Salta i links e vai al contenuto

Grazie Mondial Assistance

Desidero pubblicare un sentito ringraziamento ed un vivissimo apprezzamento per l’assistenza fornitami da Mondial Assistance la scorsa estate, in occasione di un grave guasto meccanico occorso alla mia auto durante le mie vacanze in Corsica.
Con una semplice telefonata dal luogo della ‘panne’ ai loro uffici di Milano ho ottenuto, nel giro di un’ora, l’intervento del soccorso stradale, un’auto sostitutiva, il trasporto dell’auto presso il concessionario distante circa 100 Km.
Sono stato assistito, durante tutta la durata delle riparazioni (2 settimane) dai loro operatori che si informavano presso l’officina dell’avanzamento dei lavori.
Al termine della disavventura mi sono stati tempestivamente rimborsati i costi accessori sostenuti, comprese le spese per il prolungamento forzato del soggiorno.
Pubblico con piacere il mio apprezzamento, tanto più in tempi in cui l’insoddisfazione generale verso le Compagnie Assicurative è molto diffusa.

Valter Rossi
Milano

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

7 commenti

  1. 1
    Joker -

    Egregio Valter Rossi,
    si vergogni per la falsità delle asserzioni da Ella prospettate. Mondial Assistance è una Compagnia Assicurativa che lucra su polizze a basso costo, cui fa sempre seguire – in caso di verificazioni di sinistri – mancati rimborsi e liquidazioni per la matematica presenza di clausole vessatorie che inibiscono l’indennizzabilità del fatto palesatosi. A ciò si aggiunga l’assenza di qualsivoglia convenienza a promuovere un contenzioso per rapporto tra petitum (oggetto della controversia) e costi processuali, ed il profitto illecito per l’assicurazione è garantito! L’ISVAP dovrebbe monitorare codeste spregievoli politiche. NON ASSICURATEVI MONDIAL ASSISTANCE !!!

  2. 2
    Carlo -

    Ho utilizzato mondial assistance in un mio viaggio in india, e mi sono trovato benissimo, fantastici. In un tour mi sono fratturato la caviglia (doloreeee!) ho chiamato il numero dell’assistenza (IN ITALIANO) e sono stato assistito telefonicamente fino all’arrivo del medico. Sono stato accompagnato in ospedale per l’ingessatura e dimesso. Tutto pagato da loro!! Senza quelli di mondial assistance sarei rimasto li a crepare..!

  3. 3
    sarah -

    HO avuto anche io bisogno della MOndial Assistance, per fortuna il tour operator con il quale avevo comprato il mio primo viaggio all’estero ci aveva obbligati ad includere anche una polizza sanitaria (non l’avrei mai fatta di mia iniziativa!). Ero in Egitto, devo aver mangiato qualcosa di sbagliato… ho cominciato a stare malissimo (potete immaginare come), e non volevo assolutamente saperne di un medico locale e tanto meno di un ospedale. I miei amici hanno chiamato la MOndial, e subito un dottore simpatico e gentile mi ha rassicurata, poi mi hanno mandato un medico che parlava italiano in camera, e siccome stavo veramente male lui mi ha accompagnata in ospedale, ha parlato con i medici locali (io non capivo nulla di quello che si dicevano) e mi ha rassicurata, sarei rimasta lì solo poche ore (il tempo di una flebo) e poi sarei potuta tornare in hotel. Peccato che… io dovevo partire il giorno dopo per tornare a casa, e non potevo pensare di farlo in quelle condizioni. MA niente paura… MOndial ha pensato a tutto, a prolungare il mio soggiorno (i miei amici nel frattempo partivano e non potevano stare con me), a riprenotarmi il volo, a portarmi in aeroporto e ad accompagnarmi fin sull’aereo. All’arrivo in Italia poi mi aspettava un servizio di assistenza che mi ha fatto dare priorità su tutto e in un attimo ero a casa mia. E non ho mai pagato nulla per tutte queste cose. Da allora mi assicuro sempre 🙂
    A JOker chiedo solo una cosa: perchè tanto accanimento? e perchè un semplice e disinteressato gesto di gratitudine e gentilezza ha scatenato una reazione tanto “sopra le righe” ? non era proprio il caso….

  4. 4
    Adriano -

    mi permetto di associarmi a quelli che si lamentano di mondial assistance, avevo acquistato un volo con largo anticipo tramite un tour operator, avendo genitori anziani l’ho assicurato in caso di rinuncia, mio padre è stato colpito da infarto, ho informato l’assicurazione che non sarei partito e non appena è stato dimesso ho inviato la documentazione richiesta compreso il referto di ricovero e dimissione dall’ospedale in originale. ora pare (stando al tour operator che segue la mia pratica e che ha provveduto ad annullare il mio biglietto)richiedano una dichiarazione da parte della compagnia aerea che attesti la mia non partenza, la compagnia aerea (thai)non avendo alcun interesse, non pare intenzionata a rilasciare detta certificazione…morale ,a circa tre mesi dal sinistro, non pagano ed io oltre ai soldi del volo ho buttato via anche quelli dell’assicurazione e delle raccomandate.

  5. 5
    Valter -

    Rispondo con ritardo a Joker del 7 Febbraio, solo per precisare che, al di la’ del modo rozzo ed offensivo con cui si esprime, aggravato da qualche difficoltà con sintassi e vocabolario, le sue affermazioni,nel caso, sono del tutto gratuite, in quanto Mondial Assistance mi ha realmente fornito assistenza e servizi di ottimo livello.
    Il suo livore verso le compagnie mi fa pensare che , forse, ognuno ha l’assicurazione che si merita……:o)

  6. 6
    Luca Faes -

    Vi riporto in breve la mia PESSIMA esperienza con Mondial Assistance: ho dovuto rinunciare ad un viaggio di piacere a causa di non uno, ma ben due eventi drammatici in famiglia: mio suocero ha dovuto subire un’amputazione della gamba (diagnosticata una settimana prima della partenza) il giorno in cui dovevo partire. Lo stesso giorno mio padre, in casa di riposo da anni con malattia di Alzheimer, è stato ricoverato d’urgenza in ospedale per grave emorragia (presentava sanguinamenti già da 2 settimane) e ha rischiato la vita.
    Risultato delle mie richieste di rimborso a Mondial Assistance: ho denunciato il fatto relativo al suocero (NB dopo essere stato rassicurato al telefono sulla questione) e la pratica è stata chiusa motivando il grado di parentela non troppo stretto; ho subito denunciato il fatto relativo a mio padre e la pratica non è stata nemmeno riaperta motivando che si può effettuare una sola richiesta di rimborso.

    Una beffa del genere, dopo aver dovuto rinunciare ad un viaggio per il quale hai PAGATO per avere una copertura in caso di inconvenienti, è tale per cui non solo eviterò di rivolgermi ancora a Mondial Assistance in futuro, ma farò di tutto per screditarne il nome in ogni sede e con ogni mezzo.

  7. 7
    Matteo -

    Buon giorno a tutti. Mi permetto di difendere Mondial Assistance in quanto questa societa non solo e’ leader del settore assistenza in viaggio da diversi anni ma anche perche possiede una serie di certificazioni ISO rilasciate da enti Europei che certificano la qualita dei servizi venduti dalla stessa societa.Inoltre Mondial Assistance fa parte del gruppo Allianz (il gruppo assicurativo numero 1 al mondo) e per di piu conta un’esperienza quasi centenaria nel proprio campo. Mondial e’ nata dalla fusione di 3 societa preesistenti: CEA e Elvia che fornivano assistenza in viaggio dal lontano 1920 e mondial assistance france. Pertanto il loro grado di esperienza risulta essere estremamente elevata. Mi permetto inoltre di rispondere a Lucas Faes, Adriano e Joker cosi nell’ordine

    1) Luca Faes: L’isvap prevede per ogni polizza l’apertura di una sola richiesta di rimborso per evitare che a chi venga respinta una prima richiesta di rimborso ci riprovi poco dopo inventandosi una sindrome qualsiasi portando il certificato del proprio medico di base (es. diarrea). So bene che non e’ il suo caso e per questo mi permetto di chiederle se il suocero che lei ha menzionato sia realmente suo suocero…mi spiego meglio…lei e’ sposato con la figlia o e’ il compagno della figlia? perche in quest’ultimo caso solo la sua compagna avra diritto al rimborso in quanto lei non risulta essere legato da nessun legame di parentela con il signore in questione

    2) Adriano: le compagnie assicurative per procedere al rimborso del biglietto aereo richiedono al cliente che sta annullando una dichiarazione da parte della compagnia aerea del fatto che l’assicurato non ha usufruito dei servizi pagati…pertanto ti posso consigliare di intentare una causa a thai mandandole una lettera da un qualsiasi avvocato e vedrai che non solo loro ti rilasceranno al volo il certificato ma anche che Mondial provvedera al rimborso celermente

    3)Joker: la sua ira nei confronti di questa societa l’hanno portata persino ad utilizzare un linguaggio totalmente incompresibile…credo che forse prima di scrivere determinate parole dovrebbe rifletterci piu a lungo perche non solo quanto da lei detto e’ altamente calluniante e diffamatorio ma e’ anche passibile di denuncia in quanto privo di reali motivazioni e fondamenti…quindi faccia il bravo e si renda conto del fatto che queste societa, non solo Mondial ma anche europassistance, filodiretto, axa, …lavorano per il benessere di tutti i turisti italiani in vacanza e che hanno alle spalle un’organizzazione tale da riuscire a salvarti la vita, toglierti da una situazione spiacevole, starti vicino (servizi che vanno dal rimborso spese mediche al rimpatrio a chi piu ne ha piu ne metta) e in cambio vogliono “solo” il pagamento di un premio che corrisponde a un nulla in confronto ai costi di un intervento di assistenza.

    concludo ringraziando Mondial Assistance e i suoi competitors per gli ottimi servizi che offrono alla comunita

    GRAZIE

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili