conto che questa è un’altra forma della stessa violenza di cui parlo nella lettera? Se una persona, o in questo caso un governo, è convinto di una scelta, deve convincere i cittadini con i fatti ed il dialogo, non fare un GP ipocrita per non prendersi la responsabilità delle loro azioni. Oppure mettere obbligatorio il vaccino, assumendosi le responsabilità.

  2. 22
    Ignazio -

    Mai visto un morto di covid e per quanto riguarda quelli morti (da appurare che siano poi morti per covid e non “con covid”) risulta ci siano migliaia di medici e scienziati che dicono si potevano salvare benissimo con le valide terapie alternative che vengono snobbate ed anzi censurate dai virologi e giornalai guarda caso pro pfizer

    Se ad esempio Sputnik funziona benissimo , perché un vaccinato con sputnik non va bene e pfizer si?

    Secondo ma la gente deve spegnere la tv, scendere dal piedistallo , farsi un bell esame di coscienza e risvegliarsi dalla profonda ipnosi in cui sono caduti

    la vostra libertà di vaccinarvi facendo da cavie e svendere la democrazia del nostro paese finisce dov ed inizia la mia di non credere a questa enorme put…anata per ritardati e tutelare la mia libertà di vivere facendo quello che voglio col mio corpo

    Sicurezza pubblica ???? E su quali basi credete che ci sia una emergenza take da giustificare sto schifo ?? Voi state fuori ripigliatevi il vostro cervello

  3. 23
    Daniel85 -

    @ Captain Rhodes : “Avete rotto le palle con le vostre idiozie” : Chiusura mentale completa. Tutti quelli che la pensano diversamente da te o dicono sicuramente idiozie o sono in malafede e si passa a lungo andare alla provocazione ed al turpiloquio.

    “Il vaccino è la sola possibilità che abbiamo per uscire fuori da questo casino” : Qua invece è il Captain Rhodes virologo plurilaureato che parla. Con il COVID19 siamo diventati tutti virologi e medici eh? Questa mania che ci fa essere i massimi esperti dopo aver letto due righe su wikipedia, mi ha sempre dato il volta stomaco. E in televisione è uguale, tutti son pieni sempre di certezze, mai alcun dubbio su quello che pensano. Abbiamo perso l’umiltà (se mai noi italiani ne abbiamo avuta una) di dire “non lo so, non è il mio campo”. Quanto pagherei per vedere in televisione un vero dibattito medico tra più virologi con opinioni diverse, tipo Luc Montaigner ed altri che discutono con Bassetti, Burioni, etc…

  4. 24
    Daniel85 -

    @ Captain Rhodes : “…lo deve capire con le mazzate” : Qui invece si sono raggiunti i massimi livelli di democrazia e dialogo. Qua non commento nulla, la frase si commenta da sé purtroppo.

    Inizialmente non avevo neanche intenzione di vagliarlo il tuo commento, se non fosse per il fatto che purtroppo temo che in Italia le persone più in vista ed esaltate dai mass-media (giornalisti, virologi, politici, etc…) siano sulla stessa tua linea d’onda e e mi premeva farlo presente. Avvolte mi capita di vedere dei vecchi dibattiti mandati in onda tanti anni fa (con nomi quali Enzo Biagi, Indro Montanelli, Pier Paolo Pasolini, Giuseppe Ungaretti, etc…), quanta educazione, quanta umiltà e rispetto dell’altro e delle sue diverse opinioni. Oggi invece, appena uno dice qualcosa diverso dal tuo pensiero, giù a parlargli sopra senza fargli finire il discorso. Inutile negarlo ci siamo imbarbariti.

  5. 25
    nogreenpass -

    https://www.youtube.com/watch?v=PtAPjZ4WsFY&ab_channel=VisioneTV

  6. 26
    Trader -

    Interessanti queste considerazioni e testimonianze.

  7. 27
    Captain Rhodes -

    Carissimo Daniel85, caschi malissimo, perchè si da il caso che io sia medico specializzato in malattie infettive e in igiene e sanità pubblica. E questo a prescindere dal fatto che tu ci creda o meno. La mia professione è quella di medico di sanità pubblica. E tu? Chi sei? Mentre tu,che non hai alcuna competenza, chiacchieri e parli a vanvera e studi su youtube, io da quasi due anni non faccio un giorno di ferie e ho lavorato (e tutt’ora lavoro) anche 15 ore al giorno, compresi tuttibi weekend. In questi due anni ho sentito gente laurearta su google (te compreso) sostenere che il virus non esiste, che le mascherine provocano il cancro, che i morti non esistono, che il vaccino è un “siero sperimentale” e tante altre idiozie. Nel frattempo, il mio lavoro mi ha consentito, tra le altre tante cose, di vedere in prima persona ospiti di rsa morire di covid a causa di un sistema sanitario in crisi, mentre altri anziani sono morti perchè non assistiti per carenza di personale malato di…

  8. 28
    Captain Rhodes -

    .. ho visto fisioterapisti e amministrativi nelle rsa dare da mangiare e pulire culi al posto degli OSA agli anziani che stavano morendo di fame coperti dalla loro merda, per carenza di personale. Ho visto gente che si è fatta il culo molto più di me per sostenere tutto questo. E adesso dobbiamo dare ascolto a gente come te, che si caga sotto per farsi fare una punturina? Non capendo che è un gesto intelligente? Io sono stato vaccinato molto prima di te, per lavoro. E non ho fatto tutte le tue storie. Anzi, lo ho ritenuto doveroso. Mentre tu ti senti violentato: ma vai a quel paese. Continua a dar retta a Montagnier, uno che sostiene che il parkinson si guarisce con la papaya! Io non mi devo confrontare con te in alcun modo. Le informazioni che ti servono le trovi sul sito dell’aifa. Alrimenti puoi dar retta a Pippo Franco e Montesano. Un saluto.

  9. 29
    Suzanne -

    La barbarie in primis sta nell’aver abbandonato ogni minima, basilare aderenza al pensiero scientifico per abbracciare teorie su qualsivoglia scemenza ci venga venduta su Internet e suoni abbastanza alternativa da farci sentire più intelligenti degli altri.
    Se la tecnologia e la modernità ci disturbano cosí tanto e vogliamo ritornare al buon selvaggio di Rousseau, dovremmo avere la coerenza e la dignità di ritirarci nelle nostre comuni isolate e non pesare sulla spesa pubblica e sui pecoroni contribuenti che dovranno pagare le mie spese mediche quando finirò in ospedale. Per qualsiasi malattia, perché se la Big Pharma e tutti i medici sono cprrotti, lo devono essere anche per tumori, malattie cardiache, ipertensione e tutto ciò che comporta cure e medicine.
    Siate duri e puri fino in fondo, grazie.

  10. 30
    Golem -

    Suzy, capisci perchè a un certo punto di una lunga vita, e dopo decine di esperienze sulla qualità media dei componenti della società umana, si arriva al punto di usare metafore gastro-intestinali e “graduatorie” a canone inverso per poter dare un senso a certe prese di posizione demenziali? Il “mille e non più mille” medievale non è mai passato.

Pagine: 1 2 3 4 5 16

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili